Agosto 20, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Bradley Peel se ne va; Le streghe scambiano Contevius Caldwell-Pope per Monte Morris

Segnaposto quando vengono caricate le azioni dell’articolo

L’NBA Free Agency non inizierà alle 18:00 di giovedì, ma mercoledì non è un giorno di notizie lente per i Washington Wizards.

Nella prima mossa del gioco della squadra, Washington ha accettato di scambiare Kentavius ​​Caldwell-Pope e Ish Smith con il playmaker Monte Morris e l’ala senior Will Barton, due che conoscono la transazione. La mossa non sarà ufficiale fino al 6 luglio, quando la lega finalizzerà i codici fiscali sui salari e sul lusso per la stagione 2022-23.

Con questo accordo, i Wizards hanno verificato una delle prime due priorità dell’estate: trovare una soluzione affidabile sulla carta dei punti. Un altro è la ri-firma di Bradley Peale con un contratto a lungo termine.

Peel ha rifiutato mercoledì un’offerta di $ 36,4 milioni di giocatori per la stagione 2022-23, diventando il primo free agent della sua carriera, secondo il suo agente Mark Bartelstein. Guardian ora può firmare nuovamente con i Wizards per un contratto massimo del valore di circa $ 250 milioni in cinque anni o unirsi a un altro gruppo attraverso una libera agenzia o firma e accordo commerciale.

Bradley Peel sta riabilitando il polso e il campo da basket locale

Per Peel, che martedì ha compiuto 29 anni, restare con i Wizards è stato finanziariamente prudente. Il più grande affare che un’altra squadra potrebbe offrire a una guardia vale 185 milioni di dollari in quattro anni.

Se tornerà, si adatterà a un playmaker di fiducia che controllerà le numerose scatole di Washington. Atleti Prima Morris ha annunciato lo scambio.

Il 27enne Morris non è uno che non riesce a completare un immaginario “Big Three” con Peel e Christophe Porsingis. Ma ha tre possedimenti che lo rendono più adatto alle streghe: è un abile difensore; A lui interessa più l’organizzazione della squadra e l’assist che il punteggio; Dovrà anche pagare più di 18,9 milioni di dollari nelle prossime due stagioni. Presto sarà collegato a un importante accordo per Peel e per la squadra, che deve a Porsingys quasi 70 milioni di dollari nei prossimi due anni, è uno stipendio amichevole.

READ  MLB, Union ha concluso la maratona di negoziazione di 17 ore senza alcun contratto

Morris, Barton e l’allenatore Wes Anseld Jr. hanno anche una relazione prestabilita con i Nuggets dai loro anni. quando Unseld è tornato a Denver a dicembre Per la prima volta da quando ha assunto il governo dei Wizards, Morris è stato uno dei pochi giocatori a raggiungere la squadra di Washington prima della partita per salutare l’ex assistente dei Nuggets. Morris si è avvicinato ad Ansel con un ampio sorriso e prima di allungare la mano per abbracciare l’allenatore, si è piegato in due con una risata.

Unseld faceva parte dello staff di Denver, che ha creato Morris nel 2017 e lo ha firmato per un accordo bidirezionale quella stagione, dividendo il suo tempo tra NBA e G League. Mentre Jamal Murray si stava riprendendo da un infortunio all’ACL la scorsa stagione, si è fatto strada per iniziare 74 partite, un percorso difficile a beneficio di quelli nel front office di Washington. Wizards Brass ha anche menzionato le capacità di leadership di Morris.

Progetto di approccio e livello richiesti, guida Johnny Davis n. Morto a 10 anni

Il playmaker ha segnato una media di 12,6 punti e 4,4 assist la scorsa stagione. Sebbene non sia considerato la prima guardia segnapunti, può mettere la palla sul ring: la sua percentuale di tiro effettiva di 58,3 era l’ottavo su tutti i playmaker la scorsa stagione, insieme a Jallon Brunson di Dallas.

Come bonus, ci sono relazioni tra Morris e l’attaccante del Washington Kyle Kuzma che si estendono alle scuole elementari.

Barton, originario di Baltimora, è un’ala di 31 anni che può andare ben dietro a Peel nel tavolo profondo. Ha segnato una media di 14,7 punti in 30 minuti in una partita la scorsa stagione e ha segnato il 43,8% da terra e il 36,5% da tre punti.

READ  Il test mostra che Samsung Galaxy Z Flip 4, Z Fold 4 dura più a lungo del Galaxy S22 Ultra

I membri del front office di Wizards adorano la sua versatilità. Barton può creare le proprie opportunità di segnare o impostare gli altri in panchina e fuori dalla panchina o iniziare secondo necessità.

Con Raul Neto e Tomas Sodoranski impostati per il libero arbitrio, Washington ha bisogno di trovare più profondità dietro Morris sulla carta dei punti. La squadra ha offerto a Kris Dunn, la quinta scelta nel Draft NBA 2016, e Pierria Henry, una guardia nata negli Stati Uniti che è stata protagonista di EuroLeague negli ultimi anni, un paio di possibili opportunità in un minicamp di tre giorni durante il fine settimana. .

Il playmaker senior Smith, nel frattempo, Guida la sua 13a squadraUn record NBA.