Luglio 16, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Daymond John di Shark Tank chiede un ordine restrittivo contro l’ex concorrente “Bubba” Baker e la sua famiglia

Daymond John di Shark Tank chiede un ordine restrittivo contro l’ex concorrente “Bubba” Baker e la sua famiglia

Notizia

2 giugno 2023 | 1:35

La star di “Shark Tank” e investitore di celebrità Diamond John sta cercando un ordine restrittivo temporaneo contro tre ex concorrenti con i quali è entrato in affari attraverso lo spettacolo.

John spera di impedire all’ex difensore della NFL Al “Bubba” Baker, sua figlia Brittany e sua moglie Sabrina di parlare del loro contratto di lavoro dopo che la famiglia si è rivolta ai social media per criticare John per quella che hanno descritto come un’esperienza da “incubo” da quando hanno investito nella loro attività commerciale “Bubba Q’s Boneless Baby Back Ribs”, Lo riporta il Los Angeles Times.

Il giornale ha riferito che un giudice federale del New Jersey ha archiviato il caso questa settimana senza pregiudizio delle questioni giurisdizionali.

Da allora John ha presentato una denuncia modificata, sostenendo che i fornai hanno condotto una “campagna diffamatoria deliberata e dannosa” contro di lui.

I fornai hanno accusato John e i suoi soci di aver tentato di controllare la loro attività e di aver escluso il fornaio dalle riunioni di lavoro chiave e dalle informazioni finanziarie nei fornai L’ultima inchiesta del LA Times John in seguito l’ha definita “un’intervista imperfetta e una falsa narrativa”.

Diamond John ha affermato che i Baker avevano condotto una “campagna diffamatoria deliberata e dannosa” contro di lui.
Youtube

La famiglia ha affermato che l’offerta ricevuta in onda è stata rivista in onda a loro spese.

Nella quinta stagione del reality show della ABC, accettano un’offerta di John per investire $ 300.000 per il 30% della società.

In aria, hanno detto che ha abbassato la cifra a $ 100.000 per una quota maggiore del 35%.


Il Pope Baker ha accusato Diamond John ei suoi soci di aver cercato di prendere il controllo dei loro affari.
bubbasq60 / Instagram

Bakers ha anche accusato Diamond John di non aver concesso a Baker l’accesso a informazioni finanziarie chiave.
Facebook

Un portavoce di John ha detto allo sbocco che è stato “un peccato che sia arrivato a questo punto” riguardo all’azione legale.

READ  Drea de Matto ha salvato la casa dal pignoramento con i soldi di OnlyFans

“Questo ordine restrittivo temporaneo è dovuto alle palesi azioni dei Baker per minare una partnership commerciale e gli standard legali che hanno concordato quattro anni fa”, ha dichiarato il portavoce Zack Rosenfeld in una nota. “La loro convinzione di poter annullare decisioni aziendali sbagliate attraverso post e articoli diffamatori sui social media non sarà più tollerata”.

Rastelli Foods Group, un’azienda di lavorazione della carne che produce prodotti da forno, chiede un ordine restrittivo temporaneo per le loro presunte dichiarazioni “false” e “diffamatorie” che la famiglia ha fatto sull’azienda, ha riferito il New York Times.


La famiglia ha affermato che l’offerta ricevuta in onda è stata rivista da $ 300.000 a $ 100.000 per una quota maggiore.
bubbasq60 / Instagram

Nel frattempo, i Bicker affermano di avere il diritto di dire la “verità” sul lavoro con John e che farlo è “nel migliore interesse del pubblico”.

Molti sui social media hanno criticato John per le accuse, e questa non è la prima volta che viene preso di mira online. Nel 2021, John ha reso omaggio ai commenti fatti dal controverso leader religioso Louis Farrakhan al funerale di DMX. Farrakhan è stato accusato di aver rilasciato “dozzine di dichiarazioni antisemite”.



https://nypost.com/2023/06/02/shark-tanks-daymond-john-seeks-restraining-order-against-ex-contestants-ebubba-baker-and-family/?utm_source=url_sitebuttons&utm_medium=site%20buttons&utm_campaign Posizione = %20 pulsanti

Copia l’URL di condivisione