Ottobre 7, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Come le Oishii Vertical Farms coltivano fragole che vendono per $ 20 a scatola

Come le Oishii Vertical Farms coltivano fragole che vendono per $ 20 a scatola

Oishii non coltiva la tipica fragola. Per cominciare, una scatola di sei chicchi extra-grandi è stata utilizzata in vendita per $ 50 da Whole Foods.

Anche le bacche dell’azienda con sede nel New Jersey non hanno il sapore delle tipiche fragole: sono più dolci, con un centro più denso e succoso. Il sapore, l’aroma e la “consistenza burrosa” sono realizzati in tre fattorie verticali: due nel New Jersey e una a Los Angeles.

“[The strawberries] Ha una media di due o tre volte il livello di dolcezza, rispetto a quello che viene tradizionalmente coltivato negli Stati Uniti”, ha detto alla CNBC Make It il co-fondatore e CEO di Oishii Hiroki Koga. Una volta assaggiate le nostre bacche, è semplicemente un’esperienza completamente diversa. “

Koga, un ex consulente di fattoria verticale in Giappone, è emigrato in California per studiare nel programma MBA della UC Berkeley nel 2015. Facendo acquisti al mercato locale, nota che le fragole americane sembrano “lucide, grandi e deliziose”, ma in realtà sono “acquose e privo di sapore.” .”

Co-fondatore e CEO Hiroki Koga presso la fattoria di fragole verticale di Oishii. La sua struttura a Jersey City è la più grande azienda agricola di fragole verticale del mondo, secondo Koga.

Kurtsy Oishi

Dopo la laurea nel 2017, Koga e il co-fondatore Brendan Somerville, un neolaureato MBA presso l’UCSD, hanno iniziato a costruire da soli una fattoria verticale di fragole. Non c’era uno schema da seguire: all’epoca, gli allevamenti verticali erano caratterizzati principalmente da ortaggi a foglia, che crescono in tempi relativamente brevi e non richiedono l’impollinazione delle api per crescere. E nonostante la sua esperienza di consulenza, Koga non ne aveva mai costruito uno prima.

Somerville e Koga hanno guardato i video di YouTube per imparare a coltivare la fattoria e hanno trascorso un anno con i consulenti a capire come mantenere un ambiente adatto sia per le fragole che per le api che avrebbero bisogno di impollinare le piante.

READ  Questi sono i 10 stati con i mercati immobiliari più stabili in America

Il risultato: una fattoria verticale di Oishii è più verde e più pulita di una tipica fattoria. E mentre quelle scatole da $ 50 si esauriscono regolarmente, la società ha recentemente abbassato il prezzo a $ 20 per scatola, un passo verso il suo obiettivo finale di rendere il cibo ecologico più accessibile a tutti, non solo a chi ha denaro extra.

Ecco cosa ottieni quando paghi $ 20 per una scatola di sei extra large, otto large o 11 medium:

Dolcezza garantita e misurabile

La più grande fattoria verticale di Oishii si trova a Jersey City, nel New Jersey. Con i suoi 74.000 piedi quadrati, è anche la più grande fattoria verticale del mondo, secondo Koga. La struttura ospita la stessa fattoria verticale, uffici e un laboratorio, dove le bacche di ogni raccolto vengono testate per Brix, o unità di contenuto di zucchero che indicano dolcezza.

“Le fattorie tradizionali qui negli Stati Uniti possono avere brix da quattro a sette o otto. Se sei davvero fortunato, nove”, dice Koga. “A seconda della stagione, le nostre fragole sono sempre tra le 10 e le 15. Sono di una qualità completamente diversa”.

Oishii coltiva fragole Omakase, che provengono da una certa regione del Giappone settentrionale. Lì, le bacche sono considerate una prelibatezza per il loro raro sapore, aroma e morbidezza.

CNBC Fallo

Le fragole dei negozi di alimentari sono spesso progettate per preservare la loro durata, lavate con pesticidi e quindi raccolte acerbe. È così che le fragole della California possono farsi strada nelle cucine del Midwest o della costa orientale, ma a scapito della morbidezza e della succosità delle bacche.

Oishii non sta nemmeno cercando di risolvere lo stesso problema: l’azienda consegna e vende solo nei negozi entro un raggio di circa 20 miglia dalla sua fattoria verticale. Koga riconosce che la spedizione di fragole a livello nazionale migliorerebbe le vendite, ma afferma che le fattorie di Oishi stanno già producendo bacche alla massima capacità e una spedizione più lontana può ridurre la qualità delle fragole, che vengono coltivate a temperature più basse per preservarne la freschezza.

“Non vogliamo essere solo un’azienda sociale e sostenibile, ma in realtà vogliamo offrire un prodotto migliore di quello attualmente disponibile”, afferma Koja.

Impronta ecologica minore, impatto maggiore

Quando ogni pacchetto di sei fragole costava $ 50, una fragola costava $ 8,33. Anche il costo ridotto di oggi di $ 3,33 per bacca è ancora costoso.

Oishii vendeva sei confezioni di “prime bacche rosa” per $ 50. Ora a $ 20, è il più costoso di Oishii perché è più grande e più nutriente di altre fragole. Fioriscono per primi e rimangono sulla pianta più a lungo prima della raccolta.

CNBC Fallo

Koja afferma che il costo riflette la qualità del frutto e il valore della sua produzione. Le fragole Oishii vengono coltivate senza pesticidi e utilizzano meno acqua rispetto ai metodi di coltivazione tradizionali. Poiché cresce all’interno, non priva i terreni agricoli dei suoi nutrienti.

“Le persone a volte ci chiedono: ‘Stai togliendo lavoro agli agricoltori?'”, dice Koga. “Ma è tutto il contrario, perché non abbiamo abbastanza agricoltori per nutrirli. [the world’s] La crescita della popolazione, l’agricoltura verticale ci consente di coltivare i raccolti in modo più efficiente”.

Questo è parte del motivo per cui Oishii ha cambiato il suo prezzo, anche se l’azienda ha regolarmente venduto $ 50: dimostrare che l’agricoltura verticale può creare prodotti convenienti potrebbe incoraggiare un cambiamento epocale in tutta l’agricoltura: un’industria da $ 1 trilione solo negli Stati Uniti nel 2020, secondo Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti.

Fino ad allora, le fattorie di Oishii rimangono piuttosto costose da gestire. Ma Koga sottolinea che la nuova tecnologia spesso prende un percorso simile, iniziando come inutile ed esorbitantemente costosa prima di diventare alla fine più snella, conveniente e interessante, come smartphone e veicoli elettrici. “Abbiamo giustificato il prezzo offrendo qualcosa che non è sul mercato”, afferma.

Koga afferma che il prossimo passo di Oishii è quello di espandersi in altre forme di produzione – prima probabilmente pomodori e angurie – valutando il costo dispendioso in termini di tempo per la costruzione di strutture agricole più verticali per stare al passo con la domanda.

“Siamo molto fiduciosi nel rendere questo più efficace nei prossimi cinque anni, o 10 anni, e arrivare davvero a un punto in cui [vertical farming] Diventa il nuovo standard, poiché questo prezzo diventa più conveniente rispetto ai prodotti tradizionali”, afferma.

Apri un conto adesso: Diventa più intelligente riguardo alle tue finanze e alla tua carriera con la nostra newsletter settimanale

non perdere:

Il CEO di questa startup multimilionaria ha 3 consigli per avviare un’attività in proprio

Meta ha un nuovo strumento di intelligenza artificiale per combattere la disinformazione e utilizza Wikipedia per allenarsi