Consegnato il premio Imprenditore dell’Anno

Venerdì 30 novembre la Camera di Commercio, nella prestigiosa cornice di Palazzo Monferrato, ha assegnato a Stefano Guala, Presidente del Consiglio di Amministrazione ed Amministratore delegato delle società Guala Dispensing S.p.A e Bisio Progetti S.p.A., il premio come imprenditore dell’anno 2018.

Il premio viene attribuito ogni anno dell’ente camerale all’azienda che per la propria storia e il proprio sguardo al futuro si è distinta in modo particolare nel tessuto imprenditoriale, anche per il proprio contributo alla crescita dell’intera economia provinciale.

“Sono particolarmente orgoglioso di assegnare il premio a Stefano Guala”, ha precisato il presidente della Camera di Commercio Gian Paolo Coscia, “che è stato individuato dalla Giunta camerale all’unanimità. Le aziende da lui guidate rappresentano un vanto per la nostra città, al pari di altre imprese come Borsalino, Paglieri o Maino che hanno fatto la storia e sono conosciute in tutto il mondo”.

Stefano Guala nel proprio intervento di gratitudine per il riconoscimento ottenuto, ha voluto al suo fianco il padre Piergiacomo, al quale ha rivolto, così come allo zio Roberto ed al nonno, che fu il primo ad avviare l’attività imprenditoriale, un particolare ringraziamento. “Devo molto a chi ha creduto in me, che a soli 33 anni, dopo un periodo di “gavetta” in azienda, mi ha permesso di iniziare la carriera di imprenditore. La nostra storia è fatta di scelte oculate e pianificate nel tempo, ma anche coraggiose, e sono soddisfatto dei risultati ottenuti.”

Oggi le aziende guidate da Stefano Guala operano a livello internazionale, con stabilimenti in Italia, Cina e Messico, impiegando circa 1000 persone, di cui 600 in Alessandria.

Nella stessa occasione si è svolta la cerimonia di premiazione delle imprese della provincia di Alessandria che sono state insignite del “Premio alle imprese della provincia di Alessandria per il sostegno ai processi di digitalizzazione ed innovazione nell’ambito di Impresa I4.0” per l’anno 2017.

Il premio, di nuova istituzione, è stato assegnato dalla Giunta camerale su indicazione di un Comitato tecnico di valutazione che ha analizzato i progetti innovativi realizzati delle imprese partecipanti all’iniziativa ed ha individuato le due imprese le cui storie di innovazione sono risultate maggiormente rispondenti ai criteri previsti dal regolamento dell’iniziativa.

Beneficiarie dei due premi in palio sono state le società “MYFAMILY SRL” di Valenza e “AT MEDIA SRL” di Alessandria, distintesi per aver introdotto importanti elementi di rinnovamento attraverso metodologie o tecnologie innovative digitali del tipo Impresa I4.0.

I premi sono stati ritirati rispettivamente da Alessandro Borgese – Presidente del Consiglio di Amministrazione della Myfamily srl, e da Antonio Testa, Amministratore unico della At Media srl, accompagnati da famigliari e collaboratori.

Durante la premiazione si è tenuto il tradizionale appuntamento musicale: nella prima parte si sono esibiti il duo Mosca‐Munari (Cristina Mosca, voce; Riccardo Munari, pianoforte), Anais Drago (violino jazz) nella seconda, tutti ex allievi del Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria.