Dicembre 6, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ecco le 6 migliori opzioni dei Los Angeles Lakers per trasferire Russell Westbrook | Notizie, risultati, highlights, statistiche e voci

Ecco le 6 migliori opzioni dei Los Angeles Lakers per trasferire Russell Westbrook |  Notizie, risultati, highlights, statistiche e voci

Ecco le 6 migliori opzioni dei Los Angeles Lakers per trasferire Russell Westbrook

0 su 6

    Adam Pantozi/NBAE tramite Getty Images

    I Los Angeles Lakers hanno iniziato la stagione… lentamente. Speravano che il nuovo allenatore Darvin Hamm e il roster più giovane e più sano avrebbero fatto meglio delle 33 vittorie dell’anno scorso. Ma i risultati sono stati preoccupanti. La squadra sta perdendo in tre partite e storicamente ha compilato male da un intervallo di tre punti (21,2%).

    I primi fallimenti non sono stati interamente su Russell Westbrook, ma si distingue come il problema ovvio dato il prezzo elevato della sua squadra di $ 47,1 milioni e Quanto male si adatta LeBron James e Anthony Davis. I Lakers hanno cercato di uscire dal loro accordo da prima della scadenza commerciale della scorsa stagione.

    Con accordi così economici, la speranza di entrare nella stagione era valutare i progressi prime 20 partite. Ma le perdite stanno già aumentando. Molti dirigenti in tutta la lega si aspettano che LA alla fine rinunci alle sue scelte del primo turno per il 2027 e il 2029 per trasferire Westbrook.

    C’è una tassa Lakers? Alcuni amministratori delegati pensano che sia reale, non a causa di rivalità storiche ma a causa della pressione su un rivale attorno a James e Los Angeles Storia recente di affari discutibili.

    I Lakers si precipiteranno nel panico commerciale? Che tipo di rendimento stanno guardando per concludere un accordo tra inizio e metà novembre?

Buddy Heald e Miles Turner per la prima volta

1 di 6

    PHILADELPHIA, PA - 24 OTTOBRE: Buddy Hield n. 24 degli Indiana Pacers reagisce durante il primo trimestre contro i Philadelphia 76ers al Wells Fargo Center il 24 ottobre 2022 a Philadelphia, Pennsylvania.  Nota per l'utente: l'utente riconosce e accetta espressamente, scaricando o utilizzando questa immagine, che l'utente accetta i termini e le condizioni del contratto di licenza Getty Images.  (Foto di Tim Nwachukwu/Getty Images)

    Tim Nwachukwu/Getty Images

    I Lakers e gli Indiana Pacers (1-3) sono stati in una gara di sguardi per mesi. Il governatore dei Pacers Herb Simon ha combattuto a lungo contro i carri armati, ma la squadra non è molto brava. Sarebbe più aperto ad accettare questo percorso per la prima volta Lakers?

    Si ritiene che Indiana sia interessata a un accordo. I Lakers avranno Buddy Heald e Miles Turner, possibilmente con Daniel Theis e/o TJ McConnell. Los Angeles non ha beneficiato molto di Damian Jones e Thomas Bryant (ha subito un infortunio al pollice). Turner aiuterà i Lakers in difesa e consentirà a Davis di giocare più in avanti.

    A causa della sua discutibile continuità, un valore di turner potrebbe non essere lo stesso del primo. Hield è visto da molti come una risorsa negativa dato che ha guadagnato oltre $ 39,1 milioni durante questa stagione e la stagione successiva. Tuttavia, aiuterà ad affrontare la più grande debolezza dei Lakers come tiratore da tre punti ad alto volume.

Più giocatori di San Antonio (Jacob Boltle o eccezione commerciale?)

2 di 6

    SAN ANTONIO, TX - 19 OTTOBRE: Jacob Boltel n. 25 dei San Antonio Spurs segna un gol oltre i difensori degli Charlotte Hornets nella seconda metà all'AT&T Center il 19 ottobre 2022 a San Antonio, in Texas.  Nota per l'utente: l'utente riconosce e accetta espressamente, scaricando o utilizzando questa immagine, che l'utente accetta i termini e le condizioni del contratto di licenza Getty Images.  (Foto di Ronald Curtis/Getty Images)

    Ronald Curtis/Getty Images

    I San Antonio Spurs hanno abbastanza spazio salariale per fare uno scambio sbilanciato. I Lakers e gli Spurs sono in contatto da diversi mesi sulla possibilità di lavorare insieme all’accordo con Westbrook, ma nulla sembra essere andato a buon fine.

