Gennaio 28, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Deyon ‘Smoke’ Bouie è impegnato in Georgia dal gate di trasferimento

Smoke Bouie ha dichiarato la sua lealtà ai Georgia Bulldogs. Questa è una frase familiare per coloro che seguono il football universitario e il reclutamento in Georgia.

Il difensore era originariamente impegnato in Georgia mentre frequentava la Bainbridge High School. Dal 1 novembre 2020 all’8 giugno 2021, Bowie ha fatto parte della Classe del 2022 di UGA. Bowie ha abbandonato la Georgia e alla fine ha seguito l’ex allenatore del Georgia Defensive Quality Control Nick Williams alla Texas A&M.

Bowie faceva parte della leggendaria classe di reclutamento che Jimbo Fisher e gli Aggies hanno messo insieme nel loro ultimo ciclo di reclutamento. Tuttavia, dopo una stagione 5-7 al College Station, A&M ha visto 25 giocatori raggiungere il portale di trasferimento. Bowie è stato uno dei protagonisti e uno dei pochi a cui la Georgia è rimasta interessata a uscire dalla sua controparte SEC West.

Bowie avrà quattro anni di idoneità rimanenti dopo essersi unito alla Georgia. Bowie ha giocato solo quattro partite per A&M nella stagione 2022. Bowie ha registrato quattro contrasti e una deviazione del passaggio nelle partite contro Mississippi State, Ole Miss, Florida e Massachusetts.

È davvero un momento completo di Bowie e Georgia. L’ex candidato a quattro stelle si è classificato al 120° posto assoluto nella classe del 2022. Da matricola, Bowie ha contribuito a guidare i Bainbridge Bearcats alla vittoria del campionato statale contro una talentuosa squadra della Warner Robins.

Il suo collega Kirby Smart di Bainbridge ha partecipato ed è rimasto molto colpito. Lo speedster ha ricevuto la sua offerta dai Georgia Bulldogs il giorno successivo. La dice lunga il fatto che Georgia non si sia mai arresa nella sua ricerca di Bowie, anche con un infortunio al ginocchio e una deviazione attraverso College Station.

READ  Rapporto sugli infortuni della settimana 16 della NFL: Jalen Hurts e Ryan Tannehill esclusi; Trayvon Diggs è discutibile a causa di una malattia