Dicembre 3, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli Astros hanno lanciato il loro primo no-hitter combinato delle World Series contro i Phillies



CNN

I genitori di Christian Javier avevano la sensazione che avrebbe offerto qualcosa di speciale nel gioco 4 delle World Series. E il titolare degli Houston Astros, insieme a tre dei suoi compagni lanciatori, dimostrerà che hanno ragione.

Mercoledì gli Astros hanno lanciato la prima combinazione no-hitter nella storia delle World Series – e la seconda no-hitter della Fall Classic in assoluto – quando Javier e il bullpen di Houston hanno battuto i Philadelphia Phillies padroni di casa 5-0 per pareggiare la partita al meglio delle sette . cont 2-2 e assicurarsi il loro posto nella tradizione del baseball.

Javier ha lanciato sei inning di no-hit ball, iniziando per gli Astros, colpendone nove e camminando due su 97 tiri.

Brian Abreu e Rafael Montero hanno entrambi lanciato un inning perfetto prima che Ryan Pressley guidasse i Phillies al nono inning al Citizens Bank Park di Philadelphia.

Dopo l’ultima uscita, Javier è scappato dalla sua panchina e ha abbracciato Pressley sul tumulo, circondato dai loro compagni di squadra in festa. In un’intervista sul campo, gli è stato chiesto quando la serata sarebbe stata speciale.

“È divertente. I miei genitori mi hanno detto che avrei lanciato un no-hitter oggi e grazie a Dio sono stato in grado di farlo”, Javier ha detto a Fox Sports tramite un interprete.

Javier, che viene dalla Repubblica Dominicana, ha poi detto ai giornalisti che suo padre era arrivato negli Stati Uniti il ​​giorno prima per vederlo in campo.

Javier ha lasciato la partita con un vantaggio di 5-0 e gli Astros hanno segnato tutti i punti nel quinto. Il manager di Houston Dusty Baker ha detto che stava pensando a Javier e proteggendo la sua salute quando ha deciso di ritirare Javier dopo il sesto inning, notando il numero crescente di lanci di Javier e la forza del bullpen degli Astros.

“È sempre difficile eliminare un ragazzo, ma devi valutare il no-hitter e la storia per vincere questa partita e tornare sul 2-2 nelle World Series”, ha detto Baker.

Un solo vincitore in 118 anni Storia delle World Series Veniva da un lanciatore di nome Dan Larson che lanciò una partita perfetta nelle World Series del 1956.

Secondo la Major League Baseball, gli Astros ora hanno la particolarità di lanciare il primo no-hitter combinato non solo nelle World Series, ma nella storia della post-stagione. Al di fuori dei successi di Astros e Larson, Roy Halladay ha lanciato per i Phillies nella National League Divisional Series 2010 .

Il manager di Filadelfia Rob Thompson ha notato che i Phillies non hanno avuto successo contro i New York Mets. All’inizio di quest’annoIl giorno successivo ha avuto successo.

“Questi ragazzi hanno un po’ di memoria. Stasera andranno a casa. Andranno a letto e torneranno qui domani e si prepareranno e gareggeranno come fanno sempre”, ha detto Thompson.

È stato il secondo no-hitter di Houston della stagione. Il 25 giugno, Javier, Hector Nerys e Pressley si unirono contro gli Yankees.

Il ricevitore dell’Astros Christian Vasquez, che mercoledì ha chiamato i campi della sua squadra, è corso ad abbracciare Pressley dopo la partita. L’allenatore del pitching di Houston, Joshua Miller, ha elogiato Vasquez per il suo ruolo.

“Chiama ogni lancio, osserva il movimento, osserva la reazione del battitore”, ha detto Miller. Secondo MLB.com. “Sapere quando lasciare il piano di gioco generale e cosa chiamare in determinate situazioni è enorme”.

Vazquez ha detto che non pensava di porre fine al no-hitter di mercoledì fino a “probabilmente l’ultimo inning” a causa della forte formazione dei Phillies. La sua strada verso una vittoria in Gara 3 è stata lenta martedì

“Non abbiamo ancora finito, ma è molto speciale per noi. Lo ricorderemo quando saremo vecchi”, ha detto Vasquez.

READ  MasterCard e Visa Block in Russia non fermeranno gli acquisti domestici | Bancario