Dicembre 6, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I giovani elettori hanno aiutato i Democratici. Ma gli esperti differiscono su quanto.

Dalla società di dati democratici TargetSmart, Mr. Bonier è stato tra i primi a notare la curva al rialzo del voto dei primi giovani. In un’intervista, ha detto al sig. Ha detto di non essere d’accordo con l’analisi di Shore, ma ha detto che era troppo presto per fare dichiarazioni drammatiche su quanto accaduto.

“Nell’ultima settimana di votazioni anticipate, abbiamo visto il voto dei giovani iniziare davvero a crescere”, ha detto, aggiungendo che “l’idea che il voto dei giovani uscirà il giorno delle elezioni è valida”. Ma solo un’analisi di tutti i voti determinerà se ciò è vero.

Tuttavia, c’è un’altra teoria in alcuni numeri. Sostiene che l’affluenza alle urne dei giovani è complessivamente diminuita dal 2018, ma è più alta negli stati in cui conta.

Ad esempio, i ricercatori di Circle hanno concluso che mentre i giovani elettori risultano essere il 27% a livello nazionale, quel numero sale al 31% in nove stati chiave. I repubblicani se la sono cavata bene in tre stati: Florida, North Carolina e Ohio, ma i democratici hanno ottenuto guadagni significativi nei restanti sei stati, vale a dire Michigan, New Hampshire, Pennsylvania e Wisconsin.

Signor degli elettori di domani. Xi ha fatto un punto simile. “Se guardi agli stati del campo di battaglia, vediamo giovani democratici in aumento e giovani repubblicani che rimangono a casa”. Crede che le posizioni radicali dei candidati repubblicani in quegli stati stiano motivando i giovani democratici, ma abbiano avuto l’effetto opposto sui repubblicani.

In Wisconsin, il direttore statale del Partito Democratico Ben Wigler ha fornito le proprie statistiche: poco prima del midterm del 2018, lo stato ha dichiarato 654.000 elettori registrati di età inferiore ai 35 anni. Quest’anno, la cifra comparabile è 783.000, il 20 percento, ha affermato. ufficiale

READ  Derek Chavin è stato condannato a 21 anni di carcere per l'omicidio di George Floyd

Ha affermato che le regole che consentono ai nuovi elettori di registrarsi lo stesso giorno in cui hanno votato hanno stimolato parte dell’aumento, così come uno sforzo aggressivo per reclutare giovani elettori lanciato dal Partito Democratico statale nel 2019.