Febbraio 2, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Carlos Correa dà gli ultimi ritocchi ai Twins dopo il fallimento dei colloqui con Mets

stella corta Carlo Correa E i Minnesota Twins sono in procinto di finalizzare un contratto di sei anni da 200 milioni di dollari, in attesa di Madi, dopo settimane di discussioni per salvare un accordo con i New York Mets, fonti che hanno familiarità con la situazione hanno riferito a ESPN.

Lo straordinario turno corona un mese vorticoso per Correa, che ha firmato un contratto di 13 anni da 350 milioni di dollari con i San Francisco Giants il 13 dicembre. Dopo che i Giants hanno espresso preoccupazione per la gamba destra riparata chirurgicamente di Corea, si è subito rivolto ai Mets, che gli hanno offerto un contratto di 12 anni da 315 milioni di dollari. I Mets hanno anche sottolineato la sua fisicità e gli sforzi per modificare l’accordo sono falliti, rimandando Correa in Minnesota, dove ha firmato anche dopo una stagione instabile lo scorso anno.

L’accordo prevede un’opzione di maturazione di quattro anni e 70 milioni di dollari e diventerà ufficiale se Correa passerà una visita medica, attualmente in corso. L’attenzione si concentrerà sulla sua gamba inferiore destra, che si è rotta nel 2014 durante una partita di lega minore, e una fonte ha detto che i gemelli si aspettano di sentirsi a proprio agio. Correa non ha mai trascorso del tempo nella lista degli infortunati a causa di un disturbo alla gamba destra durante i suoi otto anni di carriera nella Major League, ma il personale medico di Giants e Mets era preoccupato per come sarebbe invecchiata la gamba.

READ  Risultati Ryan Garcia vs Javier Fortuna, highlights: 'King Ry' segna ad eliminazione diretta al sesto round

Correa, 28 anni, è tra i migliori interbase del gioco ed è entrato in inverno sperando di ottenere l’enorme contratto che gli è sfuggito la scorsa stagione, quando ha concluso un contratto triennale da 105,3 milioni di dollari con i Twins che includeva un opt post-season -out.il primo. Corea ha segnato 0,291/0,366/0,467 con 22 fuoricampo e una difesa di prim’ordine, lasciando i gemelli nella speranza che prendesse in considerazione un ritorno dopo aver fatto domanda per il libero arbitrio.

Il Minnesota non aveva intenzione di giocare nel quartiere da oltre 300 milioni di dollari, e poi Aronne Giudice Tornando ai New York Yankees, i Giants, alla ricerca di un giocatore in franchising, hanno fatto saltare quel numero per la Corea, lasciando i Twins a cercare di salvare il loro inverno ingaggiando un giocatore. Joe Gallo E una maschera Cristiano Vasquez. Per tutto il tempo, sono rimasti in agguato come supporto della Corea ed erano entusiasti di aggiungerlo a una formazione che include anche un All-Star. Byron Buxton E Luigi Araz Oltre al miglior potenziale cliente Royce LewisE José MirandaE Jorge PolancoE Massimo KepleroE Nicola GordonE Alex Kirillov E Trevor Larnach.

Se Correa ce la fa fisicamente, i gemelli hanno più familiarità con le sue condizioni mediche rispetto a qualsiasi altra squadra e all’inizio dell’inverno hanno preso in considerazione un accordo di 10 anni da 285 milioni di dollari, e si tratta di quello che sarebbe l’attuale accordo se le giacche opzione – Il Minnesota entra nell’anno 2023 con forti speranze di vincere l’American Central League.

READ  Warriors al lavoro su Ben McLemore, altri free agent veterani questa settimana: fonti

Nel frattempo, i Mets andranno all’allenamento primaverile senza che il proprietario del giocatore Steve Cohen dica al New York Post di “metterci in cima” subito dopo che la squadra e la Corea hanno concordato i termini. È stato uno shock invernale, un colpo di stato notturno dei Mets che ha preso la squadra più costosa nella storia del baseball e ha aggiunto un due volte All-Star e una prestazione post-stagionale che avrebbe spinto il libro paga a quasi $ 500. Milioni.

Quello che è successo dopo riflette ciò che ha permesso ai Dead di sparare alla Corea in primo luogo. Quando i Giants si sono rifiutati di dare a Correa il quarto più grande scambio nella storia del baseball per la gamba, non ha perso tempo, raggiungendo i Mets meno di 12 ore dopo. Dopo che i Mets hanno sollevato domande simili, l’agente di Correa, Scott Boras, ha continuato a discutere con la squadra, sapendo che un secondo guasto fisico avrebbe potuto far saltare in aria il mercato di Correa. I colloqui con i Mets sono trascorsi quasi tre settimane, la mancanza di progressi sostanziali ha spinto Correa a rientrare nel mercato, droghe discutibili e tutto il resto.

Tuttavia, hanno sicuramente finito per influenzare la durata dell’accordo e lo stipendio medio annuo di Correa di $ 33,3 milioni sarebbe il secondo più pagato nella posizione, dietro l’interbase dei Mets. Francesco Lindor, con cui Correa aveva intenzione di giocare al fianco in terza base. L’accordo è inferiore ai dollari totali degli accordi di 11 anni firmati da altri proprietari di interbase Tria Turner ($ 300 milioni con Philadelphia) e Xander Bogaerts ($ 280 milioni con San Diego) questo inverno, ma tiene traccia solo del contratto annuale di Judge di nove anni e $ 360 milioni.

READ  I Los Angeles Rams hanno battuto i Cincinnati Bengals vincendo il Super Bowl dopo che WR Odell Beckham Jr. (ginocchio) è stato eliminato