Febbraio 3, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I 49ers sono stati una fabbrica di drammi fuori stagione. Andranno comunque al gioco del titolo NFC

SANTA CLARA, CA – Lo spettacolo che ha scatenato un’altra polemica San Francisco 49ers L’NFC Championship Game era fuori copione. Questo è ciò che sarebbe adatto per questa versione del franchise.

A poco più di 5 minuti dalla fine del terzo quarto il punteggio era pari Dallas Cowboys Domenica, il quarterback dei 49ers Brooke Purdy Corse alla sua sinistra e gli prese la mano. Ogni scelta lo era progettista Essere aperti allo spettacolo non lo era. Probabilmente sarebbe caduto morto, se non fosse stato per un gigantesco guanto bianco nell’aria che apparteneva a un tight end Giorgio Keitelche stava inspiegabilmente fuoriuscendo nello spazio vuoto.

se vuoi Guarda Purdy Nelle sette partite precedenti, era qui che era un po’ diverso come terzino sinistro. Un ragazzo che poteva muoversi, allungarsi, giocare, “correre e fare cose” come disse una volta l’allenatore Kyle Shanahan, anche se questo significava mettersi sopra la sua testa e fare qualcosa che non era del tutto consigliabile finché non funzionava.

Normalmente, si trattava di fare affidamento sull’abbondante talento che lo circondava per fare il gioco giusto. E all’improvviso ecco la sua estremità ristretta, Occhi spalancati come piatti da portata, con la sua mano grande come un guanto da baseball in aria. Purdy ha dovuto piantare e lanciare un po ‘attraverso il campo, su un gioco che si è allungato troppo e ha esaurito le opzioni sicure. Il genere di cose pericolose per i veterani e praticamente fuori dai sentieri battuti per un principiante.

Quindi Purdy, ovviamente, l’ha scaricata. Questo è quello che fa. Questo è ciò che fa tutta questa squadra, andando in posti che, se guardi abbastanza indietro, non erano destinati ad andare.

Quello che è successo dopo è stato roba da momenti salienti e fisica avanzata. Purdy ha lasciato la sua linea di 14 yard, poi ha visto Kettle lanciarla con la mano destra a 39… dalla sua maschera facciale a 40… alla punta dei piedi a sinistra a 41… e infine, nelle mani di Kettle mentre si tuffava a 47- -proprio come un cornerback dei Cowboys Trevon Diggs Ha mancato di schiacciare il suo colpo di pochi centimetri. Il guadagno di 30 yard ha elettrizzato la folla in quanto faceva parte di un drive da 10 giocate e 91 yard che si è concluso con un touchdown che ha segnato I 49ers non si sono mai arresi vincendo 19-12 sui Cowboys.

READ  Elenco dei convocati dell'USMNT per le amichevoli pre-Mondiali: Pulisic, squadra principale di McKennie, inclusione a sorpresa di Pepi

“Non mi piace letteralmente leggere [on the play]”,” ha detto Keitel dopo la vittoria dei 49ers. “Ho solo visto uno spazio e lui non l’aveva ancora lanciato, quindi stavo solo andando in campo. Mi ha dato una palla da colpire e stavo solo cercando di essere drammatico. È per la TV, amico. Prova ad essere un po ‘drammatico, alza gli ascolti. Siamo qui solo per questo.” per lui “.

Beh, potrebbe non essere così Tutti I 49ers sono qui per questo. Un ancoraggio per il Super Bowl è di nuovo sul tavolo, con San Francisco che ora si appresta ad affrontarsi Aquile di Filadelfia In viaggio nel gioco del titolo NFC il prossimo fine settimana. Kittle e Purdy hanno creato uno scatto da circo che ora porta l’intera faccenda al punto di partenza, portando i 49ers, una delle più grandi serie televisive fuori stagione, in un posto che sembrava meno probabile con il passare della stagione.

Ascoltando Kettle domenica e guardando la squadra tremare mentre l’energia si riversava negli spogliatoi dopo la vittoria su Dallas, quel dramma sembrava così lontano. E forse questa è una grande testimonianza del fatto che le squadre hanno talento ma anche un mucchio di disfunzioni in bassa stagione. C’è qualcosa che suggerisce che anche quando molto sembra incerto o sbilanciato, il tempo, il talento o l’allenamento (o tutti e tre) possono rimettere tutto insieme.

