Settembre 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il partner esclusivo di Trump’s Truth Social non riesce a ottenere il supporto per l’approvvigionamento delle estensioni SPAC

Il partner esclusivo di Trump's Truth Social non riesce a ottenere il supporto per l'approvvigionamento delle estensioni SPAC

Il logo del social network Truth appare su uno smartphone davanti allo schermo dell’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump in questa illustrazione scattata il 21 febbraio 2022. REUTERS/Dado Ruvic/Illustration/File Photo

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Reuters) – La società di acquisizione di Bayad, che ha accettato di fondersi con la società di social media di Donald Trump, non è riuscita a ottenere un sostegno sufficiente da parte degli azionisti per estenderlo di un anno per completare l’accordo, hanno affermato lunedì fonti a conoscenza della questione.

In gioco c’è un’iniezione di denaro da 1,3 miliardi di dollari da parte di Trump Media and Technology Group (TMTG), che gestisce l’app Truth Social dell’ex presidente degli Stati Uniti, che dovrebbe ricevere da Digital World Acquisition Corp. (DWAC.O)la società di acquisizione per scopi speciali (SPAC) che lo scorso ottobre ha firmato un accordo per quotarsi in borsa con TMTG.

L’accordo è stato congelato nel mezzo di indagini civili e penali sulle circostanze dell’accordo. Digital World sperava che la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti, che sta rivedendo le sue informazioni sull’accordo, avesse ora dato la sua approvazione affinché l’accordo andasse avanti.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

La maggior parte degli azionisti di Digital World sono investitori individuali e convincerli a votare tramite i loro broker è stato difficile, ha affermato la scorsa settimana Patrick Orlando, CEO di Digital World.

Digital World ha bisogno che il 65% dei suoi azionisti voti a favore della proposta di estendere la sua vita di 12 mesi affinché la mossa abbia effetto. Entro lunedì sera, molti meno azionisti di Digital World avevano votato per il numero desiderato, affermano le fonti.

READ  Futures Dow: le azioni salgono nei colloqui Russia-Ucraina; Apple, scoppia la Fratellanza Olandese

Il risultato del voto sarà annunciato martedì in un’assemblea speciale degli azionisti di Digital World. I dirigenti di Digital World non credono che saranno in grado di ottenere un sostegno sufficiente dagli azionisti in tempo e stanno iniziando a considerare opzioni alternative, secondo le fonti.

Le fonti hanno chiesto l’anonimato perché i numeri del conteggio dei voti non sono stati annunciati pubblicamente. I rappresentanti di Digital World e TMTG non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento.

Una delle opzioni che Digital World sta valutando è quella di posticipare la scadenza del voto nel tentativo di rafforzare ulteriormente il sostegno degli azionisti, hanno affermato le fonti. Senza ulteriori azioni, SPAC dovrebbe liquidare giovedì e restituire il denaro raccolto nella sua offerta pubblica iniziale a settembre 2021.

Se Digital World non riesce a convincere i suoi azionisti a sostenere l’estensione di un anno, il suo management ha il diritto di prolungare la sua vita senza l’approvazione degli azionisti fino a sei mesi. Non è chiaro se Digital World perseguirà questa opzione e se fornirà alle autorità di regolamentazione il tempo sufficiente per giungere a una conclusione sull’opportunità di portare avanti l’accordo.

Digital World ha rivelato che la Securities and Exchange Commission, la Financial Industry Regulatory Authority e i pubblici ministeri federali stanno indagando sulla transazione con TMTG, sebbene l’esatto scopo dell’indagine non sia chiaro.

Tra le informazioni richieste dalle autorità di regolamentazione ci sono documenti di Digital World sulla due diligence su potenziali obiettivi diversi da TMTG, relazioni tra Digital World e altre entità, riunioni del consiglio di amministrazione di Digital World, politiche e procedure relative al trading e identità di alcuni investitori, ha affermato Digital World .

READ  Le catene di fast food rimangono aperte in Russia e per lo più tranquille in Ucraina

cattura del debito

Se la transazione sarà completata, TMTG riceverà $ 293 milioni di proprietà di Digital World oltre a $ 1 miliardo promesso da un gruppo di investitori sotto forma di investimento di private equity (PIPE).

I tubi scadranno il 20 settembre a meno che l’accordo non sia completato. Una persona che ha familiarità con la questione ha affermato che i banchieri di investimento di Digital World hanno contattato gli investitori nelle ultime settimane per valutare il loro interesse nel ridimensionare PIPE.

Non è chiaro come gestirà TMTG senza accedere ai finanziamenti di Digital World. L’anno scorso ha raccolto 22,6 milioni di dollari tramite cambiali convertibili e altri 15,4 milioni di dollari tramite finanziamenti ponte nel primo trimestre di quest’anno. L’accordo con Digital World fissa l’indebitamento che TMTG può incorrere prima di concludere l’accordo a $ 50 milioni.

Digital World ha affermato di ritenere che TMTG disporrà di “fondi sufficienti” fino ad aprile 2023. TMTG ha affermato la scorsa settimana che Truth Social è “su solide basi finanziarie” e inizierà presto a pubblicare annunci.

Trump ha iniziato a utilizzare Truth Social ad aprile, due mesi dopo il suo lancio su Apple Inc (AAPL.O) App Store. Attualmente ha oltre 4 milioni di follower, una frazione degli 89 milioni di follower che ha su Twitter Inc (TWTR.N) Prima di essere bandito per il suo ruolo nelle rivolte al Campidoglio degli Stati Uniti nel gennaio 2021 da migliaia di suoi sostenitori.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Segnalazione aggiuntiva di Svia Herbst Bayless nel Rhode Island; Segnalazioni aggiuntive di Eko Wang e Crystal Ho a New York. Montaggio di Greg Romelutis e Edwina Gibbs

READ  Peloton prevede di tagliare 800 posti di lavoro, aumentare i prezzi e chiudere i negozi in una revisione

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.