Agosto 9, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il commissario FCC invita Apple e Google a rimuovere TikTok dai loro app store

Il commissario FCC invita Apple e Google a rimuovere TikTok dai loro app store
In una lettera del 24 giugno ai CEO di Apple (AAPL (AAPL)) e google (Il Google (Il Google)), il commissario della Federal Communications Commission Brendan Carr ha descritto ByteDance come “benevola” nei confronti del governo cinese e “obbligata per legge a rispettare [Chinese government] Monitoraggio delle richieste BuzzFeed notiziario Carr ha affermato che i dipendenti cinesi di ByteDance hanno avuto accesso ai dati degli utenti di TikTok statunitensi in più occasioni e ha affermato che le accuse hanno mostrato come TikTok “non sia conforme alle politiche a cui entrambe le società richiedono che ciascuna app aderisca”.

Apple e Google non hanno risposto immediatamente a una richiesta di commento. In una dichiarazione, TikTok ha definito il rapporto BuzzFeed “fuorviante”.

“Come molte aziende globali, TikTok ha team di ingegneri in tutto il mondo”, ha affermato TikTok. “Utilizziamo controlli di accesso come la crittografia e il monitoraggio della sicurezza per proteggere i dati degli utenti e il nostro team di sicurezza con sede negli Stati Uniti supervisiona il processo di approvazione dell’accesso. TikTok ha costantemente confermato che i nostri ingegneri in località al di fuori degli Stati Uniti, inclusa la Cina, possono avere accesso a i dati di accesso. Utente statunitense in base alle esigenze sotto questi severi controlli.

In una dichiarazione, Buzzfeed News ha affermato che “sta inequivocabilmente alla base dei nostri rapporti secondo cui i dipendenti di TikTok in Cina hanno avuto accesso ai dati degli utenti statunitensi molto più frequentemente di quanto precedentemente noto, e siamo lieti che TikTok lo abbia confermato nella sua stessa dichiarazione”.

Per anni, i funzionari statunitensi hanno espresso preoccupazione per il fatto che l’accesso del governo cinese ai dati o alle comunicazioni degli utenti statunitensi potrebbe mettere a repentaglio la sicurezza nazionale. Ma è incerto se l’appello di Carr avrà successo.

READ  Il crash di Bitcoin schiaccia Coinbase. Le azioni sono di nuovo in calo

La Federal Communications Commission non svolge un ruolo nella regolamentazione dei servizi basati su Internet come gli app store e i precedenti sforzi del governo degli Stati Uniti per bandire TikTok dagli app store statunitensi sono falliti in mezzo a sfide giudiziarie. Le decisioni su come e se la FCC dovrebbe agire richiederanno l’approvazione del presidente Jessica Rosenworsel, che guida l’agenzia federale indipendente.

Lo stesso giorno del rapporto di BuzzFeed, TikTok ha annunciato di averlo fatto Migra i suoi dati utente negli Stati Uniti ai server cloud Oracle situati negli Stati Uniti e che alla fine eliminerà le copie di backup dei dati degli utenti negli Stati Uniti dai propri server.

Carr ha scritto nella sua lettera che non era sicuro dell’annuncio. “TikTok ha affermato da tempo che i dati degli utenti statunitensi sono archiviati su server negli Stati Uniti, ma queste rappresentazioni non forniscono alcuna protezione contro i dati a cui si accede da Pechino”, ha affermato. In effetti, l’affermazione di TikTok secondo cui “il 100% del traffico degli utenti negli Stati Uniti è diretto a Oracle” non dice nulla su dove è possibile accedere a questi dati.

Oliver Darcy della CNN ha contribuito a questo rapporto