Azienda Ospedaliera: via ai lavori di riqualificazione dei corridoi

Benessere e accoglienza sono due parole che la Direzione Generale dell’Azienda Ospedaliera ha scelto per individuare uno dei cinque obiettivi del piano strategico dei prossimi anni Azienda all’opera. Due parole molto “forti” che contengono un grande numero di progetti, il primo dei quali riguarda proprio l’accoglienza del presidio Civile, che ha visto un primo step con il convegno dello scorso 22 novembre.

E accanto agli interventi di progettazione partecipata, utili per stabilire come saranno vissuti i luoghi, partono i lavori di riqualificazione edilizia. In particolare da lunedì 3 dicembre prenderanno avvio i lavori che coinvolgeranno l’atrio di Via Venezia e i due corridoi per lo smontaggio e la successiva riqualificazione di alcune aree, oltre che alcuni lavori di tinteggiatura e miglioramento dell’illuminazione allo scopo di avere locali più confortevoli e accoglienti.

I lavori si inseriscono nel progetto “La cura diviene ben-essere” che ha come obiettivo passare dal «modello malattia» al «modello salute»: lo sforzo è quello di rendere l’ospedale più gradevole e accogliente, sia sul piano dell’ospitalità, ma anche sul piano delle relazioni tra operatori e paziente. Qui si inserisce la progettazione partecipata: un ospedale che cambia approccio di fondo insieme a tutti i suoi stakeholder.