Febbraio 2, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Carlos Correa accetta un contratto di 12 anni da 315 milioni di dollari con i Mets

Carlos Correa accetta un contratto di 12 anni da 315 milioni di dollari con i Mets

Il New York Post ha appreso che la superstar Carlos Correa e i Mets hanno raggiunto un accordo nel cuore della notte dopo che l’accordo con i Giants è fallito. Le fonti hanno affermato che il nuovo accordo di Correa con i Mets vale 315 milioni di dollari in 12 anni.

È successo qualcosa con Doctor Korea with the Giants e Cohen è intervenuto per fare l’accordo che pensava fosse riuscito a farla franca. Correa avrebbe giocato in terza base per i Mets, dando ai Mets una squadra costellata di stelle e Cohen uno stipendio record a nord di $ 380 milioni.

“Abbiamo bisogno di qualcos’altro, e questo è tutto”, ha detto Cohen a The Post dalle Hawaii. “È stato importante… questo ci mette al top. Questa è una buona squadra che sono pieno di speranza È una buona squadra! “

Carlo Correa
Immagini Getty

L’affare Mets di Correa in attesa di visite mediche. È emerso qualcosa riguardo al suo trattamento con i Giants, che ha causato il crollo di un contratto di 13 anni da 350 milioni di dollari con i Giants. Si diceva solo che non si trattava di un problema alla schiena, che era emerso all’inizio della carriera di Correa ma non lo aveva messo da parte in nessuna delle ultime tre stagioni.

Cohen, che aveva recentemente espresso rammarico per non essere arrivato in Corea, ha concluso l’accordo dalle Hawaii, dove si trovava, con l’agente coreano Scott Porras per quello che si diceva fosse un periodo di quattro o cinque ore dopo quello che Porras ha descritto come una “differenza di opinione” sui giganti della medicina.

READ  Ultimo rapporto partita - WA XI vs Indians Pratice Match 2022/23

“Fa davvero una grande differenza”, ha detto Cohen. “Sentivo che il nostro lancio era in buona forma. Avevamo bisogno di un altro battitore. Questo ci mette sopra le righe”.

Carlo Correa
Carlo Correa
USA Today Sport

Sembra irrealistico che i Mets siano riusciti a raggiungere un accordo in poche ore. Ma come ha spiegato Cohen, avevano appena ripreso i colloqui dall’ultima chiamata di Cohen il giorno prima che la Corea ei Giants facessero il loro accordo.

“Abbiamo scelto dove eravamo prima e ha funzionato”, ha detto Cohen.

I Cohen’s Mets sono in territorio standard in termini di buste paga e tasse. Le sue tasse saranno vicine ai $ 100 milioni ora dopo un boom invernale in cui i Mets hanno aggiunto Justin Verlander, Koday Singha, Jose Quintana e David Robertson e riportato indietro Brandon Nemo ed Edwin Diaz. Ma Cohen non sembra turbato dalla spesa sbalorditiva.

“Qual è la differenza? Se hai intenzione di fare una mossa, fai una mossa”, ha detto Cohen.

I Mets sono pieni di stelle ora, tra cui Francesco Lindor, il campione Pete Alonso e l’asso Max Scherzer, oltre a tutte le grandi mosse che Cohen & Co. hanno fatto questo inverno (Corea, Justin Verlander E il Kodai Singa).

Ha detto Cohen: “Spero che i fan si presentino”.