Luglio 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I tifosi scozzesi sopportano una brutta partita d’esordio contro la Germania

I tifosi scozzesi sopportano una brutta partita d’esordio contro la Germania
Commenta la foto, Centinaia di fan hanno seguito l’evento presso la sede Barras Art and Design di Glasgow

  • autore, Jonathan Geddes
  • Ruolo, Notizie della BBC Scozia

C’è ottimismo ed entusiasmo in tutta la Scozia mentre la nazionale si prepara ad affrontare la Germania nella partita di apertura di Euro 2024.

Ma l’Esercito Tartan ha vissuto una notte infelice quando la Germania ha vinto 5-1.

Ci sono voluti solo 10 minuti prima che il tre volte campione europeo passasse in vantaggio grazie a Florian Wirtz.

Il peggio è presto arrivato in un primo tempo disastroso quando Jamal Musiala ha raddoppiato il vantaggio dei tedeschi.

Un rigore di Kai Havertz ha quasi messo fine alla partita alla fine del primo tempo dopo che Ryan Porteous ha ricevuto un cartellino rosso diretto.

Il subentrato Niklas Volkrug ha segnato il 4-0 nel secondo tempo prima che Antonio Rudiger segnasse un autogol nel finale dando ai tifosi scozzesi qualcosa di cui esultare.

Ma nei minuti di recupero, Emre Can ha aggiunto un quinto gol per sigillare la più grande apertura nei 66 anni di storia del torneo.

Commenta la foto, All’Allianz Arena di Monaco erano presenti circa 20.000 tifosi scozzesi

L’attesa del primo torneo internazionale della Scozia su suolo straniero dai Mondiali del 1998 in Francia ha visto i tifosi riunirsi in tutto il paese nei pub e nelle fan zone.

Si stima che circa 200.000 persone abbiano compiuto il pellegrinaggio in Germania per accogliere gli uomini di Steve Clarke.

Commenta la foto, Il primo tempo è stato duro per i tifosi di Glasgow

Jennifer Morrison, direttrice dell’evento al Merchant Square di Glasgow, ha detto che i preparativi per la partita erano in corso “da mesi”, con centinaia di persone che entravano dalle porte.

Molti si aspettavano un buon risultato, qualcuno addirittura ha detto che in vista della partita sembrava “la vigilia di Natale”.

Più di 1.200 tifosi si sono riuniti sulla piattaforma nel centro di Glasgow, indossando magliette scozzesi di tutti gli anni e sventolando le divise dei Salters.

Ma il buon umore è svanito rapidamente e all’intervallo molti speravano semplicemente che le cose non peggiorassero.

David Hunter, di Hamilton, ha dichiarato alla BBC Scotland News: “Mi sento assolutamente esausto.

“Abbiamo sempre detto che sarebbe stato difficile andare a Monaco e fare risultato già nella prima partita.

“Sono limiti di danno in questo momento.”

Allie McGinigal, 37 anni, di Denniston, non vedeva l’ora di vedere le restanti partite della Scozia contro la Svizzera mercoledì e l’Ungheria il 23 giugno.

“Ci sono ancora due partite da giocare. Sono successe cose strane”, ha detto.

Ha aggiunto: “Come tifoso della Scozia, ora so che mi aspetto il minimo, e poi se succederà qualcosa di buono sarà un bonus”.

A Monaco, dove migliaia di persone hanno assistito alla partita nel Fan Park della città, i tifosi sono rimasti ottimisti riguardo al futuro.

Commenta la foto, I tifosi scozzesi hanno presentato una versione drammatica della Rosa di Scozia prima del calcio d’inizio

Un tifoso ha detto: “Le altre due squadre non sono allo stesso livello della Germania, quindi siamo ancora ottimisti. Siamo ancora ottimisti. Andiamo in Scozia”.

C’era una sensazione di tristezza in tutto il paese nelle zone dei tifosi allestite nella speranza di una festa.

Al Broadwood Stadium di Cumbernauld, la colonna sonora di Dignity di Deacon Blue non è riuscita a risollevare gli animi.

Al Riverside Park di Dundee, i tifosi hanno sopportato il maltempo prima del calcio d’inizio.

Un tifoso nella fan zone di Inverness ha descritto il risultato come “imbarazzante” e “molto brutto” mentre un altro ha descritto la prestazione come “disgustosa”.

Ma altri hanno mantenuto qualche speranza, dicendo che la squadra doveva “tenere la testa alta” per le restanti partite.

Commenta la foto, Peter Nellis con sua figlia Maria e tre nipoti a Dunfermline

All’East End Park di Dunfermline, erano presenti tre generazioni di una famiglia con Peter Nellis affiancato da sua figlia Maria e dai nipoti Mason, Megan e Caitlin.

Meghan ha detto alla BBC Scotland News: “È un bene per persone come me, perché non mi è permesso entrare nei pub a causa della mia età, quindi è bello essere in posti come questo dove possiamo trovare una bella atmosfera per le partite”.

Ma forse un giovane tifoso ha riassunto meglio la partita.

Ha semplicemente detto: “Erano tutti così cattivi”.