Novembre 27, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I conservatori stanno combattendo per sostituire Liz Truss come leader del Regno Unito

LONDRA – Il primo ministro britannico Liz Truss ha annunciato le sue dimissioni giovedì, ponendo fine a un mandato di 6 settimane iniziato con una dura prova dell’economia ed è precipitato nel caos finanziario e politico. sono stati invertiti.

Con il suo programma di taglio delle tasse a brandelli, i suoi legislatori del Partito conservatore in rivolta e nelle mani di persone che non supportano il suo governo o le sue politiche, la signora Truss, 47 anni, ha deciso che non può più governare. Divenne il primo ministro in carica più basso nella storia britannica.

“Date le circostanze, non posso consegnare il mandato che sono stata eletta dal Partito conservatore”, ha detto una severa sig. Truss ha detto, in piedi su un marciapiede bagnato dalla pioggia fuori 10 Downing Street, dove ha salutato il pubblico 44 giorni fa. Il nuovo leader della Gran Bretagna.

La signora Truss ha detto che rimarrà in carica fino a quando il partito non sceglierà un successore entro la fine della prossima settimana. La sostituisce con una rissa insolitamente compressa e imprevedibile in una festa depressa e profondamente divisa. Tra i possibili candidati c’è Boris Johnson, l’ex primo ministro sostituito dopo essere stato costretto a ritirarsi in una serie di scandali.

Il giorno dopo aver dichiarato in Parlamento: “Sono una combattente, non una che molla”, la sig. Truss si è ritirato dopo un incontro programmato frettolosamente giovedì con gli anziani del partito, tra cui Graham Brady, il capo del caucus dei legislatori conservatori. Ruolo influente nella scelta del leader del partito.

debito…Dan Kidwood/Getty Images

Sig.ra. È stato lo shock più scioccante in una settimana di sviluppi sismici, incluso il licenziamento del Cancelliere dello Scacchiere di Truss, Kwasi Kwarteng; l’amara partenza del ministro dell’Interno Suella Braverman; E in una quasi mischia in parlamento mercoledì sera, i ministri del gabinetto hanno cercato di costringere i recalcitranti legislatori conservatori a sostenere il primo ministro in un voto sull’opportunità di vietare il fracking idraulico.

La scena ha drammatizzato come la signora Truss – la terza donna primo ministro dopo Margaret Thatcher e Theresa May – abbia perso il controllo del suo partito e del suo governo.

Anche se a quel punto Il suo mandato è già stato distrutto: I suoi piani per tagli fiscali non finanziati hanno sconvolto i mercati finanziari tra i timori che avrebbe fatto esplodere un buco nelle finanze della Gran Bretagna.

Ciò ha causato una battuta d’arresto per la sterlina, che l’ha lasciata brevemente ancorata al dollaro, ha costretto la Banca d’Inghilterra a intervenire sui mercati obbligazionari per arginare il crollo dei fondi pensione e aumentare i tassi di interesse sui mutui.

READ  Non puoi giocare a Overwatch 2 in questo momento perché è sotto attacco

Il caos che ne è derivato ha frustrato i britannici e molti credono che il paese stia andando fuori controllo.

“Siamo in una crisi economica, una crisi politica, una crisi alimentare, una crisi di tutto”, ha detto Christian Grettu, un ingegnere del gas che è stato licenziato. “Chiunque la sostituirà, non credo che farà la differenza”.

Il partito laburista di opposizione ha indetto elezioni generali immediate. Ma secondo la legge britannica, i conservatori non sono tenuti a chiamarne uno fino a gennaio 2025.

Se un numero sufficiente di legislatori conservatori si unisse all’opposizione, potrebbero forzare un’elezione, ma poiché il sostegno del partito nei sondaggi d’opinione crolla, è nel loro interesse ritardare qualsiasi incontro con gli elettori. La British Political Conference utilizza il proprio regolamento flessibile per consentire ai leader di partito – e quindi al Primo Ministro – di cambiare.

debito…Henry Nicholls/Reuters

La posizione della signora Truss era già traballante lunedì quando il nuovo cancelliere Jeremy Hunt ha annunciato che il governo avrebbe annullato le ultime vestigia dei suoi piani fiscali. Sig. Una tranquilla signora Truss si sedette con un sorriso distante sul viso, mentre Hunt presentava al Parlamento i dettagli del piano finanziario rielaborato.

