Pro Vercelli – Alessandria: le pagelle complete dei Grigi

“Quando scendiamo in campo pensiamo ad onorare la maglia” aveva detto Mister D’Agostino nella conferenza stampa pre partita e, vedendo come hanno giocato contro la Pro Vercelli, i Grigi hanno onorato la maglia. Pro Vercelli – Alessandria porta un punto pesante in classifica, ma i Grigi meritavano la vittoria. Cucchietti senza dubbio il migliore in campo.

Cucchietti 7,5: Se ha vinto l’oscar lunedì un motivo ci sarà stato. E lo ha dimostrato subito nei primi minuti. Mezzo punto in meno solo per il goal subito.

Fissore 5,5: Delude tutti i tifosi per alcuni sbagli e rimedia un cartellino giallo.

Agostinone 6,5: Anche se non è un centrale riesce molto bene. L’ex di turno prende il testimone di Prestia (ai box infortunato) e spinge la squadra.

Gjura 6: Soffre all’inizio ma poi si trasforma in una diga.

Delvino 6,5: Vedendo come ha giocato Fabio stasera, non si capisce perché non fosse stato messo sempre titolare. Mette tutto il cuore possibile e la sua qualità cresce ad ogni minuto.

Sbampato 6: Entra per gli ultimi dieci minuti e si fa trovare pronto.

Maltese 5,5: La sua prestazione non convince. Troppi errori. Ma almeno rimedia andando a riprendere la palla.

Gazzi 7: La sua grande esperienza (domenica giocherà la sua partita n° 500) si vede. Guida tutto il reparto.

Gatto 7: Sbaglia il goal della vittoria e non serve De Luca al momento giusto. Però la prestazione di Emanuele è al da giocatore di categoria superiore.

Sartore 6: Si impegna come sempre ma entrando tardi può fare poco.

Bellazzini 6,5: Al suo esordio tra attacco e centrocampo non delude, anzi. Spinge gli attaccanti e fa da diga per gli avversari.

Talamo 5: Si sforza ma non basta. Un attaccante che si rispetti deve fare goal.

De Luca 6: Perché non sia partito titolare non si capisce. Se non avesse giocato solo gli ultimi 20 minuti, forse, i Grigi avrebbero portato a casa i 3 punti.

Santini 7: È sua la firma sul rigore. Meriterebbe almeno un’altra rete ma deve accontentarsi.

L.S.