Alessandria – Piacenza | Grigi cambiano modulo, probabile il 3-4-1-2


Quella di domani sarà la partita degli ex, Luca Barlocco, Gianluca Nicco ed Alessio Sestu torneranno al Moccagatta per giocare contro la partita Alessandria – Piacenza, proprio contro l’Alessandria, squadra che li ha accompagnati in stagioni importanti. E proprio Sestu ai microfoni di Radio Voce Spazio ha detto che “con il Piacenza vogliamo fare la nostra partita contro l’Alessandria: è un’ottima squadra e per noi sarà difficilissimo affrontarla. Dovremo farlo nel migliore dei modi, altrimenti sarà dura uscire con dei punti”.

Sarà una partita molto difficile e Mister D’Agostino potrebbe cambiare modulo per impostare la partita sull’attacco. Probabile l’utilizzo del 3-4-1-2 anche perché Tentoni si sta allenando regolarmente e dovrebbe partire titolare. “Abbiamo fatto degli accorgimenti – ha spiegato, infatti, Mister D’Agostino alla vigilia del match – e cambieremo assetto utilizzando una strategia diversa”. Tra i Grigi, però, peserà l’assenza di un difensore importante come Fabio Delvino che, però, sarà disponibile in panchina perché è arrivata la maschera protettiva. Al suo posto, quindi, giocherà Gjura. Checchin, invece, è disponibile e potrebbe entrare almeno per qualche minuto ma l’auspicio del Mister è che possa giocare a breve almeno un tempo completo.

E domani inizierà un trittico importante. I Grigi, dopo il Piacenza, affronteranno l’Arezzo e poi ci sarà il derby infrasettimanale contro il Novara.

Probabili formazioni

Alessandria

Cucchietti, Agostinone, Prestia, Gjura, Sartore, Gazzi, Gatto, Tentoni, Bellazzini, De Luca, Santini

Piacenza

Fumagalli, Troiani, Della Latta, Pergreffi, Barlocco, Nicco, Di Molfetta, Marotta, Sestu, Pesenti, Fedato

L.S.