Dicembre 6, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Capolista punta contro orsi, fast food: Washington chiude in scivolata di quattro partite e batte Chicago grazie ai difensori sulla linea di porta

Capolista punta contro orsi, fast food: Washington chiude in scivolata di quattro partite e batte Chicago grazie ai difensori sulla linea di porta

Carson Wentz e la dirigenza di Washington sono tornati alla serie vincente giovedì sera, battendo i Chicago Bears 12-7 in un finale emozionante. I Bears avevano un gol vincente al quarto posto e l’obiettivo a pochi secondi dalla fine, ma Darnell Mooney non è stato in grado di superare il passaggio di Justin Fields sulla linea di porta.

Carson Wentz ha completato 12 dei 22 passaggi per 99 yard senza touchdown o intercettazioni. Justin Fields completò 14 dei 27 passaggi per 190 yard, un touchdown e un intercetto, e corse anche per 88 yard. Brian Robinson ha segnato il suo primo inizio di carriera per Washington, precipitando 17 volte per 60 yard e il punteggio che ha vinto la partita.

Questa era una storia a due metà in un certo senso. Con Washington e Chicago che giocano i primi due quarti, sembra che giovedì sera potremmo non vedere la retrocessione per la seconda partita consecutiva. Gli unici punti segnati nel primo tempo sono arrivati ​​attraverso il field goal di un capitano, il prodotto di nove giocate, una corsa di 57 yard che includeva una penalità di 32 yard. Tuttavia, le cose alla fine si sono un po’ aperte nella seconda metà.

All’inizio del terzo quarto, Fields ha colpito Dante Pettis con un passaggio profondo di 40 yard per il primo touchdown del gioco. Poi Wentz è andato a lavorare con un senso di urgenza, percorrendo 65 yard in 13 giocate. Tuttavia, l’offensiva in rosso di Scott Turner è stata interrotta e i leader hanno dovuto accontentarsi del loro secondo field goal nella partita. Non gran parte dell’offensiva di Washington è stata realizzata, quindi le squadre speciali hanno dovuto escogitare una svolta fondamentale.

READ  Paul Feinbaum sulla critica di Nick Saban: se lo 'mangia'

Nel successivo possesso di Washington, Wentz e compagni hanno fatto il triplo. Punter Tress Way ha levigato la palla in profondità e il rookie dei Bears Velus Jones ha fermato la palla a pochi metri dalla sua end zone. Recuperato da Washington, Robinson lo colpisce nella sua prima carriera due carriere dopo per prendere un vantaggio di 12-7.

Perdendo cinque punti a solo 1:49 dalla fine del quarto quarto, l’attacco Fields and Bears ha dominato. Dopo una corsa di 13 yard di David Montgomery, Fields ha fatto uno sprint per 39 yard per raggiungere la linea delle 5 yard di Washington. Chicago aveva quattro commedie da provare ad entrare, ma non sono stati in grado di farlo.

Diamo un’occhiata a cosa è successo a Chicago giovedì sera.

Perché i leader hanno vinto?

Se dovessi guardare il risultato della scatola, non sembra che Washington abbia vinto questa partita. Questo perché i leader sono venuti alla grande nei grandi momenti. Le squadre speciali si sono riprese da un rigore nel quarto quarto che ha segnato l’unico touchdown di Washington nel gioco, e poi la difesa ha brillato nei momenti chiave.

I Bears hanno segnato solo sette punti giovedì sera. Avrebbe dovuto essere di più, ma la difesa di questo leader ha tenuto salda con le spalle al muro e con la partita in gioco. Chicago ha avuto quattro possibilità di guadagnare 5 yard e vincere la partita nel quarto quarto, ma non è stata in grado di farlo. Darek Forrest ha rotto un passaggio nella end zone con il terzo gol, poi Benjamin St. Just ha chiamato la partita per il quarto e il gol con il suo stop difensivo. Ne parleremo a breve.

READ  L'allenatore dei Lions DL rivela i piani del sito per i giovani Aidan Hutchinson e Josh Paschal

Perché gli orsi hanno perso

I Bears hanno segnato 392 yard in attacco totale rispetto alle 214 yard dei Leader, ma hanno comunque segnato cinque punti in meno. Sai cosa è successo? Gioco offensivo, poi crollo in zona rossa.

I Bears sono andati 2 su 2 in rosso contro i Minnesota Vikings la scorsa settimana, ma due partite fa sono andati 0 su 3 in rosso contro i New York Giants – e gli è costato la partita. I Bears hanno portato le loro lotte in rosso a un nuovo livello giovedì sera, quando sono andati 0 su 3 da dentro la linea delle 5 yard a Washington. Esatto, i Bears hanno avuto la palla all’interno della linea delle 5 yard della capolista tre volte separate giovedì notte e sono usciti senza punti.

Fields ha lanciato un intercetto sul primo volo entro 5; I Bears sono stati fermati quarti sulla linea delle 1 yard nel secondo quarto e poi Chicago non è riuscita a colpire quello che sarebbe stato il risultato di una vittoria in finale. In tutta serietà, i Bears sarebbero 4-2 invece di 2-4 se sapessero cosa fare in rosso.

Ci sono conversazioni da fare sull’attacco dei Bears in generale e su come si avvicinano ai Fields come centrocampo, ma questo gioco si è ridotto alle prestazioni della zona rossa.

punto di svolta

Questo gioco ha raggiunto il gioco finale. In quarto e gol, St-Juste si ferma su Mooney. Sembrava che i Bears fossero stati fuori dalla linea di porta per un momento, ma non è riuscito a prendere possesso della palla. Quando Mooney è caduto, è barcollato nel passaggio, ma è atterrato fuori campo e non ha mai attraversato la linea di porta. Si diceva che il calcio fosse un gioco di centimetri.

READ  I Cleveland Browns hanno detto di aver "accolto favorevolmente" l'indagine della NFL sulle accuse dell'ex allenatore Hugh Jackson

giocare il gioco

I Bears non avrebbero avuto la possibilità di vincere la partita con un quarto e un gol se non fosse stato per questo gioco. Con 1:06 rimasti nel gioco, i campi si arrampicarono per 39 yard per arrivare a Chicago sulla linea delle 5 yard di Washington. Questa è stata una sequenza piuttosto sorprendente che ha finito per non essere importante perché i Bears hanno fallito in rosso.

Qual è il prossimo

I leader torneranno a Washington la prossima settimana, dove domenica prossima ospiteranno Aaron Rodgers e i Green Bay Packers. I Packers ospiteranno i New York Jets questo fine settimana. Per quanto riguarda gli orsi, rimarranno sotto i riflettori in prima serata la prossima settimana. Si recano a Foxboro per affrontare i New England Patriots nel Monday Night Football. Bill Belichick affronterà la sua ex squadra domenica ai Cleveland Browns.