Luglio 23, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli Stati Uniti stanno pagando a Moderna 176 milioni di dollari per sviluppare un vaccino contro la pandemia

Gli Stati Uniti stanno pagando a Moderna 176 milioni di dollari per sviluppare un vaccino contro la pandemia

Funzionari federali hanno annunciato martedì che il governo degli Stati Uniti darà al produttore di vaccini Moderna 176 milioni di dollari per sviluppare un vaccino pandemico che possa essere utilizzato per curare l’influenza aviaria nelle persone in tutto il paese mentre i casi di bovini da latte continuano ad aumentare in tutto il paese.

I fondi sono destinati al rilascio da parte del Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti e serviranno a finanziare lo sviluppo continuo di un vaccino che utilizza la stessa tecnologia mRNA che ha consentito il rapido sviluppo e rilascio di vaccini per la protezione contro Covid-19. Il premio è stato assegnato dall’Autorità per la ricerca e lo sviluppo avanzato biomedico, o BARDA, che si concentra sui trattamenti medici per potenziali infezioni.

Se necessario, Moderna avvierà le sperimentazioni per testare la sicurezza e l’efficacia di un vaccino che potrebbe essere utilizzato per potenziare la risposta a una pandemia di influenza aviaria.

Il virus H5N1 è stato rilevato nelle mucche da latte all’inizio di quest’anno e si è diffuso in più di 135 mandrie in 12 stati e ha infettato fino ad oggi tre persone, tutte con casi lievi. I funzionari sanitari federali sottolineano che il rischio per la popolazione generale è basso.

__

L’Associated Press riceve il sostegno del Dipartimento di Salute e Scienza del Science and Education Media Group dell’Howard Hughes Medical Institute. AP è l’unico responsabile di tutti i contenuti.

READ  Ecco cosa sappiamo dei 16 accusati di frode elettorale nel Michigan