Settembre 29, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I leader ottengono 200 acri di terra in Virginia da utilizzare in un potenziale nuovo stadio

I leader ottengono 200 acri di terra in Virginia da utilizzare in un potenziale nuovo stadio
Segnaposto durante il caricamento delle azioni dell’articolo

I leader di Washington hanno recentemente speso circa 100 milioni di dollari per acquistare circa 200 acri di terreno a Woodbridge, in Virginia, come potenziale sito per il loro nuovo stadio, ha confermato una persona che ha familiarità con i piani della squadra.

Nei documenti di pianificazione dettagliati in precedenzai leader hanno mostrato interesse per due località della contea di Prince William: una lungo l’Interstate 95 a Woodbridge e un’altra vicino al Potomac Shores Golf Club a Dumfries.

Se i leader costruissero uno stadio a Woodbridge, sarebbe a circa 23 miglia dal Campidoglio degli Stati Uniti. Sarebbe quasi il doppio della distanza di 11 miglia dal Campidoglio degli Stati Uniti all’attuale stadio della squadra, il FedEx Field a Landover, nel Maryland, e il terzo più lontano dal centro a uno stadio della NFL dietro San Francisco (42 miglia) e il New England (28). .

Buying Leaders, pur segnalando che il franchise è serio riguardo a Woodbridge, non significa che la mossa sia un affare fatto. La ricerca dello stadio della squadra sembra essere stata ristretta a cinque località: Woodbridge; Dumfries. una cava vicino all’aeroporto internazionale di Dulles a Sterling, Virginia; Stadio RFK a Washington; E una posizione vicino a FedEx Field e un’acquisizione di terreni in Virginia potrebbero essere l’ultima tattica di negoziazione.

Un portavoce dei leader ha rifiutato di commentare.

“Non è stata presa alcuna decisione in merito a un nuovo stadio nella contea di Prince William”, ha affermato in una nota Kristina Wynne, direttrice esecutiva del Dipartimento per lo sviluppo economico della contea di Prince William. “Per quanto ne sappiamo, il team sta esplorando tutte le loro opzioni, incluso dove attualmente possiede la terra.

READ  Tua Tagovailoa dei Dolphins fa di tutto per giocare contro i Bengals nonostante gli infortuni alla schiena e alla caviglia

“Anche se questa notizia non significa che il team abbia ufficialmente selezionato la contea di Prince William, non vediamo l’ora di collaborare con il team per garantire che qualsiasi opportunità di sviluppo sia appropriata per la comunità e vi sia un vantaggio economico e finanziario positivo per la contea”, ha continuato.

In effetti, il proprietario di Commanders Daniel Snyder possiede già una quantità simile di terreno, più di 200 acri, presso il sito FedEx Field. L’organizzazione ha discusso piani simili per una “piccola città” con i legislatori del Maryland con uno stadio all’avanguardia che ancorare un grande complesso di intrattenimento con ristoranti, negozi e alloggi. Lo stato ha un piano Spendere 400 milioni di dollari per sviluppare l’area intorno al FedEx Field ma non per costruire lo stadio stesso.

La squadra a volte ha espresso interesse a tornare all’RFK Stadium di Washington, ma i leader distrettuali lo hanno fatto Non è stato in grado di introdurre una legislazione Rendere la terra di proprietà federale un’opzione praticabile per diversi motivi, incluso il finanziamento.

Lunedì, la notizia dell’acquisto, riportata per la prima volta da ESPN, è arrivata dai legislatori della Virginia Ho la voce di tornare a Richmond 1 giugno per votare la proposta di bilancio dello Stato. Sarà la loro ultima possibilità di votare sulla legislazione dell’autorità dello stadio, che, come il bilancio, è stata spostata in una sessione speciale dopo che l’Assemblea Generale non ha terminato i suoi lavori nella sessione regolare conclusa a marzo. I legislatori incaricati di trovare le differenze tra i due progetti di legge sullo stadio in competizione alla Camera e al Senato hanno indicato la scorsa settimana che i negoziati erano ancora in corso.

READ  MTK Global interrompe le operazioni tra i collegamenti di Daniel Kinahan

L’acquisto della Virginia non ha smorzato la speranza dei legislatori del Maryland che la squadra sarebbe rimasta a Landover. Questa primavera, i legislatori del Maryland hanno approvato un investimento di 400 milioni di dollari nell’area intorno a FedEx Field, denaro per smantellare lo stadio esistente e costruire strutture che potrebbero cementare il concetto di piccola città. I soldi saranno spesi indipendentemente dal fatto che sia la mossa del leader o meno, ma Del. Jazz Lewis (D-Prince George’s), che rappresenta la comunità vicino allo stadio, ha detto che spera che i 400 milioni di dollari siano solo l’inizio del pacchetto di incentivi della squadra.

“Voglio che sia l’inizio della conversazione”, ha detto Lewis. “Certo che mi piacerebbe che rimanessero e investono… ma se stanno andando, va bene.”

I Leaders giocano al FedEx Field dal 1997, ma da diversi anni cercano una nuova opzione per lo stadio. La squadra è obbligata a giocare a Landover almeno fino al 2027.

Erin Cox ha contribuito a questo rapporto.