Gennaio 28, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il nuovo e ampio ritratto della Via Lattea cattura più di 3 miliardi di stelle

Quante stelle riesci a contare quando alzi lo sguardo Cielo notturno limpido? Non tanto quanto la telecamera a energia oscura in Cile. Gli scienziati hanno studiato una regione della nostra Via Lattea che contiene 3,32 miliardi di oggetti celesti, tra cui miliardi di stelle.

Il Laboratorio nazionale di ricerca astronomica nell’infrarosso ottico (NOIRLab) della National Science Foundation gestisce il DECam come parte di un programma di osservazione in Cile. Il nuovo set di dati astronomici è la seconda versione del Dark Energy Camera Plane Survey (DECaPS2). NOIRLab lo ha chiamato “La più grande lista mai compilata”, ha detto mercoledì in una dichiarazione.

I visitatori occasionali possono divertirsi con NOIRLab Una versione a risoluzione ridotta del sondaggio Fornisce una panoramica completa. Per chi vuole immergersi nei dettagli, Questo visualizzatore web Consente di approfondire i dati.

Questa vasta regione della Via Lattea contiene miliardi di oggetti celesti come parte del Dark Energy Camera Plane Survey.

DECaPS2/DOE/FNAL/DECam/CTIO/NOIRLab/NSF/AURA/M. Giamani & D. De Martin (NOIRLab di NSF)

La fotocamera ha utilizzato lunghezze d’onda ottiche e infrarosse della luce per rilevare stelle, regioni di formazione stellare e nubi di gas e polvere. “Immaginate una foto di gruppo di oltre 3 miliardi di persone, ogni individuo riconoscibile”, dice Debra Fischer di NSF.”Gli astronomi studieranno questo ritratto dettagliato di oltre 3 miliardi di stelle nella Via Lattea per decenni a venire”.

Il sondaggio esamina il disco della Via Lattea, che appare come una banda luminosa che corre con l’immagine. È pieno di stelle e polvere. C’è così tanto di entrambi che è difficile capire cosa sta succedendo. Le stelle si sovrappongono. La polvere nasconde le stelle. Riordinare tutto richiedeva un’attenta elaborazione dei dati.

“Uno dei motivi principali del successo di DECaPS2 è che abbiamo semplicemente individuato una regione con una densità insolitamente alta di stelle e siamo stati attenti a identificare le fonti che sembrano sovrapporsi”, ha affermato il ricercatore laureato dell’Università di Harvard. Andrea SaidzarLo scrittore principale A Un articolo sullo studio è stato pubblicato su The Astrophysical Journal Questa settimana.

Miliardi di stelle possono sembrare un numero folle, ma è solo una piccola goccia nel secchio galattico. Stime della NASA La Via Lattea contiene almeno 100 miliardi di stelle. La nuova indagine copre solo il 6,5% del cielo notturno visto dall’emisfero australe.

DECaPS2 è un epico progetto pluriennale con 21.400 esposizioni uniche e 10 terabyte di dati. Descrizione di NOIRLab Un sondaggio di “Amazing Astronomical Data Tape” è appropriato. Non abbiamo mai visto la Via Lattea prima. È bello e modesto.

READ  Rapimento di Haiti: le forze di sicurezza affermano che 17 missionari americani e canadesi sono stati rapiti da 400 gang maoiste americane