Febbraio 2, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Bucks vs. Celtics: i 41 punti di Jason Tatum (e una schiacciata mostruosa) guidano Boston Milwaukee.

Boston – I Boston Celtics hanno ricevuto il regalo che speravano per questo Natale. Il loro inarrestabile attacco, che nelle ultime settimane stava scomparendo, è finalmente riemerso. Guidati dai 41 punti di Jason Tatum e dai 29 di Jaylen Brown, i Celtics si sono staccati dai Bucks nel secondo tempo vincendo 139-118.

Tatum ha aiutato i Celtics a prendere bene il controllo del gioco nel terzo quarto con un impressionante tiro da 20 punti. Ha segnato da tutto il campo, non solo al terzo posto, ma tutta la notte. I Bucks semplicemente non avevano una risposta per la sua combinazione di salto e guida, che ha completato con 10 viaggi sulla linea di tiro libero. Ha chiuso con 41 punti, sette rimbalzi e cinque assist su 14 su 22 dal campo per la sua quinta partita consecutiva da 30 punti.

I Celtics hanno anche preso fuoco dal centro, cosa che non sono stati in grado di fare per la maggior parte delle due settimane. Hanno accumulato otto secondi solo nel primo quarto, incluso un picco di cicalino di Sam Hauser, e hanno chiuso con 19 su 39 da dietro l’arco. È stata la decima volta che hanno ottenuto almeno 19 3 in una partita in questa stagione.

Giannis Antetokounmpo ha chiuso con 27 punti e nove rimbalzi per guidare i Bucks, ma è stata una partita difficile per il due volte MVP. Proprio come hanno fatto nei playoff, i Celtics gli hanno fatto lavorare ogni punto, portandolo al 9° su 22 dal campo. Anche i colpi che ha colpito erano fondamentalmente saltatori.

READ  Eagles News: Jeffrey Lowery rilascia una dichiarazione sul ritiro di Ray Deedinger