Novembre 26, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Andrew Benintende si unisce ai New York Yankees, pronto ad affrontare l’ex contendente

Andrew Benintende si unisce ai New York Yankees, pronto ad affrontare l'ex contendente

NEW YORK – Ore dopo aver attraversato il Paese a bordo del charter dei Kansas City Royals e aver fatto il check-in in hotel mercoledì sera, il difensore Andrea Benintende È stato chiamato dal suo ex manager, Mike Matheny.

Benintendi è stato scambiato. Ma, gli dice Matheny, non dovrà lasciare la sua camera d’albergo. New York stava per diventare la sua casa.

Un giorno dopo essere stato sostituito da Kansas City con una tripletta dei New York Yankees, Benintende ha parlato giovedì con i giornalisti allo Yankee Stadium. Entrato in campo per la prima volta dal club di casa, il Benintende ha preso parte a una conferenza stampa di 10 minuti. I due ex membri della famiglia reale e dei Boston Red Sox, hanno ribadito il suo entusiasmo per aver tracciato linee a strisce e aver giocato per una squadra che un tempo considerava competitiva.

“Giocare a Boston mi ha preparato per quell’atmosfera e ovviamente ho giocato molte partite qui”, ha detto Benintende. “Quindi non vedo l’ora di tornare là fuori e giocare dall’altra parte”.

Benintendi era già nella formazione degli Yankees giovedì e si è schierato contro la squadra che lo ha scambiato.

“È decisamente una situazione strana”, ha detto Benintende. “Ovviamente rimarrò in contatto con questi ragazzi, come ho fatto in passato con i miei compagni di squadra dei Red Sox”.

Da settimane circolano voci su una potenziale mossa di scadenza commerciale per Benintende in merito ai principali tornei. A un certo punto, si pensava che gli Yankees non fossero un contendente alla lotteria per il 28enne a causa della sua posizione sul vaccino COVID-19.

READ  Guerra Russia-Ucraina: l'oligarca russo Roman Abramovich ha deciso di vendere il Chelsea mentre la pressione aumenta

Benintende aveva precedentemente affermato di essere contrario al vaccino e non è ancora immunizzato.

Ogni stagione, gli Yankees fanno viaggi regolari a Toronto, dove c’è ancora un mandato per il vaccino. Il Canada richiede che tutte le persone che si recano nel paese siano completamente vaccinate contro il virus.

Giovedì, Benintende si è detto “aperto” sulla ricezione del vaccino. Gli Yankees hanno un altro viaggio a Toronto in questa stagione, dal 26 al 28 settembre.

“Non sono contrario, ma il tempo lo dirà man mano che ci avviciniamo”, ha detto Benintende. “Ma in questo momento sono solo concentrato sul sentirmi a mio agio con gli altri giocatori e vincere il baseball”.

Il front office non ha ancora avuto una conversazione con Benintende sulla vaccinazione, ha detto il manager degli Yankees Aaron Boone, aggiungendo che la squadra “attraverserà quel ponte se e quando sarà necessario”.

Durante le sue cinque stagioni a Boston, Benintende ha raggiunto la post-stagione tre volte. Nel 2018, i Red Sox hanno vinto il campionato del mondo sconfiggendo i Los Angeles Dodgers. Ha raggiunto 333 (6 contro 18) in quella serie ed è stato il catalizzatore del crimine di Boston.

“Penso che sia importante”, ha detto Boone. “E’ stato lì e l’ha fatto. Ora è una specie di giocatore esperto, quindi non vedo l’ora che faccia parte di quella stanza. È davvero nel gioco, davvero nel baseball, e non vede l’ora di poter entrare in il mix e condividere le sue esperienze.”

“Un uomo a cui possiamo guardare e avere grande fiducia in qualsiasi tipo di situazione in cui ci troviamo. Riteniamo che sarà attrezzato per gestirlo”.

READ  Nick Bosa si presenta al mini camp dei 49ers "sicuramente" in forma migliore

Boone crede che la presenza di Benintendi possa rendere l’intera squadra più diversificata. Una sinistra veloce può raggiungere la vetta della classifica o apparire più in profondità nella formazione. Dà anche agli Yankees un’opzione in più sul campo, poiché gli infortuni e il gioco incoerente hanno costretto la squadra a cambiare recentemente la tabella di profondità.

Con l’aspettativa che Benintende trascorrerà la maggior parte del suo tempo in campo sinistro, New York può confondere Aaron Hicks – che nelle ultime settimane ha giocato principalmente al centro – a volte torna a centrocampo e si sposta Aaron giudice Torna a un ruolo più regolare nel campo giusto.

“Onestamente, sarà una partita divertente quando avremo tutti indietro, si spera”, ha detto Boone della sua formazione.

forza d’urto Giancarlo Stanton Attualmente sulla lista dei pazienti con tendinite d’Achille di sinistra da 10 giorni.

Dopo che Benintende ha appreso da Matini nella tarda serata di mercoledì che era stato scambiato, il giocatore è rimasto nella sua stanza d’albergo e ha giocato a carte con alcuni dei suoi compagni di squadra nell’ultima stagione e mezza.

Non si è ancora trasferito dall’hotel, ma sta lavorando per organizzare il suo futuro soggiorno. Quando giovedì pomeriggio i suoi vecchi compagni di squadra di Kansas City sono saliti sugli autobus diretti allo Yankee Stadium, Benintende ha dovuto trovare un mezzo di trasporto alternativo per il Bronx.

“È sicuramente una situazione strana, ma è quello che è”, ha detto Benintende. “Finalmente hai del lavoro da fare e sono entusiasta di iniziare.”