Luglio 23, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Durante il nostro futuro processo per frode, 5 persone sono state accusate di aver corrotto una giuria con 120.000 dollari in contanti.

Durante il nostro futuro processo per frode, 5 persone sono state accusate di aver corrotto una giuria con 120.000 dollari in contanti.

Minneapolis- Cinque persone sono state incriminate per il loro ruolo in un tentativo di corruzione di 120.000 dollari da una giuria all’inizio di questo mese durante il processo per frode Feeding Our Future.

Un giudice è stato messo sotto accusa dopo che una donna ha lasciato un sacco di soldi a casa sua durante il processo e, secondo quanto riferito, gli ha offerto più soldi se avesse votato per assolvere sette uomini accusati di aver rubato più di 40 milioni di dollari da un programma di alimentazione infantile. Distribuzione internazionale. Lo schema complessivo, che le autorità definiscono “la più grande frode epidemica in America”, ha deviato circa 250 milioni di dollari in fondi federali.

Il procuratore americano Andrew Luger ha definito il tentativo di corruzione un “attacco a sangue freddo al nostro sistema giudiziario” e ha detto che è stata una fortuna che “la giuria 52 non possa essere comprata”.

Secondo il Dipartimento di Giustizia, i cinque imputati hanno preso di mira la giurata 23enne perché era la più giovane e perché credevano che fosse l’unico giurato di colore.

I cinque accusati – Abdiaziz Shafi Farah, Abdimajid Mohammad Noor, Syed Shafi Farah, Abdul Karim Shafi Farah e Ladan Mohammad Ali – hanno trovato online i dettagli della giuria, compreso il suo indirizzo di casa.

Luger ha detto che Noor, uno degli imputati nel processo Feeding Our Future, ha assunto Ali per realizzare il progetto. Ali volò da Seattle il 30 maggio e seguì i giurati dal centro di Minneapolis il giorno successivo al primo giorno di discussioni.

Abdiaziz Farah ha incaricato Noor di incontrarlo presso l’azienda di Said Farah per riscuotere la tangente di $ 200.000. Il Dipartimento di Giustizia ha detto che in seguito ha incontrato Noor Ali e gli ha dato i soldi.

READ  Alabama Crimson Tight vince il campionato di calcio SEC con la settima vittoria della serie sulla Georgia

La sera del 2 giugno, Abdulkarim ha accompagnato Farah Ali a casa di Jury, dove ha consegnato al parente di Jury un sacchetto regalo contenente 120.000 dollari in contanti. Ha promesso più soldi se la giuria avesse votato per assolvere tutti gli imputati. Le autorità affermano che Abdulkarim Farah ha filmato Ali mentre lasciava i soldi e lo ha inviato ai suoi cospiratori.

Una donna ha lasciato un sacchetto di contanti da 120.000 dollari a casa di un giurato nel processo per frode Feeding Our Future.

Corte distrettuale degli Stati Uniti


I cospiratori hanno anche preparato un elenco di istruzioni per la giuria, ha detto Luger. Il suo compito sarebbe quello di “convincere tutti i restanti giurati a dichiararsi non colpevoli di tutti gli imputati e di tutti i capi di imputazione”. Hanno anche compilato un elenco di “argomenti per persuadere altri giurati”, molti dei quali erano progettati per convincere i giurati che l’accusa era motivata dal razzismo.

Il dipartimento di Luger ha detto che uno dei cospiratori “ha acquistato un dispositivo di localizzazione GPS da installare segretamente nell’auto del giurato per monitorare i suoi movimenti”.

Abdiaziz Farah ha fatto swipe dopo che un giudice gli ha ordinato di consegnare il suo telefono alle forze dell’ordine. Noor e Syed Farah hanno anche cancellato le prove di corruzione dai loro telefoni, dicono i documenti.

“La sofisticatezza e la portata di questa cospirazione non possono essere sopravvalutate”, ha detto Luger.

Abdiaziz Fara e Noor erano due dei cinque imputati dichiarato colpevole Durante l’indagine. Farah si è dichiarata non colpevole.

Abdiaziz Farah, Abdulkarim Farah e Said Farah sono imparentati. Tutti e cinque gli imputati sono attualmente in custodia.

“Finiremo ciò che la giuria 52 ha iniziato. Porteremo questi imputati alla giustizia”, ​​ha detto Luger.

Si prevede che altre 45 persone saranno processate per frode, inclusa la fondatrice dell’organizzazione no-profit, Aimee Bock, che ha sostenuto la sua innocenza. Gli imputati sono accusati di aver speso il denaro in auto di lusso, gioielli, viaggi e proprietà, mentre solo una parte è andata a nutrire i bambini a basso reddito.

Mercoledì Luger ha accusato cinque imputati di associazione a delinquere finalizzata a corrompere un giurato, corruzione di un giurato e influenza corruttiva su un giurato. Abdiazis Farah è stato accusato anche di ostruzione alla giustizia.