Dicembre 3, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I clienti che si fidano del gigante delle criptovalute FTX potrebbero non rimanere senza nulla

I clienti che si fidano del gigante delle criptovalute FTX potrebbero non rimanere senza nulla


New York
Affari CNN

Mentre la polvere si deposita da uno dei più shock Crolli finanziari nella storiaUna delle principali incognite è quanto i clienti che non possono accedere ai propri fondi si aspettano di tornare da FTX, l’exchange di criptovalute che ha dichiarato bancarotta la scorsa settimana.

La risposta, secondo gli esperti legali, potrebbe essere zero.

Prima della sua disintegrazione, FTX.com si proponeva come una destinazione sicura per i principianti per acquistare e vendere criptovalute. Ma la crisi di liquidità della scorsa settimana ha costretto FTX a fermare i prelievi, lasciando clienti e investitori nel limbo. FTX Si dice che abbia usato i soldi dei clienti Per supportare l’operazione di trading ad alto rischio dell’hedge fund gemello senza autorizzazione, secondo il Wall Street Journal.

Venerdì, FTX e hedge fund, Alameda Research, dichiarato fallimento.

Una persona che ha familiarità con la questione ha detto alla CNN che i pubblici ministeri federali di New York stanno ora indagando sul crollo del mercato azionario. E le autorità lanciate alle Bahamas, dove ha sede FTX investigazione criminale In compagnia nel fine settimana.

Le ramificazioni legali di FTX e del suo fondatore, Sam Bankman-Fried, rimangono poco chiare. Ma con il crollo dell’exchange, che un tempo valeva più di 30 miliardi di dollari, sembra sempre più probabile che i clienti che hanno consegnato i loro soldi a FTX potrebbero rimanere con la borsa.

“Non sappiamo quanto sia diffusa l’infezione”, ha affermato Howard Fisher, partner dello studio legale Moses Singer ed ex avvocato della Securities and Exchange Commission. “Il primo episodio di vittime sono persone con beni detenuti in FTX … probabilmente non si riempiranno o si avvicineranno ad esso”.

READ  I lavoratori Apple a Towson, nel Maryland, votano per aderire ai sindacati

Ci sono diverse ragioni per questo.

In caso di fallimento di una banca americana convenzionale, il governo assicura i depositi dei clienti, portandoli all’intero importo di 250mila dollari. Ma c’è semplicemente Non esiste alcun meccanismo per proteggere il depositante Nel mondo altamente non regolamentato delle criptovalute.

In teoria, i clienti FTX dovrebbero ricevere una parte del resto del patrimonio della società al termine della procedura fallimentare. Ma finora, almeno, non è chiaro quanto verrà speso.

“Per quanto ne so, hanno due risorse: il valore rispettabile della borsa valori e il valore delle loro monete da FTT”, ha affermato Eric Snyder, responsabile del fallimento dello studio legale Wilke Oslander. (L’avviamento si riferisce a beni immateriali come la reputazione del marchio e la proprietà intellettuale. Le monete FTT, il token crittografico emesso da FTX, hanno perso oltre il 90% del loro valore nell’ultima settimana.)

Snyder spiega che nei fallimenti esiste una formula abbastanza semplice per capire quanto riceveranno i creditori: in questo caso, i depositanti FTX.

“Il numeratore è il patrimonio, la responsabilità per il denominatore. Dividi l’uno nell’altro, e [result] È quello che ottengono tutti.” “Ma se le persone tirano fuori tutte le risorse, non ci sarà molto di un numeratore.”

“È molto plausibile che il ritorno sarà minimo nella migliore delle ipotesi”, ha aggiunto.

Naturalmente, la sorpresa della caduta di FTX rende difficile valutare questo all’inizio, affermano gli avvocati.

In genere, le aziende hanno settimane per preparare dichiarazioni di fallimento che rivelano, tra le altre cose, una spiegazione del motivo per cui l’azienda sta cercando la protezione del Capitolo 11 e cosa mira a ottenere in tribunale fallimentare.

READ  L'accordo di Elon Musk per l'acquisto di Twitter è in pericolo

Dan Beshekoff, un partner di Loeb & Loeb specializzato in fallimenti, afferma che è troppo presto per dire se i clienti riceveranno mai dei soldi indietro.

“Tutto quello che puoi davvero fare è indovinare dai tweet dove stanno le cose”, ha detto. “E il modo in cui i clienti riavranno i loro soldi può dipendere da molte cose diverse, inclusa l’entità attraverso cui stanno trattenendo i soldi e quante monete sono ancora rimaste”.

Le ricadute di FTX hanno scosso l’intero settore delle criptovalute, sollevando seri interrogativi sul futuro delle risorse digitali e sulla mancanza di una regolamentazione globale.

Lunedì, Changpeng Zhao, CEO di Binance, rivale di FTX, ha cercato di rassicurare il suo pubblico sulla legittimità del settore.

“Le persone sono ovviamente nervose”, ha detto Zhao, ampiamente noto come CZ, in una sessione di domande e risposte. su Twitter. “Voglio dire che a breve termine fa male. Ma penso che questo sia davvero positivo per il settore a lungo termine”.

Scambio di criptovalute gigante È apparso brevemente come un’ancora di salvezza per FTX prima di invertire la scorsa settimana.

Zhao, il cui tweet che annunciava il ritiro da parte di Binance del suo investimento in FTX ha contribuito ad alimentare la crisi di liquidità della società più piccola, ha negato che ci fosse un “piano generale” per esporre FTX. Tuttavia, i critici notano che il più grande, e forse l’unico, vincitore della caduta di FTX è nientemeno che Zhao, che ora è senza dubbio il giocatore più ricco e influente nel trading di asset digitali.

“Per quanto alcune persone mi accusino di aver denunciato il problema o di aver perforato le bolle, me ne scuso per questo… mi scuso per qualsiasi interruzione che ho causato. Ma penso che in qualsiasi momento, se c’è un problema, prima lo scopriamo, meglio è. ”

READ  Città degli Stati Uniti in cui devi guadagnare più di $ 200.000 per acquistare una casa

– Matt Egan e Kara Scannell di CNN Business hanno contribuito a questo articolo.

Correzione: una versione precedente di questo articolo ha sbagliato a scrivere il nome dello studio legale Loeb & Loeb.