Dicembre 3, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

GM sospende temporaneamente gli annunci su Twitter dopo l’acquisizione di Musk

GM sospende temporaneamente gli annunci su Twitter dopo l'acquisizione di Musk

Detroit – Motori generali La società ha dichiarato venerdì alla CNBC che sospenderà i suoi annunci su Twitter dopo l’acquisizione della piattaforma di social media da parte di Elon Musk.

La casa automobilistica di Detroit, concorrente di Mask TeslaHa detto che sta “mettendo in pausa” l’annuncio in quanto valuta la nuova tendenza di Twitter. GM ha aggiunto che continuerà a utilizzare la piattaforma per interagire con i clienti ma non pagherà per gli annunci.

“Ci stiamo impegnando con Twitter per comprendere la direzione della piattaforma sotto la sua nuova proprietà. Come nel nostro normale corso di attività con un importante cambiamento a una piattaforma multimediale, abbiamo sospeso la nostra pubblicità a pagamento. Le interazioni del servizio clienti su Twitter continueranno”. ha detto la società in una dichiarazione di posta elettronica.

Sotto il CEO Mary Barra, Detroit è stata tra le prime case automobilistiche ad annunciare miliardi di dollari di spesa Per competere meglio con Tesla Per quanto riguarda le auto elettriche.

Un marchio GM viene visto durante un evento il 25 gennaio 2022 a Lansing, nel Michigan. General Motors creerà 4.000 nuovi posti di lavoro e ne manterrà 1.000, e aumenterà in modo significativo le celle della batteria e la capacità di produzione di camion elettrici.

Jeff Kowalski | AFP | Getty Images

Altre compagnie automobilistiche, tra cui Ford MotorE il Stilant E il l’alfabetoLa proprietà di Waymo non ha risposto immediatamente alle richieste di commento sull’intenzione di sospendere gli annunci o di interrompere l’utilizzo della piattaforma di social media sulla scia di Musk. Acquisto da 44 miliardi di dollari Twitter. produttore di camion elettrici Nicola Ha detto che non aveva intenzione di cambiare nulla sulla piattaforma.

READ  Jeff Bezos è tornato con un hamburger di McDonald's dopo i problemi con lo yachting nei Paesi Bassi

La direzione futura di Twitter è stata centrale nella storia dell’acquisizione. Musk ha detto che era un “autocrate della libertà di parola” e avrebbe ripristinato l’account dell’ex presidente Donald Trump, che è stato bandito per i suoi tweet durante la rivolta del Campidoglio il 6 gennaio 2021. Musk ha detto venerdì di aver Piani per un consiglio di sorveglianza dei contenuti Non ripristinerà alcun account né prenderà decisioni sostanziali sul contenuto prima che avvenga.

Musk ha anche affermato in una dichiarazione agli inserzionisti questa settimana che non può consentire a Twitter di farlo “Una scena infernale libera per tutti.”

Henrik Fisker, CEO della startup EV Fisker Inc. Ha cancellato il suo account Twitter all’inizio di quest’anno, quando il consiglio di amministrazione di Twitter ha approvato l’offerta di Musk di acquistare la società e renderla privata. Contatta Fisker Inc. L’uso di Twitter, che tutti i principali marchi automobilistici utilizzano per l’acquisizione e il marketing dei clienti.

Musk si è sempre vantato che Tesla non paga per la pubblicità tradizionale, un costo che si è aggiunto negli anni ai marchi delle case automobilistiche tradizionali.

Invece, Tesla premia le persone che gestiscono o sono membri dei Tesla Owners Club, nonché altri influencer dei social media che promuovono i prodotti, le azioni e le condivisioni dell’azienda sui social network, in particolare Twitter e YouTube, nonché sui blog dei fan.

Spesso viene loro concesso l’accesso anticipato ai prodotti Tesla, come il programma Full Self Driving Beta dell’azienda, e vengono forniti pass per eventi aziendali in cui la partecipazione è limitata.

Nel settembre 2020, Tesla ha valutato una proposta degli azionisti per avviare pubblicità strategica a pagamento per educare il pubblico sui suoi veicoli e sulla sua rete di ricarica. Il consiglio di Tesla si è opposto e gli azionisti con il consiglio hanno votato contro l’inizio dei pagamenti per le campagne pubblicitarie tradizionali.

READ  US SEC a Elon Musk: per quanto riguarda i tuoi tweet, l'accordo è un accordo

Nel rapporto annuale 2021 dell’azienda, Tesla ha scritto: “Storicamente, siamo stati in grado di generare una copertura mediatica significativa per la nostra azienda e i nostri prodotti, e crediamo che continueremo a farlo. Questa copertura mediatica e il passaparola sono gli attuali fattori chiave dei nostri contatti di vendita e ci hanno aiutato a realizzare vendite senza pubblicità tradizionale e con costi di marketing relativamente bassi.

Hai segnalato costi di marketing, promozionali e pubblicitari che erano irrilevanti per gli anni chiusi al 31 dicembre 2021, 2020 e 2019 in documenti finanziari presso la Securities and Exchange Commission.

John Rosivier della CNBC ha contribuito a questo rapporto.