Gennaio 28, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I Dallas Cowboys stanno cercando di crescere dopo una vittoria in rimonta contro i texani

I Dallas Cowboys stanno cercando di crescere dopo una vittoria in rimonta contro i texani

Arlington, Texas – I Dallas Cowboys erano a 98 yard dal subire la loro più grande sconfitta dal 1995.

Con 3:20 secondi rimasti, il Football Strength Index di ESPN ha dato loro solo il 34% di possibilità di vincere, rispetto al 13% che avevano in seguito. Anatra PrescottLa seconda intercettazione della partita da parte del Texas ha regalato la palla al Dallas 4 con 5:37 rimanenti e Houston era in vantaggio per 23-20.

Eppure in qualche modo i Cowboys hanno lasciato l’AT&T Stadium domenica con una vittoria per 27-23 sul Texas.

Il 20 novembre, i Cowboys hanno ottenuto la loro più grande vittoria su strada nella storia della franchigia, sconfiggendo i Minnesota Vikings 40-3. La scorsa settimana, hanno segnato un record di franchigia di 33 punti nel quarto trimestre in una vittoria contro gli Indianapolis Colts.

Affrontare Houston non doveva essere così difficile.

“Penso che ogni volta che puoi vivere e ottenere un risultato positivo, stai meglio”, ha detto il proprietario e direttore generale Jerry Jones.

Prescott crede anche che questa vittoria, contro il Texas 1-11-1 ora, potrebbe essere importante alla fine.

“Ci servirà più di quanto penso la partita del Minnesota o anche il modo in cui abbiamo finito l’ultima partita quando si tratta di questo perché giocheremo alcune partite difficili mentre procediamo”, ha detto. “Devi giocare a giochi come [this]Una partita qui nel back-end contro la divisione o se sono i playoff. Solo per noi avere fiducia e fiducia l’uno nell’altro e continuare a rafforzare il nostro legame è qualcosa di cui avremo bisogno”.

Non che volessero essere in grado di subire una tale sconfitta. Nel 1995, i Cowboys erano favoriti di 17,5 punti su Washington 3-9 e persero, ma questa squadra aveva almeno un pedigree nel Super Bowl. Questa squadra dei Cowboys è stata favorita da 17 punti contro il Texas, la più grande diffusione della NFL in questa stagione, e ha quasi subito una sconfitta devastante.

READ  L'affare Joy Gallo Twins

“Possiamo sederci qui e parlare di tutte le cose che non sono andate bene, e lo capisco”, ha detto l’allenatore Mike McCarthy, riferendosi ai due flop che hanno portato ai 14 punti di Houston, passaggi affrettati che non hanno segnato il licenziamento per il primo tempo in questa stagione, e infortuni e malessere generale. “Ma alla fine della giornata devi – devi – vincere la partita nel quarto quarto, e lo abbiamo fatto oggi”.

Per la vittoria, Prescott (24 su 39, 284 yard, 1 touchdown) ha trovato un ritmo che gli è sfuggito per la maggior parte della partita.

Ha completato i suoi primi sei passaggi nella corsa vincente, l’unica mancanza è stata una sconfitta Michele Gallup nella zona di meta. Aperto con un completamento di 21 yard a Dalton Schultz E colpisci l’estremità stretta altre due volte durante il viaggio. Ha corso due volte per 12 yard.

All’undicesimo giro del drive, Ezechiele Elliott Si è fatto strada in end zone per segnare il via libera con 41 secondi da giocare.

Prescott ha detto di aver detto all’attacco che avrebbero vinto la partita dopo la sua intercettazione perché crede nella difesa. DeMarco Lorenzo Proiezione Rex Burkhead Per una perdita di 2 yard al Dallas 1& Neville Gilmour E il Anthony Parr Rondine Jeff Driskill Al quarto down dopo che sembrava che il quarterback avesse deviato l’errore sullo snap.

Poi ho assunto il crimine.

“Ho detto loro: ‘Un gioco alla volta, aumenta la concentrazione'”, ha detto Prescott, “ed è qualcosa che ricordo sempre ai giocatori”. Solo, “Ehi, vinceremo questa partita”. Non sbattere le palpebre “e nessuno di questi ragazzi lo fa. Puoi dire nei loro occhi che ci credono”.

READ  Yankees vs. Guardiani: analisi dello stato dell'offerta di ogni squadra per il cruciale gioco ALDS 5

È stato il primo touchdown di 98 yard dei Cowboys dalla settimana 5 della scorsa stagione contro i New York Giants.

Ora 10-3, i Cowboys hanno vinto partite a doppia cifra in stagioni consecutive per la prima volta dal 1995-96. Hanno ancora una possibilità di vincere l’NFC East, anche se avrebbero bisogno di battere i Philadelphia Eagles (11-1) alla vigilia di Natale e far perdere agli Eagles almeno un’altra partita.

Tuttavia, per quanto si divertano a vincere, sanno che non possono sopravvivere in quel modo.

“Penso che tutti qui direbbero che, ‘Una vera guardia All-Pro Zack Martin Egli ha detto. “Ma allo stesso modo, penso che questi giochi siano ottime esperienze di apprendimento. Quando sei con le spalle al muro e devi guidare con successo alla fine del gioco, queste cose ti ripagano lungo la strada. Quindi sicuramente Non voglio essere di nuovo in quella situazione, ma il fatto che ci siamo riusciti e ci siamo riusciti è importante per la nostra squadra di calcio”.