Gennaio 28, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Chi sostituirà Jeff Brohm alla Purdue? Guarda Dino Papers, Troy Calhoun e altri

The Athletic

Jeff Broome se ne va Bordeaux ritornare a casa Louisville, un’altra apertura di lavoro Power 5. Brohm ha svolto un ottimo lavoro con i Boilermakers e ha lasciato il programma in una posizione elevata. Ha vinto 17 partite nelle ultime due stagioni, Big Ten West quest’anno, e ha chiuso 12-6 in Big Ten play. Purdue è un lavoro duroanche se potrebbe essere diventato più rigoroso con Michigan continua la sua ascesa, Illinois Torna in vita sotto la guida di Brett Bielema Nebraska E il Wisconsin Aggiungendo allenatori di prim’ordine rispettivamente in Matt Rowley e Luke Fickel.

Purdue ha prodotto molto bene NFL Talento ma grande successo sul campo nei Big Ten è stato sporadico. Il programma non ha vinto 10 partite dal 1979, l’unica stagione da 10 vittorie della scuola. Joe Tiller andava bene da una generazione, ma prima dell’arrivo di Broome, Purdue aveva lottato con il calcio per un decennio. I produttori di caldaie, pensiamo, tenderanno verso una mente violenta, dal momento che la maggior parte del loro successo è arrivata sotto Brohm e Tiller.

Candidati allenatori

Dino Papers, Siracusa: Babers ha trascorso tre stagioni come allenatore dei ricevitori larghi alla Purdue all’inizio degli anni ’90. È un buon allenatore offensivo e ha una grande presenza. Babers ha 61 anni, ma sembra essere almeno 10 anni più giovane di lui. Conosce bene anche l’area da quattro grandi stagioni come capo allenatore all’Eastern Illinois e Campo da bocce. È stato su e giù per Syracuse nelle sue sette stagioni lì; Quest’anno, e arancia È andato 7-5 ma ha raggiunto il numero 14 nella nazione prima di perderne cinque di fila. E questo è un programma che è in una posizione davvero difficile per vincere in questo momento.

Troy Calhoun forze aeree: Calhoun sta andando bene nell’Air Force da molto tempo. Ha allenato al MAC Center in Ohio per sei anni negli anni ’90. È da 33 a 11 negli ultimi quattro anni. È davvero un bravo allenatore e molto bravo in attacco. Il nativo dell’Oregon ha 56 anni e potrebbe avere molto senso per i Boilermakers.

READ  Ravens per mettere una sicura (polso) Marcus Williams sull'infrarosso

Jason Candle, Toledo: Kandel, 43 anni, è un’altra mente violenta davvero brava Miami È stato assunto circa un anno fa come coordinatore offensivo. Ha appena portato Toledo al titolo MAC ed è stato per un bel po’ di tempo sui radar di molti direttori sportivi. Ha iniziato velocemente lì, prendendo il posto del compagno di squadra ed ex compagno di squadra della Mount Union Matt Campbell, ed è andato 11-3 nella sua seconda stagione. Da allora, le sue squadre sono state più brave che bravi, ma ha dimostrato di poter sempre vincere.

Ken Womack, Sud Alabama: Wommack ha un forte background difensivo ed è una stella nascente nell’allenamento. Il 35enne conosce bene i Big Ten. La sua difesa all’Indiana nel 2020 ha avuto un ruolo enorme Hoosiers Finì 12. Ha gestito un programma come nessun altro in 11 anni alla FBS e Giaguaro è andato 10-2; Le loro sconfitte quest’anno sono state di cinque punti combinati, inclusa una perdita di un punto nella Top 10 Università della California. Se Purdue non è chiuso su un allenatore offensivo, dovrebbe averne uno dalla mentalità solida.

Candidati vice allenatore

Tra quegli uomini c’è il quarto con forti connessioni tra i dieci grandi che pensiamo possa essere preso in considerazione e il quinto che potrebbe essere un’opzione interessante.

