Luglio 19, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Buick sta cambiando il marchio come produttore di auto completamente elettriche

Buick sta cambiando il marchio come produttore di auto completamente elettriche

Buick, la popolare casa automobilistica americana di proprietà di General Motors, ha annunciato una serie di importanti cambiamenti volti a sottolineare il suo passaggio ai veicoli elettrici.

La società afferma che lancerà la sua prima auto elettrica nel mercato nordamericano nel 2024 e venderà auto elettriche solo entro la fine del decennio. Le sue future auto elettriche si chiameranno “Electra” in riferimento al passato dell’azienda. Sta rivelando una nuova concept car, la Wildcat, che mira a stuzzicare il suo futuro completamente elettrico. Aggiorna anche il logo triangolare dello scudo, abbandonando il design circolare dello schermo orizzontale montato sul corpo, per enfatizzare la sua “trasformazione del marchio”.

Buick è l’ultimo dei quattro marchi automobilistici di proprietà di General Motors (Chevrolet, GMC e Cadillac sono gli altri tre) a rivelare i loro piani di elettrificazione. All’inizio di quest’anno, la società ha presentato il suo primo veicolo elettrico per gli acquirenti di auto statunitensi, rivelando un faro che rispecchia una concept car chiamata Electra, che Buick ha rilasciato alcuni anni fa. Ora, la società ha confermato che il nome Electra sarà fondamentale per lo sforzo dell’azienda di vendere auto esclusivamente elettriche entro la fine del decennio.

“Il marchio Buick è impegnato in un futuro completamente elettrico entro la fine di questo decennio”, ha dichiarato Duncan Aldred, vicepresidente di Buick. “Il nuovo logo Buick, l’uso della serie di nomi Electra e il nuovo design per i nostri prodotti futuri trasformeranno il marchio”.

READ  L'inflazione nel Regno Unito ha raggiunto il massimo da 40 anni del 9,4% con l'aggravarsi della crisi del costo della vita

Il concetto di Wildcat mira a illustrare questo cambiamento. Elegante ed elegante, una coupé sportiva con linee del corpo destinate a richiamare lo slancio in avanti, la Wildcat è il precursore dell’ultima gamma completamente elettrica. Inoltre non sembra Il concept Electra rilasciato da Buick due anni fa. Questo concetto era un crossover SUV con porte a forbice radicali, se non pratiche.

Entrambi i nomi Wildcat ed Electra sono stati applicati in passato alle auto Buick. La Buick Wildcat era una berlina a grandezza naturale prodotta dal 1963 al 1970, mentre la gamma Electra della casa automobilistica ha avuto una vita più lunga, dalla metà degli anni ’50 al 1990. La Electra è stata anche la berlina ammiraglia della Buick durante tutta la produzione.

Buick è alle prese con una reputazione del genere marca di auto da vecchio Negli Stati Uniti, ma ha un’estensione Alto standing in CinaLe sue vendite rimangono forti. La società utilizzerà probabilmente il nuovo gruppo propulsore e la nuova batteria di General Motors per i veicoli elettrici Ultium per alimentare la sua futura gamma di veicoli elettrici. La General Motors ha detto che l’avrebbe fatto Spendendo 35 miliardi di dollari in auto elettriche e a guida autonoma entro il 2025con l’obiettivo di diventare un’azienda completamente carbon neutral entro il 2040.