Luglio 3, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il lancio inaugurale del razzo SLS della NASA è stato ritardato almeno ad agosto 2022

Il lancio inaugurale del razzo SLS della NASA è stato ritardato almeno ad agosto 2022

Il razzo SLS della NASA visto attraverso le finestre della Firing Room One al Rocco A. Petrone Launch Control Center al Kennedy Space Center, Florida.

Il razzo SLS della NASA visto attraverso le finestre della Firing Room One al Rocco A. Petrone Launch Control Center al Kennedy Space Center, Florida.
foto: Nasa/Joel Kosky

La NASA tenterà un’altra prova del conto alla rovescia del sistema di lancio spaziale all’inizio di giugno, ma l’agenzia spaziale ha avvertito che potrebbero essere necessari più test del suo impegnativo razzo.

L’SLS è tornato al Vehicle Assembly Building del Kennedy Space Center, in Florida, il 26 aprile, consentendo ai tecnici di sostituire una valvola di ritegno dell’elio difettosa sullo stadio superiore e riparare una piccola perdita di idrogeno sull’albero di servizio della coda ombelicale. Questi e altri problemi “inquietanti”, come li descrive la NASA, hanno impedito agli equipaggi di terra di eseguire una quarta prova, quando il razzo doveva essere lanciato. Completamente caricato con giranti ultra-raffreddanti e un conto alla rovescia completo la pratica. La NASA aveva sperato di condurre il quarto test mentre il razzo da 322 piedi (98 metri) era ancora in piedi nel Launch Complex 39B, ma non era così.

Parlando con i giornalisti ieri, i funzionari della NASA hanno affermato che tenteranno nuovamente di eseguire una prova completa all’inizio o alla metà di giugno. Il tempo extra consentirà al team di risolvere alcuni problemi tecnici in sospeso, eseguire ulteriori controlli missilistici e consentire a un fornitore di azoto gassoso fuori sede di apportare gli aggiornamenti necessari al suo sistema di gasdotti.

SLS è una componente chiave del prossimo programma Artemis della NASA, che cerca di riportare gli astronauti americani sulla superficie polverosa della Luna per la prima volta in oltre 50 anni. La NASA ha anche bisogno di Megarocket per costruire l’imminente Lunar Gateway (una piccola stazione spaziale in orbita lunare) e per consentire futuri voli con equipaggio su Marte. SLS ha sofferto Sovraccarichi e ritardicon queste recenti battute d’arresto che aggiungono la beffa al danno.

Supponendo che una prova di successo possa essere completata a giugno, il razzo tornerà ancora una volta Costruzione di assemblaggio di veicoli per i preparativi finali per il lancio e “parte del lavoro che abbiamo rimandato dall’altra parte del vestito bagnato”, ha spiegato Jim Frye, Associate Exploration Systems Development Officer della NASA, durante la teleconferenza. Prossimi periodi di lancio senza pilota Missione Artemide 1 Compreso dal 26 luglio al 9 agosto (Free ha detto che la NASA non sta considerando la parte di luglio di questo periodo), dal 23 al 29 agosto e dal 2 al 6 settembre. Ma non ha fornito date specifiche. La NASA aspetterà i risultati del prossimo vestito bagnato per decidere una data di lancio.

Spiegazione gratuita colui il quale Voleva essere “realistico” e “candido” e ha detto che “potrebbe essere necessario più di un tentativo” per togliersi un vestito bagnato. E avere le azioni dove ne abbiamo bisogno per un conteggio dei lanci più fluido ci dà le migliori possibilità di creare finestre di lancio quando arriviamo al giorno del lancio. Poiché questa è la prima volta che sentiamo che potrebbero essere necessari più tentativi e dato il gran numero di problemi incontrati durante i primi tre test, Free ha chiesto se il razzo fosse più complesso di quanto pensasse la NASA.

“SLS non si rivela più complesso – noi Lui sapeva risposto. Una sfida particolare, ha detto Frey, è far funzionare per la prima volta i nuovi sistemi di terra e capire come risponderanno. Ha detto che la squadra “non darebbe per scontato” che il prossimo vestito bagnato “sarebbe fantastico” in base a ciò che è stato provato durante i primi tre tentativi. Ha aggiunto che era necessaria una certa dose di realismo nell’approccio e “il team ha bisogno del nostro supporto”. Ciò include la gestione del carico di lavoro del team, che “ci sta lavorando da molto tempo”, ha affermato Frey. “Questo è davvero un duro lavoro.”

SLS deve lasciare il file Costruzione di assemblaggio di veicoli A fine maggio, con il vestito bagnato previsto per l’inizio o la fine di giugno. Questa non è una garanzia, perché i tecnici non hanno ancora determinato la fonte dei detriti di gomma che hanno impedito il funzionamento della valvola di ritegno dello stadio superiore durante un test precedente. Anche la perdita segreta di idrogeno sul pad deve essere sistemata a piacimento del team (il problema viene risolto dal ricircolo periodico delle viti), mentre il fornitore di azoto gassoso, Air Liquide, deve dimostrare la sua capacità di fornire gas all’SLS come richiesto, ha dichiarato Cliff Lanham, ha detto ai giornalisti il ​​direttore delle operazioni sui veicoli della NASA.

Una nota positiva, la NASA avrà un commento dal vivo sulla prossima prova SLS, che non è stata fatta nei primi tre test, a quanto pare per Sicurezza motivi.

READ  Come guardare online una potenziale tempesta di meteoriti Tau Hercules