Luglio 16, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Al creatore di Elden Ring non importa se giochi a Elden Ring in modalità cooperativa

Al creatore di Elden Ring non importa se giochi a Elden Ring in modalità cooperativa

Inoltre FromSoft è felice di “considerare idee come questa nei nostri giochi futuri”.

Il creatore di Elden Ring, Hidetaka Miyazaki, si trova bene a giocare a Elden Ring in modalità cooperativa, anche se usi le mod per fare amicizia “dall’inizio alla fine”.

In un’intervista con giochi per computerAl presidente di FromSoftware Miyazaki è stato chiesto il suo pensiero sugli sforzi della comunità di modding per modificare le caratteristiche di Elden Ring, inclusa una modalità cooperativa senza soluzione di continuità che consente ai giocatori di cooperare oltre le semplici battaglie contro i boss.

Miyazaki ha sottolineato che, sebbene il team abbia intenzionalmente progettato un sistema “casual” in cui è possibile “entrare, sconfiggere un boss o uscire”, non si “oppone o sminuisce” Tarnish, che preferisce affrontare gli orrori di The Lands Between con un amico. al loro fianco.

Abbiamo giocato al DLC Elden Ring, Shadow of the Erdtree! Ecco le nostre impressioni pratiche in anteprima, che coprono boss, build e altro ancora!Guarda su YouTube

“Sicuramente non è qualcosa a cui siamo fortemente contrari o che vogliamo sminuire, e vogliamo giocare l’intero gioco insieme”, ha detto Miyazaki. “Per quanto riguarda la situazione in cui ci trovavamo con Elden Ring, si trattava semplicemente di volere uno stile casual più flessibile: unirsi al gioco, sconfiggere un boss, abbandonare. Non impone alcuna restrizione tecnica al giocatore, si limita a sistemare di consentire loro di completare quel focus e poi andare avanti, per così dire.

“Ciò non significa che non prenderemo in considerazione altri approcci come la modalità cooperativa completa, in cui tu e un amico giocate dall’inizio alla fine, e non significa che non prenderemo in considerazione idee come questa nei nostri giochi futuri.”

Elden Ring ha ora spedito ben 25 milioni di unità in tutto il mondo.

Alla sua uscita iniziale nel febbraio 2022, Elden Ring è stato un successo immediato. In poco più di due settimane, sono state vendute 12 milioni di copie, e l’editore Bandai Namco e lo sviluppatore FromSoftware hanno descritto queste vendite come “un ottimo inizio per il nuovo franchise”.

Quando siamo arrivati ​​a maggio, le vendite hanno superato i 13,4 milioni, aumentando ulteriormente a 16,6 milioni entro agosto. Un anno dopo il suo debutto in Tarnish, venne rivelato che Elden Ring aveva venduto 20 milioni di copie.

READ  Il preordine di Super Mario Bros. include Portachiavi gratuito Wonder GameStop (Canada)