Capriata D’Orba, Greenpeace si incatena allo stabilimento dell’ex Saiwa

Alcuni attivisti di Greenpeace si sono incatenati questa mattina davanti allo stabilimento dell’ex Saiwa di Capriata D’Orba. Nello stabilimento, infatti, si producono snack contenenti olio di palma come i cracker Ritz e le patatine Cipster.

L’associazione ambientalista vuole chiedere con questa protesta alla multinazionale statunitense di non acquistare più olio di palma legato alla deforestazione e alla violazione dei diritti umani.