Febbraio 2, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Grandi ambizioni, piccoli LED: si dice che Apple stia sviluppando display Micro LED per il 2024

Ingrandire / Questa è la parte anteriore dell’Apple Watch Ultra.

Samuel Axon

Abbiamo appreso all’inizio di questa settimana che Apple sta cercando di farcela Proprio Wi-Fi e Bluetooth interniOggi la parola stradaVia Bloomberg) è che l’azienda sta anche cercando di progettare pannelli di visualizzazione piuttosto che affidarsi a fornitori di terze parti come Samsung e LG. Il rapporto fa eco allo stesso modo Dal 2018 Ha affermato che Apple potrebbe iniziare a passare ai propri display nel 2020, ma il rapporto di oggi afferma che “costi elevati e sfide tecniche” hanno impedito ad Apple di andare avanti con tali piani.

I nuovi schermi utilizzeranno la tecnologia Micro LED utilizzata da Apple Acquistato nel 2014. Come i display OLED, i display Micro LED sono dotati di controlli della luminosità a livello di pixel, consentendo un migliore contrasto e un minore consumo energetico, e possono anche essere più sottili degli schermi LCD perché non richiedono uno strato di retroilluminazione separato. Ma a differenza dei display OLED, i display Micro LED non si basano su materiali organici che possono deteriorarsi nel tempo, hanno una luminosità massima più elevata e non presentano i problemi di burn-in che possono influire sull’OLED.

Il rapporto afferma che Apple ha iniziato in piccolo con i display Micro LED. Prevede di spedire in “Apple Watch più recente” come l’Apple Watch Ultra inizialmente prima di realizzare versioni per iPhone, a venire. Cuffie per realtà mistae altri dispositivi.

Bloomberg afferma che i primi prodotti con display progettati da Apple potrebbero essere spediti nel 2024 o nel 2025. In genere, il rapporto indica il desiderio di Apple di controllare la sua catena di fornitura e ogni aspetto del design del suo prodotto come incentivo a cambiare.

READ  Tim Cook rivela che gli iPhone utilizzano i sensori della fotocamera Sony

Sebbene gli schermi saranno progettati su misura e costruiti secondo le specifiche di Apple, il rapporto afferma che Apple si affiderà comunque a un “fornitore di terze parti” senza nome per produrre gli schermi. Le strutture dell’azienda (una a Santa Clara, in California, l’altra a Taiwan) sono allestite solo per i “test di produzione” dei monitor.

Immagine dell’elenco di Oric Lawson