Per non dimenticare, non è passato molto tempo da quando Kittle ha fatto il giro dei media lo scorso giugno facendo un lavoro promozionale per il suo progetto Tight End University, quando sembrava che ogni altra domanda stesse scendendo da una nuvola temporalesca. extra largo Debo Samuele re Richiesta commerciale E alcuni credevano che avesse giocato la sua ultima partita con 49 giocatori. Jimmy Garoppolo Si stava ancora riprendendo da un intervento chirurgico alla spalla ed era in qualche modo sulla lista, mentre allo stesso tempo gli veniva detto di allontanarsi. Nessuno ha idea se sia un quarterback del secondo anno Trilancia Sapeva essere un passante meticoloso, per non parlare del capitale di riscatto del progetto speso per ottenerlo. Il coordinatore offensivo di Wunderkind Mike McDaniel è partito per Delfino di Miami E ha portato con sé i suoi brillanti schemi di gioco di corsa. Il libero arbitrio è stato per lo più tranquillo e la classe di reclutamento non ha avuto scelte al draft al primo turno, ma ci sono un sacco di battute sul prendere un quarterback (Purdie) con un irrilevante “Mr. Good time”.

READ  Programma dei giochi di bocce 2022, punteggi dei playoff del college, aggiornamenti in tempo reale: Liberty vs. Toledo al Boca Raton Bowl

Alla fine della settima settimana, i 49ers erano 3-4, Lance è stato completato per la stagione e Garoppolo è stato nuovamente il quarterback titolare. Anche il trading per fare jogging Christian McCaffrey Sembrava speranzoso nel migliore dei casi e disperato nel peggiore. Ma questa è stata la cosa divertente di questa stagione per la Classe 49. Sono stati cancellati come morti dal “quadro generale” più volte nell’ultimo anno. Dal dramma Lance-Garoppolo ai primi infortuni, dall’inizio balbuziente a poi Doversi rivolgere a Purdy dopo l’infortunio di GaroppoloSembrava che i 49ers stessero in qualche modo fluttuando sopra il caos, se non inspiegabilmente fallendo.

La posizione di quarterback Trey Lance-Jimmy Garoppolo è stata uno dei grandi titoli della stagione per i 49ers. Quindi, naturalmente, il debuttante “Mr. Irrelevant” Brock Purdy li ha portati alla partita del campionato NFC. (Foto AP/Josie Libby)

Certo, avremmo scoperto quello che non sapevamo un anno fa, o sei mesi fa… o anche otto settimane fa. Quella fine difensiva Nicola Bosa E l’unità intorno a lui diventerà sana e si trasformerà in uno strumento mortale nelle mani del coordinatore Demico Ryans. McCaffrey sarebbe perfetto per un attacco che è diventato profondo, sano e tempestivo. che alcuni degli altri I contendenti NFC inizieranno a svanire2 teste di serie nella postseason e un paio di partite casalinghe. O, cosa più importante di tutte, Shanahan aveva ragione quando è rimasto con Purdy e ha affermato di essere un valido prima base, piuttosto che giocare per un altro quarterback più esperto (come, diciamo, Baker Mayfield).

È strano come queste cose si siano unite per le squadre vincitrici del Super Bowl nelle ultime stagioni. Hanno lotte sul campo, decisioni disordinate o infortuni, poi fanno clic su una traccia a gennaio e dimenticano tutto il resto. Due anni fa, l’abbiamo visto accadere con i Tampa Buccaneers e… Tom Brady, che avevano un’età compresa tra 7 e 5 anni e sono stati cancellati a metà dicembre. l’anno scorso? La storia dimentica Rams di Los Angeles È arrivato dal 7 al 4 dicembre con l’aspetto di un’altra squadra solida con la possibilità di fare rumore.

READ  Fratello dell'ex star della NFL ricercato come sospetto per le riprese di una partita di calcio giovanile del Texas

Nessuno ricorda il dramma intorno a quelle squadre oi dettagli che non c’erano proprio. Tutti pensavano di dover sembrare perfetti e poi non si sono accorti se erano entrambi sull’orlo della perfezione. Ecco come può sentirsi questa squadra dei 49ers: capace di battere i piedi Seattle Seahawks E indossa un cowboy, poi forse vai sulla strada e lasciati cadere Squadra delle aquile Che alcuni dubitano ancora che possa essere battuto con un centrocampista in ascesa al timone.

Come i precedenti vincitori del Super Bowl, è il percorso non scritto. Con una sfilza di persone che non volevano essere in città sei mesi fa, un quarterback che non avrebbe dovuto essere affatto in città e uno staff tecnico che è stato eliminato dalla partita per il titolo NFC la scorsa stagione e probabilmente ha perso la finestra del Super Bowl. Se torni indietro e tieni traccia dell’anno passato e di ogni svolta inaspettata, puoi trovare molte ragioni per cui i 49ers non andranno di nuovo a colpire.

Ma ci andranno comunque. Questo è esattamente ciò che fanno questa squadra e questo centrocampo.