Novembre 29, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Framber Valdez, autore di ‘Special’ Day Houston Astros, 20 vince sui Los Angeles Angels

Framber Valdez, autore di 'Special' Day Houston Astros, 20 vince sui Los Angeles Angels

Houston – Stella dei Los Angeles Angels Mike Trota Finì 0 su 11 con nove successi in tre vittorie consecutive e fece il tifo per i battitori di Los Angeles 20 volte, eguagliando un record in campionato, dato che gli Houston Astros hanno vinto 4-2 in una spazzata domenica.

non veterano Jeremy Pena Humed due volte, ha chiuso due gare con due oppositori nel nono inning Ryan Tebera (1-2) per vincerlo.

“Farlo in tour, è semplicemente irrealistico”, ha detto Pena. “È sempre divertente partire, vincere… ed è fantastico.”

Ha colpito la trota sette volte di seguito nelle sue prime due partite. Alla fine, il tre volte MVP dell’AL è riuscito a basarsi sul suo primo attacco falloso di Pena in breve tempo prima di schiantarsi nelle due apparizioni successive.

Trout è uscito sulla sua ultima scommessa per estendere la sua scivolata a 0 per 14. Sta attraversando un’altra stagione forte, colpendo 0,272 con 23 Homer e 47 RBI, nonostante il suo secondo lungo crollo quest’anno – la sua peggior carriera è stata 0 per 26 prima di finire. siccità il 6 giugno.

Trout non è stato l’unico angelo che ha vissuto una lotta sul piatto come inizio a Houston Framber Valdez E tre lealisti hanno pareggiato il record principale della lega per attacchi d’attacco in una partita di nove partite. Dodici angeli diversi sono venuti al piatto e li hanno colpiti tutti almeno una volta.

Valdez ha raggiunto un record in carriera di 13 in sei inning, permettendogli di correre due con tre colpi e cinque passeggiate. Attenuatori Ettore Neres E il Raffaello Monteiro Colpisci tutti loro due in inning senza punti e Ryan Presley (2-2) con tre al nono.

READ  Martin Truex Jr ha detto a Joe Gibbs Racing che tornerà per la stagione 2023

“È una cosa molto emozionante e molto eccitante per me”, ha detto Valdes attraverso un interprete dopo la partita. “È così speciale farne parte.”

Dusty Baker, direttore degli Astros, era d’accordo.

“È davvero impressionante”, ha detto Becker, riferendosi a Valdez. “Stava prendendo colpi e quando gli è stato chiesto del numero totale della squadra di 20 persone, ha semplicemente risposto ‘Ragazzi, è molto.'”

20 strike è il massimo in un gioco a nove tempi nella storia del franchise di Astros, secondo la ricerca ESPN Stats & Information. Ci sono state diverse occasioni in cui altre squadre hanno segnato 20 partite, comprese le prestazioni di Max Scherzer, Roger Clemens e Kerry Wood. Il record precedente per l’Astros 18 era nel 1964 contro Cincinnati.

I tiratori di Houston hanno esultato 47 nella serie Against the Angels.

Pina ha ricevuto quattro ferite. nel nono José Altove Singoli con due oppositori seguiti da Pena con il suo undicesimo fuoricampo. Pena ha segnato una partita in casa nella quarta partita José Suarez.

Luis Renjevo Presente negli angeli II. Shuhei Ohtani Ha colpito la canzone RBI nel terzo.

Altuve aveva una canzone RBI sul quinto che l’ha resa 2-all.

L’allenatore di recupero Bill Haselman è stato il manager ad interim degli Angels domenica, mentre Ray Montgomery, che era l’allenatore ad interim e manager ad interim Phil Nevin, ha scontato le sospensioni per una lite di compensazione la scorsa settimana con i Mariners. Hasleman arbitrerà anche la partita di martedì mentre Montgomery sconta la seconda partita della sua squalifica.

“Hanno un sacco di buone armi là fuori”, ha detto Haselman. “Hanno molti buoni giocatori di bowling in campo e oggi sono stati in grado di batterci”.

READ  Katie Taylor ha sconfitto Amanda Serrano nel suo primo incontro di boxe femminile a due teste al Madison Square Garden

Domenica è stata la sesta partita in cui Nevin è stato sospeso per 10 partite. Il settimo non arriverà prima di martedì, quando Noè Sendergaard (5-6, 3,86 ERA) contrari Alcantara sabbiosa (8-3, 1,96) nella partita inaugurale di tre vittorie consecutive contro i Miami Marlins.

I Marlins non sono un avversario tradizionale degli Angels, quindi non c’è molta storia lì, ma Trout è 0 su 2 in questa stagione contro Miami con due carriere e due punti segnati.

“Mike Trout è la futura Hall of Fame”, ha detto Haselman. “Sta venendo qui”. “E’ una stagione lunghissima e non abbiamo mai difficoltà. La stanno attraversando tutti, anche i migliori del gioco. Adesso la sta attraversando e siamo sicuri che ne uscirà”.

L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.