Settembre 29, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Aggiornamenti live: la guerra della Russia in Ucraina

La centrale nucleare di Zaporizhzhia perde nuovamente la connessione principale alla rete elettrica

L’Ucraina sta valutando la possibilità di chiudere la sua centrale nucleare di Zaporizhia, secondo un capo dell’ispettore nucleare, mentre i funzionari affermano che le truppe stanno cercando di riprendere Kherson entro la fine dell’anno.

Ecco gli ultimi sviluppi della guerra di mercoledì:

Centrale nucleare di Zaporizhzhia: L’Ucraina sta studiando Chiudere L’impianto di Zaporizhzhia – il più grande d’Europa – a causa del deterioramento della situazione della sicurezza, secondo l’ispettore capo dello stato per la sicurezza nucleare e radiologica.

Russia e Ucraina comunicano incolparsi a vicenda di bombardare l’impianto e i suoi dintorni dopo che l’Agenzia internazionale per l’energia atomica ha dichiarato ieri in un rapporto di essere “estremamente preoccupata” per la situazione sul campo.

L’Ucraina punta su Kherson: La scorsa settimana ha visto l’offensiva di terra più ambiziosa degli ucraini dall’inizio dell’invasione russa, e funzionari statunitensi e ucraini hanno affermato che le forze ucraine Con l’obiettivo di recuperare La maggior parte della regione meridionale di Kherson occupata dalla Russia entro la fine del 2022.

Suggerimento per ridurre l’elettricitàLa presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha dichiarato: serie di proposteCompreso un “obiettivo obbligatorio di ridurre il consumo di elettricità nelle ore di punta”.

Le proposte sono state avanzate con l’obiettivo di aiutare i cittadini europei a far fronte all’aumento dei costi energetici poiché le azioni russe nella “manipolazione attiva del mercato del gas” e gli effetti del cambiamento climatico hanno fatto aumentare i prezzi.

Gli Stati Uniti analizzano il supporto a lungo termine: Il Pentagono sta preparando un’analisi dettagliata e sta elaborando come farlo Supporto dell’esercito ucraino A medio e lungo termine, anche dopo la fine della guerra con la Russia, secondo tre funzionari della difesa. Gli Stati Uniti hanno fornito miliardi di dollari in aiuti militari all’Ucraina dall’invasione della Russia a febbraio.

READ  Il Primo Ministro informa il Paese colpito dalla crisi in Sri Lanka

Forze ucraine vicino a Kharkiv: forze ucraine Avanza verso est A Kharkiv, la seconda città più grande dell’Ucraina, con recenti filmati sui social media identificati dalla CNN che mostrano soldati nella città di Volokhiv Yar, occupata dalle forze russe fino a poco tempo fa. Se le forze ucraine riescono a consolidare la loro presenza a Volokhiv Yar, possono accerchiare le forze russe nella vicina città di Balaklya.

La CNN ha identificato geo-videoclip che mostrano le forze ucraine alla periferia di Balaklia. Ci sono indicazioni di un proseguimento dei combattimenti nella zona.

Putin afferma sul grano e sui guadagni di guerraIl presidente russo Vladimir Putin ha affermato che la Russia “non ha nulla da perdere” nell’invasione dell’Ucraina in un discorso di mercoledì. Ma sulla base di informazioni ridotte, gli Stati Uniti ritengono che la Russia stia affrontando una “acuta” carenza di personale militare in Ucraina.

lo è anche lui Usa numeri fuorvianti Affermare che i paesi a basso e medio reddito ricevono una frazione delle esportazioni di grano dell’Ucraina che si aspettavano nell’ambito dell’Iniziativa per il grano del Mar Nero mediata dalle Nazioni Unite. In una dichiarazione alla CNN, le Nazioni Unite hanno affermato che nell’ambito dell’Iniziativa del Mar Nero, quasi il 30% dei “cereali e altri prodotti alimentari” ha raggiunto paesi a reddito medio e basso, ovvero quasi 700.000 tonnellate.