Per la Gran Bretagna, è un altro capitolo delle convulsioni politiche seguite al voto del 2016 per lasciare l’Unione Europea. Il paese avrà presto il suo quinto primo ministro in sei anni. Sig.ra. La Tregua, che ora sembra essere divisa in fazioni in guerra, è di 33 punti percentuali dietro il Partito Laburista di opposizione nei sondaggi d’opinione.

Lo sconvolgimento politico arriva anche solo un mese dopo che la Gran Bretagna ha seppellito la regina Elisabetta II, l’ancora del paese per sette decenni al potere. Tra gli ultimi doveri ufficiali della regina c’era quello di salutare la signora Truss al castello di Balmoral dopo aver vinto il concorso per la leadership del partito. Giovedì, la signora Truss ha dichiarato di aver informato il re Carlo III della sua decisione di dimettersi.

I conservatori hanno annunciato le regole per il nuovo concorso di leadership, che includerebbe un minimo di 100 candidature da parte dei legislatori, limitando il numero di candidati a un massimo di tre.

I membri del Partito conservatore voteranno online per scegliere un vincitore da una breve lista di due scelti dai legislatori, e la scorsa estate la sig. con l’obiettivo di evitare la lunga e articolata campagna che la Tregua ha portato. In effetti, la corsa potrebbe non arrivare così lontano: se solo un candidato supera le 100 nomination, o se il secondo classificato si ritira, lunedì verrà presa una decisione.

READ  Biden Veers of Script a Taiwan. Questa non è la prima volta.

“Nei recenti concorsi per la leadership, hanno eletto qualcuno che non è adatto al lavoro”, ha affermato Tim Bale, professore di politica alla Queen Mary University di Londra. “È improbabile che qualcuno li salverà alle elezioni, ma ci sono persone che possono entrare al numero 10 e svolgere il lavoro di primo ministro intellettualmente, emotivamente e praticamente”.

Tuttavia, le convulsioni degli ultimi giorni hanno messo in luce quanto sia diviso il Partito conservatore dopo 12 anni al potere e quanto sarà difficile per il successore di Truss unirlo.

debito…Andy Buchanan/Agence France-Presse – Getty Images

Rishi Sunak, la scorsa estate la sig. L’ex cancelliere, che si è opposto a Truss e ha avvertito che le sue proposte avrebbero causato il caos, dovrebbe essere in pole position per guidare il Tesoro e svolgere bene sotto pressione nella campagna di leadership. Ma ha perso quella gara perché molti membri del partito erano contrari a Mr. Lo hanno incolpato per aver abbattuto Johnson e si è dimesso dal suo gabinetto.

“Il candidato più ovvio è Rishi Sunak”, ha detto il professor Bale. “La domanda è se può essere perdonato. Ora la situazione è così grave che le persone potrebbero essere disposte a perdonarlo per i suoi peccati.

Tuttavia, il sig. Non è chiaro, dato che Sunak è diffidato dai sostenitori di destra e Brexit in parlamento. La sua leadership sarà difficile da sopportare per alcuni dei suoi oppositori, incluso il segretario agli affari Jacob Rees-Mogg, che ha incluso aumenti delle tasse su Mr. Ha rifiutato di negare le notizie secondo cui ha descritto le politiche di Sunak come “socialiste”.

Sig. Si dice che i sostenitori di Johnson stiano valutando la possibilità di candidarsi per il suo vecchio lavoro, sostenendo che a causa della sua schiacciante vittoria elettorale nel 2019, ha il mandato di guidare senza indire altre elezioni generali. Sotto l’hashtag #bringbackboris, uno dei suoi sostenitori, James Duttridge, ha scritto su Twitter: “Spero che il capo delle vacanze ti sia piaciuto. È ora di tornare. Alcuni problemi in ufficio devono essere risolti.

