Luglio 23, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Horizon Parte 2: il sequel di Kevin Costner ritirato dai cinema dopo il successo del primo film al botteghino

Horizon Parte 2: il sequel di Kevin Costner ritirato dai cinema dopo il successo del primo film al botteghino

Seconda parte dell’ambiziosa epopea western di Kevin Costner Orizzonte: una saga americana Non uscirà nei cinema il mese prossimo.

La notizia è stata annunciata da un portavoce della New Line Cinema mercoledì (10 luglio), che ha dichiarato in un comunicato: “Territory Pictures e New Line Cinema hanno deciso di non distribuire. Orizzonte: capitolo 2 Il 16 agosto darà agli spettatori più possibilità di vedere la prima puntata L’orizzonte Nelle prossime settimane.”

Lo studio aveva pianificato un’uscita consecutiva insolitamente veloce per entrambi i film di Horizon. Ma il primo episodio è decollato dopo un inizio poco brillante, guadagnando 11 milioni di dollari nella prima settimana contro un budget di 100 milioni, ha sottolineato il distributore.

Per ora, rilascia Lezione 2 Il calendario teatrale sarà contrassegnato da TBD. Innanzitutto L’orizzonteNelle sale cinematografiche il 28 giugno, Premium sarà disponibile on demand dal 16 luglio. Nessuna data di streaming è stata annunciata su Max.

La mossa è un umile riconoscimento del fatto che la grande scommessa teatrale di Costner per il suo progetto decennale non è riuscita a catturare il pubblico.

Il primo capitolo di L’orizzonte, che ha debuttato al Festival di Cannes a maggio, è costato circa 100 milioni di dollari e il suo percorso verso la redditività è stato impegnativo, se non impossibile. Costner ci ha investito dieci milioni di dollari e ha già iniziato a girare la terza parte di quelli che prevede saranno quattro film.

“Horizon: Chapter 2” non uscirà più il 16 agosto, offrendo agli spettatori “più opportunità” di vedere la prima parte di “Horizon”. (© 2022Warner Bros. Immagini, Inc. Tutti i diritti riservati.)

Interrogato a maggio sui film consecutivi, Costner ha detto: “Lo studio voleva provarlo. So che esce abbastanza rapidamente, ogni quattro o cinque mesi. Avrebbe potuto essere più semplice. Ma pensano che sia perché le persone riescono a ricordare il primo e a collegarlo al secondo.

READ  Barack e Michelle Obama tornano alla Casa Bianca per i loro primi ritratti ufficiali insieme

Costner, che ha diretto, co-sceneggiato e interpretato i film, ha tentato di produrli L’orizzonte Da più di 30 anni. Durante l’uscita del film, Costner ha confermato la sua uscita dalla serie drammatica di successo della Paramount Pietra gialla. L’ultimo goal L’orizzonteLui ha accettato, sempre in tv.

“Lo romperanno in cento pezzi, capisci cosa intendo?” Ha detto Costner. “Dopo quattro di questi, diventeranno 13, 14 ore di film e 25 ore di TV, e faranno qualunque cosa vogliano fare. È così che viviamo le nostre vite, ma sono anche in questa forma. Per me era importante assicurarmi che ciò accadesse. L’ho pagato io”.

Ulteriori segnalazioni da parte dell’Associated Press