Maggio 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Google acquista la startup MicroLED Raxium per i suoi schermi per altoparlanti AR

La modalità oscura di Google diventa più oscura

Oggi, il capo dei dispositivi Google, Rick Osterloh Confermato che la società ha acquisito Raxiumuna startup di cinque anni con tecnologia MicroLED che potrebbe essere determinante nella costruzione di una nuova generazione di cuffie per realtà aumentata, virtuale e mista.

Ciò si aggiunge alla prova che il prossimo grande passo di Google per la realtà aumentata si sta avvicinando: Precedentemente acquisito North Eyewear nel 2020si dice Assunzione di ingegneri Per costruire un sistema operativo di realtà aumentata. Lo abbiamo appreso a gennaio Google Labs sta lavorando a un visore per realtà aumentata chiamato “Project Iris”, sotto la stessa gestione Progetto Starline Dimostrazione della chat video HD che è stata mostrata durante l’evento I/O dell’anno scorso.

Foto: Raxium

quando l’informazione Google ha riferito per la prima volta l’acquisto di Raxium il mese scorso e ha indicato che la tecnologia MicroLED potrebbe essere utile per costruire display di realtà aumentata che sono più efficienti dal punto di vista energetico rispetto ad altre soluzioni, ma hanno comunque un aspetto colorato. Inoltre, Raxium sta lavorando a una “integrazione monolitica” di MicroLED, che l’informazione I rapporti potrebbero significare che è realizzato con lo stesso tipo di silicio utilizzato nella maggior parte dei processori, il che potrebbe far scendere il prezzo in modo significativo. Altre aziende che lavoravano su dispositivi MicroLED AR includevano Oppo, MelaE Fuzzix.

Per quanto riguarda la concorrenza, Microsoft ha già introdotto un dispositivo di realtà aumentata con HoloLensMentre MelaE mortoE Esplodi, EsplodiSi dice che altri stiano investendo molto per creare i propri dispositivi che si sovrappongono a informazioni e immagini nel mondo reale.

Secondo il sito web di RaxiumLo schermo Super AMOLED del tuo telefono ha un pixel pitch (la distanza tra il centro di un pixel e il centro di un altro pixel adiacente) di circa 50 micron, mentre il suo MicroLED può gestire circa 3,5 micron. Vanta anche “un’efficienza senza precedenti” che è cinque volte migliore di qualsiasi record mondiale.

Osterloh ha notato la scala e l’efficienza nel suo post sul blog sulle future tecnologie di visualizzazione che Raxium potrebbe costruire. Ha affermato che la società si unirà al team hardware e servizi di Google e che la sua “competenza tecnica in quest’area giocherà un ruolo chiave mentre continuiamo a investire nei nostri sforzi hardware”.

READ  Epic dona due settimane di proventi di Fortnite ai soccorsi in Ucraina