Ma date le circostanze in cui è stato costretto a dimettersi a luglio e il fatto che è una figura polarizzante nell’elettorato, la sua reintegrazione è troppo rischiosa. Sig. Una commissione parlamentare sta anche indagando se Johnson abbia ingannato la Camera dei Comuni sulle feste tenutesi a Downing Street in violazione delle regole sulla pandemia.

Sig. Anche se Johnson verrà assolto, ciò ricorderà ai britannici la serie di scandali che hanno portato i legislatori a cacciarlo. E il gruppo Mr. Potrebbe raccomandare di espellere o sospendere Johnson dal parlamento, il che potrebbe indurre i suoi elettori a votare se espellerlo del tutto dal parlamento.

READ  Steelers vs. Punteggio di Browns, takeaway: Nick Chubb, Amari Cooper superano Pittsburgh a Cleveland

Le divisioni ideologiche del partito sono state messe a nudo dalla signora Braverman in una lettera bollente scritta dopo il suo licenziamento. Ha accusato la signora Truss di non aver rispettato le promesse e di essere stata morbida nei confronti dell’immigrazione.

debito…Sam Bush per il New York Times

Votando contro la Brexit, il sig. Sostenitore e alleato di Sunak, il moderato Mr. La scena dell’addio della signora Braverman illustra l’aumento dell’influenza e dell’opposizione di Hunt da parte delle persone di destra. Il signor Hunt, che si è candidato due volte per la carica di leader del partito, ha detto che questa volta non si sarebbe candidato

I conservatori, lasciando Downing Street fuori dal mainstream, Ms. Un altro candidato non testato come Braverman o Kemi Badenoch, che attualmente ricopre il ruolo di segretario per il commercio internazionale, potrebbe causare nuovamente instabilità nei mercati finanziari.

Benny Mordant, il leader della Camera dei Comuni, che è arrivato terzo nella gara della scorsa estate, eccelle nel superare le divisioni. È un buon comunicatore ma non è stato testato ai più alti livelli di governo.

Un’altra opzione potrebbe essere un candidato con poco bagaglio ideologico, come il segretario alla Difesa Ben Wallace o il nuovo ministro dell’Interno Grand Schaubs. Ma il sig. Wallace ha deciso di non correre all’inizio di quest’anno, dicendo che il lavoro non era abbastanza buono per lui. Sig. Shabbs ha concluso che non aveva il supporto per vincere.

Chiunque venga scelto dovrà affrontare una serie di problemi proibitivi, dall’inflazione del 10,1% e l’aumento dei prezzi dell’energia ai disordini del lavoro e alla minaccia di una profonda recessione. Il nuovo leader deve fare tagli alla spesa pubblica che potrebbero essere contrastati da diverse coalizioni di legislatori conservatori.

Lunedì il sig. Hunt ha affermato che il governo porrà fine al suo più grande intervento statale per controllare i prezzi dell’energia ad aprile, sostituendolo con un piano ancora da definire per migliorare l’efficienza energetica. Ciò potrebbe rivelarsi impopolare, aumentando l’incertezza per le famiglie con l’aumento dei prezzi del gas e dell’elettricità.

Sebbene il governo abbia abbandonato i tagli alle tasse della signora Truss – uno dei cambiamenti politici più sorprendenti nella storia britannica moderna – il caos che il suo piano ha scatenato sui mercati ha causato danni permanenti. L’aumento dei tassi di interesse ha reso più costoso per il governo prendere in prestito denaro, il che creerà pressioni per tagli alla spesa ancora più profondi, hanno affermato gli economisti.

Il professor Bale ha affermato di ritenere che il Partito conservatore fosse intrinsecamente ingovernabile fino a quando non ha fatto la scelta giusta, nonostante i suoi conflitti interni. Come mostra la storia recente, la posta in gioco per il partito è molto alta.

“Il Partito conservatore è un partito incredibilmente dominato dalla leadership, il che significa che se sbagli la scelta del leader, sei in guai seri”, ha detto.

Euan Ward E Isabella Quay Rapporto contribuito.