Febbraio 3, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Canale della Manica: la barca dei migranti si capovolge, quattro morti

Canale della Manica: la barca dei migranti si capovolge, quattro morti


Londra
Cnn

Almeno quattro persone sono state uccise dopo che era probabile che una piccola barca fosse stata portata via immigrati Mercoledì le autorità hanno confermato che si era capovolta nel Canale della Manica, dopo aver avviato una vasta operazione di ricerca e salvataggio nelle prime ore di questa mattina.

Il servizio di ambulanza della costa sudorientale del Regno Unito ha dichiarato di aver inviato risorse a Dover, in Inghilterra, dopo aver ricevuto una chiamata riguardante l’incidente intorno alle 3:40 BST (22:40 ET), secondo quanto riferito da PA Media.

Ministro degli Interni britannico Suela Bravermann Ha detto che “ci sono stati quattro morti tragici”, ma ha detto che non sarebbe opportuno entrare nei dettagli. Il governo del Regno Unito ha rifiutato di commentare quante persone fossero sulla barca e quante persone siano state soccorse nell’operazione congiunta Regno Unito-Francia, che ha coinvolto risorse del Royal National Lifeboat Institute del Regno Unito, della Royal Navy del Regno Unito, della Border Force e della Marina francese . e la polizia del Kent.

E i media britannici hanno riferito che dozzine di persone sono state salvate nell’incidente avvenuto mercoledì mattina, citando fonti governative anonime.

Le temperature sono scese a 1 ° C (33,8 ° F) a Folkestone Beach durante la notte, e attraverso la Manica vicino a Calais è scesa a -3 ° C (26,6 ° F). Nel frattempo, la temperatura del mare era di circa 11-12 gradi Celsius (52-54 gradi Fahrenheit) vicino al Kent durante la notte, secondo CNN Weather.

Secondo la squadra di ricerca e salvataggio degli Stati Uniti, temperature dell’acqua di 50-60 ° F (10-16 ° C) causano esaurimento o perdita di coscienza entro 1-2 ore, con un tempo di sopravvivenza previsto di 1-6 ore.

READ  In esclusiva per l'Associated Press: il Venezuela imprigiona 3 americani in mezzo a contatti americani

Il Canale della Manica, un corso d’acqua lungo poco più di 20 miglia (32 km) nel punto più stretto tra la Gran Bretagna e la Francia, è una delle rotte marittime più trafficate del mondo.

Rifugiati e migranti in fuga dal conflittoe la persecuzione e la povertà nei Paesi più poveri o dilaniati dalla guerra rischiano traversate pericolose, spesso su barche inadatte al viaggio e alla mercé di trafficanti di esseri umani, nella speranza di cercare asilo o opportunità economiche in Gran Bretagna.

Enwar Solomon, amministratore delegato del Refugee Council, ha affermato in un comunicato che la “notizia devastante” dell’incidente purtroppo non è stata isolata.

“È passato poco più di un anno da quando 32 persone sono state uccise in un incidente simile”, ha detto Solomon in una dichiarazione inviata alla CNN.

Lo scorso novembre, 27 persone sono annegate in acque gelide al largo della costa francese dopo che un gommone che trasportava migranti diretti in Gran Bretagna si è capovolto, in uno degli incidenti più mortali nel Canale della Manica degli ultimi anni. Un portavoce dell’ente di beneficenza ha confermato alla CNN che altre cinque persone mancano ancora a causa dell’incidente e si presume siano morte.

“Come quelli coinvolti in questo incidente oggi, avevano speranze e sogni per il futuro. Non erano illegali. Chiedevano disperatamente sicurezza”, ha aggiunto Suleiman.

A ottobre, più di 100 enti di beneficenza per i rifugiati hanno scritto una lettera aperta a Braverman, esortandola ad affrontare quello che hanno descritto come un “arretrato di casi di asilo” ea creare percorsi sicuri per i rifugiati per recarsi in Gran Bretagna. Braverman ha precedentemente definito “invasione” gli attraversamenti illegali della Manica.

READ  I medici temono che il 70% dei residenti di Shanghai possa essere infettato dal virus Corona

“Attraversare il canale su navi non idonee alla navigazione è un’impresa molto pericolosa”, ha detto mercoledì Braverman al parlamento. “Ecco perché, soprattutto, stiamo lavorando così duramente per distruggere il modello di business dei trafficanti di esseri umani – feroci criminali organizzati – che trattano gli esseri umani come merci”.

Mercoledì il partito laburista di opposizione ha criticato il governo conservatore per “non aver quasi fatto breccia” nella lotta alle reti di traffico di esseri umani e nella cattura dei colpevoli.

Il numero di migranti che attraversano la Manica verso le coste dell’Inghilterra è cresciuto negli ultimi anni, con più di 40.000 persone che sono arrivate nel Regno Unito su piccole imbarcazioni quest’anno, rispetto alle 28.000 dell’anno scorso e meno di 2.000 nel 2019, secondo i dati del Ministero dell’Interno. .