I Leoni nell’arena del PalaMoncada in cerca di conferme e di ripartenze (ancora una volta)

Dopo aver affrontato la capolista in casa, la Bertram Derthona scende ancora una volta in campo (in trasferta) con una squadra che alloggia nei quartieri alti della classifica. Domenica affronterà al PalaMoncada la Rinnovabili Agrigento che affronta la decima giornata del campionato dalla confortevole terza posizione in classifica.

Mentre Agrigento scenderà in campo con alle spalle una vittoria (che si aggiunge ad altre cinque ottenute precedentemente), Tortona è reduce da una sconfitta che sa tanto di impresa mancata (ha perso di 4 contro la capolista dopo aver condotto la partita per tre quarti su quattro) e questa disparità avrà senz’altro un peso nella determinazione delle due squadre. Agrigento è ampiamente soddisfatta dello svolgimento della stagione, ma ci dobbiamo aspettare una difesa estremamente solida e nessun timore reverenziale nei confronti dei Leoni.

Tortona ha una lunga lista di motivi per cercare la vittoria, forse più di Agrigento (senza nulla togliere, ovviamente): le ambizioni ad inizio stagione, come abbiamo già più e più volte sottolineato in questi articoli, erano alte e fino ad ora hanno trovato poca concretezza; tuttavia la società per ora non accusa il colpo, anzi, ha emesso un comunicato stampa in cui ha ringraziato i tifosi per il loro supporto.

Supporto che sarà quanto mai necessario, visto che la squadra ha sempre mostrato una leggera difficoltà a riprendersi dalle sconfitte e ad ingranare una striscia positiva; questa difficoltà nella ripartenza è stata grandemente determinata, sicuramente, dall’emergenza infortuni che però, finalmente, sta rientrando.

G.A.F