Novembre 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Classifica RBC Canadian Open 2022, punteggi: Rory McIlroy ripete di essere stato campione per vincere il 21esimo tour PGA professionale

Classifica RBC Canadian Open 2022, punteggi: Rory McIlroy ripete di essere stato campione per vincere il 21esimo tour PGA professionale

Rory McIlroy e Justin Thomas hanno fatto uno spettacolo assoluto durante una settimana in cui il PGA Tour aveva un disperato bisogno di lui all’RBC Canadian Open 2022. McIlroy ha tirato 62 per finire 19 ° sotto zero, battendo Tony Fino di due colpi e Justin Thomas di tre. È la sua seconda vittoria consecutiva al Canadian Open e la 21a vittoria in una straordinaria carriera nel PGA Tour.

McIlroy, che ha giocato con Thomas e Fino negli ultimi tre set, è uscito dai cancelli in pieno vigore. Ha realizzato cinque birdie in avanti e ha sparato 29 da quel lato prima di fare un birdie sui suoi primi tre sui suoi nove posteriori per dominare completamente il campionato. Anche se stava iniziando a sbiadire un po’, l’ha tirato fuori in altri due modi, da uno a 2 piedi e da uno a 4 piedi, e li ha realizzati entrambi per il 62.

Ha segnato il giorno in cui McIlroy stava girando i pioli. Ha colpito in sette modi (tutti da oltre 100 yarde) entro 5 piedi e ha perso due colpi il giorno in cui ha sparato un 62. Pensaci: era peggio della media del campo con la sua racchetta e ha messo 62 sulla carta!

In un certo senso, l’intervista post-round della sua 21a vittoria al PGA Tour è stata migliore della vittoria stessa.

La finale in Canada è stata una risposta clamorosa al primo evento di golf LIV di questa settimana a Londra, che ha guadagnato slancio e ha distribuito 25 milioni di dollari sul suo campo da 48 giocatori sabato dopo il primo di otto eventi da 54 buche. LIV Golf è un concorrente del PGA Tour ed è uno che ha molte persone coinvolte. “Non andremo da nessuna parte”, si è vantato sabato il CEO di LIV Golf Greg Norman.

READ  Firma l'accordo dei Padres con Juan Soto e lo scambio passerà anche con il rifiuto di Eric Hosmer di elencare

McIlroy, che ha parlato candidamente di non andare al LIV Golf e ha dubbi su come sarà finanziato (principalmente dal braccio finanziario del governo saudita), domenica ha esercitato a Norman dopo la sua vittoria.

“È incredibile”, ha detto McIlroy a CBS Sports. “Questo è un giorno che ricorderò per molto tempo”. Ha anche notato che ora ha 21 vittorie al PGA Tour, che è “più di chiunque altro”.

Va notato che Norman ha 20 vittorie al PGA Tour.

Aggiungi tutto questo, è una delle settimane più incredibili nella storia recente del PGA Tour (e non abbiamo nemmeno parlato del fatto che ci sarà una settimana di campionato importante che inizierà lunedì!).

Nessuno sa come andranno i prossimi anni o chi vincerà la lotta per la supremazia regolare nella stagione tra LIV Golf e PGA Tour. Quelle organizzazioni saranno coinvolte in quella battaglia per molto tempo. Tuttavia, è stato chiarito come sia trascorsa questa settimana. McIlroy si è rivelato ancora una volta come l’anima del golf professionistico solo il giorno dopo che LIV Golf ha dimostrato di non possederne uno. Voto: A+

Ecco il resto dei nostri punteggi per il Canadian Open.

2 – Tony Fino (-17): Il peggior risultato nel set finale di domenica è stato 64. peggio risultato. Finau e Thomas chiamarono quel numero un McIlroy 62, e Finau alla fine lanciò la bestia per farlo. È un ottimo finale per lui e probabilmente la sua migliore performance dell’anno che si avvia verso una settimana importante. Finau ha guadagnato 4,6 colpi al giorno, che di solito sono sufficienti per vincere un normale evento del PGA Tour. Sfortunatamente per lui, McIlroy ne ha guadagnati più di cinque. Grado: A

3. Justin Thomas (-15): Era molto simile a JT come lo era a Finau. Il vincitore del campionato PGA ha vinto con più di quattro colpi per round nel corso della settimana e ha concluso cinque colpi davanti ai T7, sentendo di non avere davvero alcuna possibilità domenica. Tuttavia, la prossima settimana andrà al The Country Club alla ricerca del suo secondo major consecutivo, e non sono sicuro che la sua fiducia sia mai stata così alta. Un motivo: sono stati successi positivi che ha ottenuto in cinque dei suoi ultimi sei tornei. Grado: A

T4. Justin Rose (-14): Sembra strano essere deluso da 60 anni, ma Rose ha fatto qualcosa che nessuno ha fatto negli ultimi 30 anni. Ha colpito il suo approccio a lungo e ha fatto un bogey sull’ultimo slot quando la parità è stata abbastanza buona da sparare un 59.

READ  Joe Shuen sul trading di Saquon Barkley: sono aperto a tutto

“Sono completamente deluso”, ha detto Rose. “Perché sai cosa c’è in gioco, certo. Giochi solo sull’ultima buca – non ho mai tirato 59 prima – quindi sarebbe stato un grande entourage per la settimana. Non so quanto fosse sotto il mio controllo o no, ma… eravamo in gioco, ho capito bene tra due squadre e sono andato nella direzione sbagliata nel prendere la decisione e ho pagato per questo. Quindi queste sono le cose che accadono ed è incredibile come queste situazioni si trasformino nel tempo alla fine. È stata dura, ma nel complesso ci sono un sacco di cose di cui sbarazzarsi questa settimana”. Grado: A

T18. Scotty Scheffler (-7): Il campione Masters ha avuto una brutta giornata (ha segnato un gol sabato ed è svanito duramente nell’ultima giornata). Come il JT, ci sono ancora pro da scartare. Ha terminato tra i primi 15 dal tee al green e alla distanza di guida, entrambi i quali saranno enormi la prossima settimana mentre cerca di ottenere il suo secondo major sia nella stagione che nella sua carriera. Di recente è stato tranquillo agli US Open e se pensi che il fatto che abbia giocato nei suoi ultimi due eventi (Charles Schwab Challenge e questo Canadian Open) sia una buona indicazione, dovrebbe essere uno dei preferiti di Brookline. grado B