Novembre 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il CEO afferma che i licenziamenti di Amazon continueranno nel prossimo anno

hulu

Il CEO di Amazon, Andy Jassy, ​​ha affermato che i licenziamenti continueranno nel nuovo anno nuova nota Giovedì.

L’annuncio arriva il giorno dopo che la società tecnologica ha iniziato a licenziare i lavoratori del suo team hardware, che si concentra su prodotti come Alexa ad attivazione vocale, secondo la società. Nota Da Dave Limp, vicepresidente senior, dispositivi e servizi.

“La revisione di quest’anno è resa più difficile dal fatto che l’economia è ancora in difficoltà e abbiamo assunto rapidamente negli ultimi anni”, ha detto giovedì Jassy.

Jassy ha affermato che le decisioni sugli ultimi tagli al ruolo di Amazon saranno condivise all’inizio del 2023. Ha affermato che non è ancora certo quanti posti di lavoro saranno interessati, sebbene i tagli riguarderanno Amazon Stores, People Experience e Technology Solutions, ha affermato.

La mossa aggiunge l’azienda all’elenco delle grandi aziende tecnologiche che possiede Tagli di posti di lavoro forzati Nelle ultime settimane, tra Meta, Twitter e Facebook.

Il promemoria di Limp non ha fornito dettagli sull’entità dei licenziamenti, ma le perdite di posti di lavoro arrivano in un momento in cui l’azienda in genere espande la propria forza lavoro durante le intense festività natalizie.

“Continuiamo ad affrontare un ambiente macroeconomico insolito e incerto”, afferma la nota di Limp. “Dopo un’approfondita serie di revisioni, di recente abbiamo deciso di unire alcuni team e programmi”.

“Nei casi in cui i dipendenti non sono in grado di trovare un nuovo ruolo all’interno dell’azienda, sosterremo la transizione con un pacchetto che include indennità di licenziamento, benefici transitori e supporto per il collocamento esterno”, ha aggiunto il promemoria.

I licenziamenti seguono profondi tagli di posti di lavoro in altre grandi aziende tecnologiche, mentre i giganti del settore si ritirano Vendite record È stato raggiunto durante una pandemia, quando miliardi di persone in tutto il mondo sono state costrette all’isolamento. I clienti bloccati a casa si affidano a servizi di consegna come l’e-commerce e connessioni virtuali modellate attraverso i social media e le videoconferenze.

READ  Uber aggiungerà supplementi temporanei per le corse e le consegne di cibo a causa del maggior costo del gas

Tuttavia, si sono verificati timori persistenti di una recessione economica, tassi di interesse in aumento e il passaggio a uno stile di vita pre-pandemia schiacciato settore tecnologico.

Andy Jassy, ​​CEO di Amazon.Com Inc. , durante il Bloomberg Technology Summit a San Francisco, l’8 giugno 2022.

David Paul Morris/Bloomberg tramite Getty Images

Sotto il nuovo proprietario Elon Musk Twitter licenziato – licenziato temporaneamente quasi la metà della sua forza lavoro di 7.500 persone, citando perdite di circa $ 4 milioni al giorno.

Giorni dopo, morto annunciare Taglierà circa 11.000 dipendenti, circa il 13% della sua forza lavoro. azienda menzionato Secondo trimestre consecutivo di calo delle vendite il mese scorso.

Lyft, Netflix, Coinbase, Salesforce, Microsoft e Snap sono tra una serie di altre aziende tecnologiche che hanno licenziato i lavoratori quest’anno.

Foto: Il logo di Amazon appare all'ingresso dello Shannon Building di Amazon a Dublino.

Il logo di Amazon appare all’ingresso dello Shannon Building di Amazon a Dublino.

Foto di Artur Widak/NurPhoto via Getty Images

Il Nasdaq, fortemente tecnologico, è sceso di oltre il 25% nel 2022. Le azioni di Amazon sono scese del 18% quest’anno.

Terzo trimestre profitti Gli utili rilasciati da Amazon il mese scorso sono stati inferiori alle aspettative degli analisti, facendo scendere il titolo del 13% nel trading esteso il giorno dell’annuncio.