Novembre 27, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il CEO di Phoenix Michael Rubin vende azioni di Philadelphia Sixers, New Jersey Devils

Il CEO di Fanatics Michael Rubin ha annunciato mercoledì che venderà la sua partecipazione in Harris Blitzer Sports & Entertainment, uno dei principali proprietari di minoranza dei Philadelphia 76ers e proprietario dei Sixers e dei New Jersey Devils.

Fonti affermano che Rubin possiede il 10% della partecipazione in HBSE ed esclude la sua partecipazione di 11 anni nei detentori di NBA e NHL a causa delle discrepanze nell’espansione della sua attività di Phoenix nelle scommesse sportive e nelle partnership con i singoli giocatori.

“Man mano che la nostra attività settaria cresce, crescono anche gli ostacoli che devo affrontare per garantire che le nostre nuove attività non siano in conflitto con le mie responsabilità di proprietario parziale di Sixers”, ha affermato Rubin in una nota. “… Con questi fatti in mente, venderò la mia partecipazione in Sixers e diventerò un fan per tutta la vita del proprietario dell’area”.

Fanatics è una società da 20 miliardi di dollari che vende online attività professionali e universitarie autorizzate. L’espansione delle scommesse sportive e la negoziazione di accordi individuali di partnership con atleti professionisti crea una serie di conflitti con le regole della contrattazione collettiva.

La guardia è stata coinvolta prima del commercio Sixers-Brooklyn Nets James Horton A febbraio, Rubin ha esaminato attentamente i rivali dell’NBA a causa della sua stretta relazione con Horton. Il Rubin ha ora potuto stringere partnership finanziarie esterne con giocatori che non erano ammessi perché possedeva parte delle squadre.

Josh Harris, fondatore e amministratore delegato di HBSE, ha dichiarato: “L’enorme successo di Michael in tutti i principali sport lo ha reso una piattaforma globale per i fanatici. “Sono molto grato per i suoi molti anni di collaborazione.

READ  È morto Jean-Marc Vallee: il direttore del "Dallas Buyers Club"

“Michael sarà sempre un membro della nostra famiglia HBSE e Sixers e sarà un partner chiave nel nostro impegno collettivo per essere una forza positiva a Filadelfia”.

David Blitzer, co-fondatore e co-manager partner di HBSE, ha dichiarato: “Michael è un visionario e innovatore che è stato determinante nell’aiutarci a sviluppare e sostenere HBSE per il successo futuro. È stato un incredibile amico e partner commerciale per oltre 11 anni anni e la sua intuizione. , L’etica del lavoro, la passione e la capacità di unire le persone lo hanno aiutato ad affermarsi come uno dei leader più influenti e di successo del settore.

“Michael ha utilizzato le stesse qualità quando è diventato il motore di un cambiamento positivo e stimolante nelle nostre comunità. Il gioco sprigiona tutto il suo potenziale connettendo i fan”.