Luglio 23, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I Panthers sono ritardati a causa dei temporali, l’arrivo a Edmonton è previsto solo 22 ore prima della partita 3 della Stanley Cup

I Panthers sono ritardati a causa dei temporali, l’arrivo a Edmonton è previsto solo 22 ore prima della partita 3 della Stanley Cup

Mercoledì i Florida Panthers hanno subito un ritardo di oltre tre ore mentre tentavano di recarsi a Edmonton per la terza partita della finale della Stanley Cup a causa di forti temporali nell’area di Fort Lauderdale, in Florida.

Il loro volo charter di sei ore non è decollato prima delle 16:25 ET e l’arrivo era previsto poco dopo le 20:00, ora locale, a Edmonton – circa 22 ore prima che la serie riprendesse a Rogers Place giovedì.

Mercoledì un forte temporale ha portato alla cancellazione di oltre 20 voli commerciali in partenza dall’aeroporto internazionale di Fort Lauderdale. Allerte per inondazioni sono state emesse anche in tutto il sud della Florida.

La NHL prevedeva due giorni liberi ogni volta che la finale della Stanley Cup prevedeva un cambiamento negli stadi per contribuire a ridurre il peso dei viaggi in una serie che presentava la distanza interurbana più lunga nella storia del campionato.

Tuttavia, i Panthers hanno deciso di prendersi martedì libero e pattinare mercoledì mattina nella loro struttura di allenamento di casa prima di viaggiare, piuttosto che recarsi a Edmonton martedì come hanno fatto gli Oilers.

“Non ci piaceva l’idea che si alzassero abbastanza presto (dopo Gara 2) per entrare in un orario ragionevole a Edmonton”, ha detto ai giornalisti in Florida l’allenatore dei Panthers Paul Morris. “Non abbiamo visto il valore in lui.”

La partita di giovedì sarà la prima che la sua squadra giocherà fuori dal fuso orario orientale dal 12 marzo a Dallas.

Il rilascio del disco di Gara 3 è previsto per le 18:20 ora locale.

Gli Oilers hanno percorso molti più chilometri in tutta la stagione e hanno giocato partite di playoff nei fusi orari del Pacifico, della Montagna, del Centro e dell’Est già questa primavera.

READ  Pac-12 Performance Awards, presentato da Nextiva - Football Week 11

Tuttavia, il loro volo charter di martedì per tornare a casa da Fort Lauderdale richiedeva uno scalo a Kansas City per fare rifornimento ed era così lungo che il difensore Mattias Ekholm aveva degli amici in arrivo su un volo da Amsterdam che partì più o meno alla stessa ora e arrivò a Edmonton prima del volo. Gli Oilers hanno preso.

“Non mi importava”, ha detto Ekholm mercoledì. “Stavo giocando a poker. Il tempo è volato così velocemente.”

Dopo aver perso 2-0 nella serie, lui e i suoi compagni di squadra hanno potuto trascorrere due notti nei propri letti prima di giocare Gara 3 mentre i Panthers lottavano con problemi di viaggio.

Lettura obbligatoria

(Foto di Paul Morris sulla panchina dei Panthers: Elsa/Getty Images)