Maggio 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il crash di Bitcoin schiaccia Coinbase. Le azioni sono di nuovo in calo

Popular Super Bowl ad crashes system
Martedì l’intermediazione di criptovalute ha registrato una perdita nel primo trimestre con entrate in calo del 27% rispetto a un anno fa, mancando le aspettative di Wall Street. Pezzo Regina Le azioni sono scese di oltre il 25% mercoledì e hanno raggiunto il minimo storico.

Il titolo Coinbase è ora in calo di oltre il 75% quest’anno e viene scambiato dell’85% al ​​di sotto del suo massimo storico da novembre. Le azioni hanno perso più della metà del loro valore solo nell’ultima settimana.

Il calo delle azioni Coinbase coincide con il massiccio calo del valore di Bitcoin, Ethereum e altri. Criptovaluta negli ultimi mesi. Coinbase ha affermato nel suo rapporto sugli utili che circa il 48% dei suoi ricavi dalle transazioni proveniva da bitcoin ed ethereum nel trimestre.

A causa della volatilità, Coinbase ha registrato un forte calo del numero di utenti, del volume degli scambi e degli asset rispetto al quarto trimestre.

“Il primo trimestre del 2022 ha continuato la tendenza al ribasso dei prezzi delle criptovalute e alla volatilità iniziata alla fine del 2021”, ha affermato Coinbase. Una lettera agli azionisti. Ma la società ha aggiunto che Coinbase rimane “più entusiasta che mai del futuro della criptovaluta”.
Tuttavia, gli investitori sembravano diffidare del nuovo linguaggio di Coinbase Registrazione dei guadagni trimestrali Con l’avvertimento della Securities and Exchange Commission sui pericoli del fallimento.

“In caso di fallimento, le criptovalute che deteniamo per conto dei nostri clienti possono essere soggette a procedure fallimentari e tali clienti possono essere trattati come creditori generalmente non garantiti”, ha affermato la società.

Ciò potrebbe significare che i clienti non saranno in grado di accedere ai fondi se Coinbase dichiara fallimento.

Ma il CEO di Coinbase Brian Armstrong ha cercato di rassicurare i clienti e di chiarire qualsiasi confusione circa il discorso sul fallimento. A Serie di tweet Nella tarda notte di martedì, Armstrong ha scritto che “i tuoi soldi sono al sicuro su Coinbase, proprio come lo è sempre stato” e ha aggiunto, “non corriamo alcun rischio di fallimento”.

Armstrong ha scritto che la società doveva includere un linguaggio di avviso di fallimento a causa della “recente divulgazione di società pubbliche che detengono risorse crittografiche a terzi” come risultato delle regole della SEC.

Coinbase è probabilmente la compagnia di criptovalute più popolare. Ha suscitato molto interesse all’inizio di quest’anno per uno strano (ma rumoroso) annuncio del Super Bowl che non conteneva nient’altro che QR Code Che si è spostato sullo schermo per 60 secondi.

Coinbase ha affermato nel suo rapporto sugli utili che l’annuncio “ha portato a miglioramenti significativi nella consapevolezza del marchio, nelle preferenze e nel pensiero di acquisto”.

Coinbase è stato anche impegnato ad aggiungere altre criptovalute alla sua piattaforma, come Cardano. Ha anche lanciato un mercato per Icone insostituibili (NFT), l’asset digitale che è diventato Sta diventando sempre più popolare nel mondo dell’arte e del collezionismo.

Tuttavia, nulla di tutto ciò è stato sufficiente per fermare il massiccio calo delle azioni Coinbase.

azienda È stato rilasciato al pubblico l’anno scorso Attraverso la quotazione diretta delle sue azioni al NASDAQ, è stata immediatamente valutata a quasi $ 100 miliardi. La capitalizzazione di mercato di Coinbase si aggira ora intorno ai 15 miliardi di dollari.