Todd Monken, CO della Georgia: Quest’ultimo è Monken, che in realtà è di Wheaton, Illinois, a due ore e mezza di distanza. Il 56enne ha vinto il titolo nazionale lo scorso anno e si è piazzato bulldog Ben posizionato per vincere il secondo. Ha aiutato a convertire l’ex camminatore Stetson Bennett dentro Finalista Heisman raggiunto E ha ideato modi unici per sfruttare il talento del tight end Poteri Brock. Monken, ex OC della NFL, ha svolto un ottimo lavoro come capo allenatore della NFL signorina del sudHa portato i Golden Eagles dall’1-11 del suo primo anno al 9-5 della sua terza stagione nonostante le significative sfide manageriali.

READ  Tiger Woods / Rory McIlroy contro Jordan Spieth / Justin Thomas

Jim Leonard, coordinatore difensivo per il Wisconsin: Leonard, che è stato nominato 4-3 come capo allenatore ad interim del Badger quest’anno, Lascerà la sua università Dopo il gioco della boccia. Subito dopo aver preso il sopravvento, i Badgers hanno battuto Brohm e Boilermakers 35-24. Ha dimostrato di essere una delle menti difensive più brillanti del calcio. Aspettati che Leonhard sia un prodotto di punta al college e nella NFL per i luoghi che cercano di migliorare la difesa. Sarà adatto al Bordeaux come capitano? vedremo.

Sherwin Moore, co-allenatore/linea offensiva dell’OC Michigan: Moore è stato una grande risorsa per Jim Harbaugh e quest’anno ha dimostrato di essere un ottimo giocatore. La linea O di 36 anni ha vinto il Joe Moore Award e questa unità lo merita ancora di più. Moore è stato fondamentale per lo staff di Jim Harbaugh, trasformando quella squadra in un bullo Big Ten e dominando l’arcirivale Stato dell’Ohio gli ultimi due anni. I Wolverines si sono precipitati per 549 yard in quei due giochi combinati. Sappiamo che Moore sarà molto selettivo sulla sua prossima mossa ed è impegnato nel tentativo di vincere il titolo nazionale, ma l’ottone della Purdue potrebbe voler restare.

Ryan Walters, Illinois DC: Walters ha avuto un enorme impatto nei Big Ten aiutando a sfondare l’Illini, trasformando una delle peggiori difese del paese nella seconda migliore (a 4,26 yard a partita consentite). Il 36enne produttore del Colorado, originario del Missouri, è cresciuto rapidamente ed è un nome da ricordare.

Brian Hartline, coordinatore del gioco di passaggio dello stato dell’Ohio: Hartline era un candidato a Cincinnati e potrebbe giocare qui. Il 36enne è senza dubbio il miglior allenatore del football universitario per il suo lavoro nel reclutare e sviluppare la sala ricevitori incredibilmente impilata dei Buckeyes. Il nativo dell’Ohio dovrà prendere in considerazione un solido lavoro da Big Ten se gli viene offerto. Sappiamo che può avere talento.

READ  Staffa di baseball SEC 2022, programma, risultati, orari TV per il torneo

Foglie indisciplinate

Kevin Sumlin: L’ex linebacker della Purdue ha profondi legami all’interno della scuola. Sumlin, 58 anni, dieci anni fa era l’allenatore di football universitario più in voga. È svanito alla Texas A&M dopo aver guidato il Agges Alla sua prima stagione da Top 5 in mezzo secolo. (È andato 51-26 lì, che in realtà è meglio di quello che il suo successore Jimbo Fisher ha fatto lì da allora.) Arizona Questo si è rivelato un enorme errore per lui Gatti selvatici. Ha avuto una corsa triste, andando 9-20. Se rivitalizzato e riorientato, potrebbe essere una soluzione interessante.

Dan Mullen: Precedente fl E il Mississippi L’allenatore ha avuto due stagioni nella top 10 prima di scendere al minimo nel 2021 dopo aver inflitto troppe cattive assunzioni al suo programma. Mullen, 50 anni, ha trascorso una stagione guardando la TV. Se è nuovamente dedicato e può formare un buon gruppo di lavoro, può anche essere un’opzione interessante.

(Foto in alto di Dino Papers: Rich Barnes/USA Today)