    I Lakers prenderanno il contratto di Josh Richardson in scadenza di $ 12,2 milioni, insieme a $ 27,5 milioni dovuti a Doug McDermott fino al 2023-24. Los Angeles potrebbe essere in grado di farlo per la prima volta, ma la sua posizione a bassa leva finanziaria potrebbe impedire una protezione ragionevole.

    Se Los Angeles fosse più generosa con la sua valuta alla spina, forse potrebbe pagare Jacob Boeltel per soddisfare il suo bisogno al centro. Senza di lui, i Lakers otterrebbero un’eccezione commerciale di $ 21,1 milioni, una somma abbastanza grande per acquisire Turner in un accordo separato. Los Angeles riceverà ancora un’eccezione commerciale di 11,7 milioni di dollari con Poeltl.

Jordan Clarkson e Malik Beasley dello Utah

3 di 6

    NEW ORLEANS, LA - 23 OTTOBRE: Jordan Clarkson n. 00 degli Utah Jazz guida il canestro durante la partita contro i New Orleans Pelicans il 23 ottobre 2022 allo Smoothie King Center di New Orleans, Louisiana.  Nota per l'utente: l'utente riconosce e accetta espressamente, scaricando o utilizzando questa immagine, che l'utente accetta i termini e le condizioni del contratto di licenza Getty Images.  Avviso di copyright obbligatorio: Copyright 2022 NBAE (Foto di Ned Dishman/NBAE tramite Getty Images)

    Ned Dishman/NBAE tramite Getty Images

    Gli Utah Jazz sono tra le migliori squadre della NBA per record, ma pochi si aspettano che duri. Dopo aver avuto a che fare con Donovan Mitchell e Rudy Gobert in bassa stagione, Jazz dovrebbe fare il pieno. Se continuano a vincere, lasciali cadere per rimanere in questo elenco.

    Ma se lo Utah decidesse di concentrarsi sullo sviluppo, i Lakers potrebbero far avanzare Jordan Clarkson e il proprietario Beasley. I Lakers saranno probabilmente interessati a Laurie Markkanen, Jared Vanderbilt o Kelly Olynyk, ma lo Utah probabilmente offrirà veterani invecchiati Mike Conley e Rudy Jay.

    Se i Lakers possono approfondire il jazz per la prima volta, questa potrebbe essere una strada percorribile. A meno che non sia possibile ottenere alcuni giocatori più giovani dello Utah, il valore potenziale non dovrebbe essere uguale a molti primi round.

Rozier e Hayward di Charlotte

4 di 6

    WASHINGTON, DC - 30 MARZO: Terry Rosier n. 3 e Gordon Hayward n. 20 degli Charlotte Hornets festeggiano contro i Washington Wizards durante la seconda metà alla Capital One Arena il 30 marzo 2021 a Washington, DC.  Nota per l'utente: l'utente riconosce e accetta espressamente, scaricando o utilizzando questa immagine, che l'utente accetta i termini e le condizioni del contratto di licenza Getty Images.  (Foto di Patrick Smith/Getty Images)

    Patrick Smith / Getty Images

    Michael Jordan, CEO degli Charlotte Hornets, preferirebbe Westbrook come atleta del marchio Jordan? I Pacers e il Tottenham cercheranno probabilmente di acquistare Westbrook se scambieranno con i Lakers, ma gli Hornets potrebbero essere una squadra rara che potrebbe considerare il valore di Westbrook come giocatore.

    Questo potrebbe essere un sogno dei Lakers. Più vicino alla realtà, gli Hornets non si sbriciolano. Terry Roser e Gordon Hayward sono i migliori interpreti. Altri come Kelly Oubre Jr. possono aiutare. I Lakers sono anche Mason Plumlee, ma è improbabile che gli Hornets si precipitino in una mossa che spazzi via il loro elenco.

    Se Charlotte accetta di inseguire Victor Wimpanyama, Hayward, il cui contratto potrebbe non piacere ai Lakers, potrebbe trasferirsi. Ma sarebbe un chiaro aggiornamento del talento, insieme a Rosier. Ma quell’opportunità potrebbe non svilupparsi fino all’avvicinarsi della scadenza commerciale e potrebbe costare ai Lakers entrambi al primo turno.

