Novembre 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I futures su azioni vengono scambiati con cautela in vista degli utili bancari e dei dati economici

I futures su azioni vengono scambiati con cautela in vista degli utili bancari e dei dati economici

futures su azioni statunitensi La maggior parte di loro è stata scambiata più in alto giovedì mattina prima di un gran numero di profitti bancari rapporti.

Porta la tua attività FOX in movimento facendo clic qui

Il giovedì sarà l’ultimo giorno di negoziazione della settimana prima della festa del Venerdì Santo.

I serbatoi di stoccaggio sono visti nella raffineria di Los Angeles della Marathon Petroleum Corporation. La foto è stata scattata da un drone. (Reuters/Beng Guan/Foto Reuters)

Contratti a termine sul petrolio Giovedì mattina è stato scambiato in ribasso quando i trader hanno scommesso su un aumento maggiore del previsto delle scorte di petrolio statunitensi a fronte di forniture globali limitate.

Porta la tua attività FOX in movimento facendo clic qui

I futures US West Texas Intermediate sono scesi di $ 1,44 a $ 102,82 al barile.

I future sul greggio Brent sono scesi da $ 1,35 a $ 107,43 al barile.

La Russia invade l’Ucraina: aggiornamenti in tempo reale

I più grandi nomi di Wall Street riporteranno gli utili del primo trimestre giovedì mattina. Tra loro ci sono Citigroup, Wells Fargo, Morgan Stanley e il membro di Dow Goldman Sachs.

C’è un elenco completo di Rapporti economici metti gli occhi addosso.

Commercianti sul pavimento della Borsa di New York. (Stampa Associata/Richard Drew) (Stampa Associata/Richard Drew)

Il Ministero del Lavoro rilascerà il numero delle sue nuove richieste indennità di disoccupazione per la scorsa settimana. Le aspettative sono per 171.000, leggermente in aumento rispetto al minimo di 53 anni di 166.000 la settimana precedente. Le richieste continue, che tracciano il numero totale di disoccupati che ricevono sussidi, dovrebbero scendere a 1,5 milioni.

READ  Bitcoin potrebbe ancora avere un weekend "selvaggio" poiché il prezzo di BTC evita un'importante area di $ 22.000

Il Dipartimento del Commercio pubblicherà il suo rapporto sulle vendite al dettaglio per marzo. Gli economisti intervistati da Refinitiv prevedono che la spesa dei consumatori aumenterà dello 0,6% mese su mese, il doppio dell’aumento dello 0,3% a febbraio. Escludendo la componente auto, la spesa dovrebbe aumentare dell’1% a marzo, in forte aumento rispetto allo 0,2% del mese precedente.

I prezzi all’ingrosso sono aumentati dell’11,2% a marzo, il livello più alto di sempre

Tieni d’occhio anche i prezzi all’importazione e all’esportazione per marzo. I prezzi delle merci importate sono probabilmente aumentati del 2,3% su base mensile, il più grande aumento degli ultimi 11 anni. I prezzi all’esportazione dovrebbero aumentare del 2,2%, in calo rispetto al 3,0% record di febbraio.

L’Università del Michigan rilascerà il suo indice preliminare del sentimento dei consumatori per il mese di aprile. La stima di Refinitiv è 59,0, in calo rispetto alla lettura finale di marzo di 59,4, che è stata la più bassa in quasi 11 anni a causa dei timori sull’inflazione.

Bitcoin viene scambiato sopra i $ 40.000.

In Asia, il Nikkei 225 di Tokyo è salito dell’1,2%, l’Hang Seng di Hong Kong dello 0,7% e lo Shanghai Composite cinese dell’1,2%.

nastro protezione altro cambiano cambiano %
Io: DJI Medie Dow Jones 34564.59 +344.23 + 1,01%
SP500 Standard & Poveri 500 446.59 +49.14 + 1,12%
I: COMP Indice Composito Nasdaq 13643.587173 +272.02 + 2,03%

Mercoledì, l’S&P 500 è salito dell’1,1% a 4446,59, interrompendo una serie di sconfitte di 3 giorni.

Il Dow Jones Industrial Average è salito dell’1% a 34564,59 e il Nasdaq è salito del 2% a 13.643,59.

Le società legate ai viaggi sono state tra le maggiori vincitrici. Delta ha guadagnato il 6,2% dopo aver registrato forti entrate.

L’utile di JPMORGAN scende del 42% a causa del rallentamento degli affari e del trading

Anche le azioni tecnologiche sono aumentate, mentre le banche sono scivolate dopo il deludente rapporto sugli utili di JPMorgan. Le azioni sono scese del 3,2 per cento dopo aver rivelato un forte calo degli utili dopo aver ridotto gli asset di circa $ 1,5 miliardi a causa dell’elevata inflazione e della guerra russo-ucraina.

CLICCA QUI PER LEGGERE DI PIÙ SUL BUSINESS FOX

I rendimenti obbligazionari sono scesi. Il rendimento del Tesoro decennale è sceso al 2,67% all’inizio di giovedì dal 2,72% alla fine di martedì.

L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.