Pernigotti, continua il presidio. Il Comune fa montare una tenda. Bloccato un tir che voleva prendere merce

Continua senza sosta il presidio degli operai della Pernigotti di Novi Ligure per protestare contro la chiusura dello stabilimento. Ad aiutarli, ora, ci pensa anche il Comune che ha fatto montare un tendone della Protezione Civile per riparare gli operai dal freddo.

Intanto questa mattina un tir diretto ai magazzini dell’Esselunga è stato bloccato. “Mi fate entrare? – ha chiesto l’autista – Sono qui per ritirare cento colli” ma gli operai hanno risposto che “deve passare sopra di noi”. L’autista ha capito al volo la situazione ed è tornato alla base senza prodotto.

Si tratta dell’ennesimo successo di questi operai, disposti a tutto pur di salvare la storia di un marchio della nostra Provincia.