Kyrie Irving (prima o poi)

5 di 6

    Memphis, TN - 24 OTTOBRE: Keri Irving n. 11 dei Brooklyn Nets guarda durante la partita contro i Memphis Grizzlies il 24 ottobre 2022 al FedExForum di Memphis, Tennessee.  Nota per l'utente: l'utente riconosce e accetta espressamente, scaricando o utilizzando questa immagine, che l'utente accetta i termini e le condizioni del contratto di licenza Getty Images.  Avviso di copyright obbligatorio: Copyright 2022 NBAE (Foto di Joe Murphy/NBAE tramite Getty Images)

    Joe Murphy/NBAE tramite Getty Images

    I Lakers erano interessati ad acquisire Kyrie Irving dai Brooklyn Nets e lo faranno se tornerà disponibile. Finora, le reti (1-2) sono sopravvissute all’interruzione non stagionale della domanda commerciale di Kevin Durant. Ma Los Angeles ha sicuramente un occhio o due su questa situazione.

    Se gli affiliati vogliono aiutarsi a vicenda in situazioni deludenti, forse c’è un accordo da fare. Ma ciò potrebbe non essere probabile fino all’avvicinarsi della scadenza. Irving sarebbe sicuramente in cima alla lista dei desideri dei Lakers di free agent se non ci fosse un accordo nelle carte.

    I Lakers potrebbero avere tra $ 31 e $ 35 milioni di cap space, ma questo non sarà sufficiente per massimizzare Irving la prossima stagione. Tuttavia, questo potrebbe essere sufficiente se il mercato di Irving è debole data la sua personalità volubile. La prospettiva di Irving potrebbe indurre Los Angeles a rifiutare alcune delle proposte di cui sopra, a meno che non siano contratti scaduti. Ciò significa niente Hayward, Rosier o Heald se i Lakers identificano Irving nel libero arbitrio come una priorità.

    Deve essere una storia diversa. Ma questo è il punto di tutti questi potenziali obiettivi. È probabile che i Lakers scelgano da un elenco di opzioni discutibili.

Sarebbe meglio aspettare?

6 di 6

    DALLAS, TX - 12 MAGGIO: Jay Crowder n. 99 dei Phoenix Suns colpisce la palla contro Jalen Bronson n. 13 dei Dallas Mavericks nel primo trimestre del gioco sei delle semifinali della conferenza NBA 2022 all'American Airlines Center il 12 maggio 2022 in Dallas, Texas.  Nota per l'utente: l'utente riconosce e accetta espressamente, scaricando e/o utilizzando questa immagine, che l'utente accetta i termini e le condizioni del contratto di licenza Getty Images.  (Foto di Ron Jenkins/Getty Images)

    Ron Jenkins/Getty Images

    I Lakers potrebbero trovare un accordo che migliori il loro roster da cattivo a medio o addirittura buono. Ma quanti affari nella vita reale lo rendono fantastico? Vale la pena fare qualsiasi mossa che non porti i Lakers a unirsi all’élite?

    D’altra parte, nessuna squadra con James e Davis dovrebbe essere tutt’altro che competitiva, ad eccezione di questo e dell’anno scorso. I Lakers potrebbero essere in cattive condizioni in ottobre e novembre, ma la fretta di concludere un accordo potrebbe causare problemi più a lungo termine. Quale sarebbe il vantaggio se sacrificassero due scelte al primo turno e non diventassero una forza importante nella Western Conference?

    Se i Lakers riescono a resistere fino a dicembre e gennaio, le possibilità potrebbero aumentare man mano che i free agent appena firmati diventano idonei per gli scambi. Potrebbe essere meglio aspettare, però, poiché la stagione potrebbe finire se i Lakers fossero fuori competizione.

    Inoltre, se i Lakers fanno un accordo due, tre o quattro per uno, gli altri nel roster al di fuori di Westbrook dovranno andarsene. Gli unici giocatori idonei a scambiare contratti regolari sono Davis, Patrick Beverly, Austin Reeves, Wayne Gabriel, Max Christie e Kendrick Noone. Altri possono essere presi direttamente per fare spazio nella lista, come Matt Ryan, il cui stipendio non è garantito.

    Infine, in uno qualsiasi degli accordi, i Lakers potrebbero voler provare a entrare nei Phoenix Suns in uno scambio multi-squadra per aggiungere Jae Crowder, che è lontano dalla squadra, nella speranza di assicurarsi un accordo.

READ  Notizie sul blocco della MLB: Rob Manfred annulla più partite dopo l'interruzione dei colloqui; Il 14 aprile è ora il primo giorno di apertura possibile