Aprile 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

3 chiavi per la vittoria 90-88 della BYU sull'UCF per la vittoria della stagione

3 chiavi per la vittoria 90-88 della BYU sull'UCF per la vittoria della stagione

La BYU è arrivata sulla linea di tiro libero in una partita Big 12 dura e fisica e ha battuto l'UCF 90-88 davanti a 15.590 martedì sera al Marriott Center.

I Cougars erano 40 su 46 dalla lunetta e 8 su 23 da 3 punti per migliorare fino a 6-5 nel gioco Big 12, 18-6 in totale. Questa è la prima volta in questa stagione che la BYU ha superato .500 in campionato.

L'UCF, che un mese fa aveva perso contro la BYU 63-58 a Orlando, è scesa a 4-7 e 13-10.

I Knights hanno realizzato quattro triple nell'ultimo minuto e una doppia con 0,7 secondi rimasti per realizzare una rimonta quasi miracolosa.

Jackson Robinson ha guidato la BYU con 21 punti, mentre Noah Waterman e Trevin Knell hanno aggiunto 17 punti ciascuno per la BYU.

Ecco tre chiavi per la vittoria di due punti della BYU:

• Dopo aver tirato 10 su 21 dalla linea dei 3 punti nella vittoria per 72-66 di sabato sul Kansas State, i Cougars hanno vinto martedì sera da campo di beneficenza in una partita che prevedeva 46 falli ed è durata quasi due ore e mezza.

Robinson era 12° su 13 della classe, mentre Waterman era 9° su 10 e Neal era 10° su 13°.

I Knights erano 14 su 26 dalla linea di tiro libero.

• L'UCF non sembra riuscire a tirare in modo efficace dalla linea dei 3 punti contro la BYU quando conta davvero. I Knights hanno realizzato le prime tre triple a Orlando, poi ne hanno sbagliate 15 di fila.

Martedì sera hanno mancato tutti e cinque i tre gol del primo tempo e il primo tentativo del secondo tempo prima che Jaylen Sellers realizzasse una serie di 21 errori consecutivi contro la BYU con una tripla con 18:11 rimanenti nel secondo tempo.

READ  Karl Nessib, il primo giocatore gay attivo nella NFL, si unirà ai Buccaneers

Martedì i Knights hanno concluso 6 su 22 da oltre l'arco grazie al loro finale furioso.

• La BYU continua a lottare per mantenere un vantaggio significativo nel secondo tempo. I Cougars erano in vantaggio all'intervallo per la nona volta in 11 partite dei Big Ten, portandosi in vantaggio per 39-26 nell'intervallo grazie al grande tiro da 3 punti di Robinson.

I 3 e i tiri liberi di Waterman del primo tempo hanno dato alla BYU un vantaggio di 48-29 a 17:18 dalla fine della partita, ma il fallo di turnover ha colpito, e ha colpito duramente, mentre l'UCF ha alzato il fuoco in difesa, mettendo in scena un feroce tutto campo premi a volte e rimettiti in gioco.

I Knights hanno trasformato 17 palle perse della BYU in 27 punti.