Maggio 25, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il progetto del Senato per l’ora legale permanente solleva dubbi alla Camera

Pallone, chi L’indagine è stata condotta la scorsa settimana Su Ora legale, E condivide l’obiettivo del Senato di porre fine ai cambiamenti dell’orologio “primavera in avanti” e “ritorno indietro” legati a ictus, infarti e incidenti stradali. Ma vuole raccogliere più informazioni, si chiede Analisi federale ritardata a lungo termine In che modo i cambiamenti di tempo possono influenzare altri problemi come produttività, trasporti e costi energetici.

“Secondo me, non c’è consenso nella congregazione, e nemmeno a questo punto in generale, sul fatto che debba esserci un’ora solare contro l’ora legale”, ha detto Ballon. “Non appena il Senato ha approvato il disegno di legge, i membri sono venuti da me e hanno detto: ‘Oh, non farlo. Ho bisogno di tempo fisso’, ha aggiunto, rifiutandosi di identificare i legislatori.

Gli assistenti del Congresso hanno affermato che la Casa Bianca non ha annunciato la sua posizione sull’ora legale permanente. Anche il presidente Biden, un nuovo senatore che ha votato a favore nel dicembre 1973 – l’ultima volta che il Congresso ha cercato di stabilire una politica in tutto il paese – ha visto un calo immediato del sostegno tra le notizie diffuse secondo cui le buie mattine invernali contribuiscono a più auto. Infortuni e cattivo umore. Prima che fosse definitivamente abrogato nell’ottobre 1974, i membri del Congresso hanno introdotto quasi 100 leggi per modificare o abrogare la legge.

L’Ufficio della Casa Bianca e la presidente della Camera Nancy Pelosi (D) hanno rifiutato di rispondere alle domande sulla politica dell’ora legale venerdì, citando i giornalisti. Torna ai rapporti precedenti che l’azione del Senato è in fase di revisione.

Senato Progetto Senato Patti Murray (D-Wash.), Chair of Health Panel e n. 3 Democratici e Sen. Ha il sostegno di entrambe le parti, guidata da Marco Rubio (R-Fla.). I due sono stati guidati da un processo chiamato approvazione unanime del disegno di legge approvato martedì alla Camera, che elimina la necessità del dibattito o elimina il conteggio effettivo dei voti se qualche senatore si oppone a un’azione.

I fautori dell’ora legale permanente sostengono che l’aggiunta di un’ora di luce diurna durante il giorno può aumentare gli affari e portare a guadagni mentali poiché le persone trascorrono il tempo a fare shopping, mangiare e all’aperto. Murray e Rubio indicano stati come Washington e Florida che hanno cercato l’ora legale permanente ma sono in attesa dell’approvazione federale per farlo. I loro collaboratori hanno affermato che stavano lavorando per stimolare il sostegno al cambiamento tra i colleghi della Camera, spingendo per un referendum il prima possibile mantenendo il passo con l’idea.

READ  Mentre l'offensiva ucraina continua, Biden impone ulteriori sanzioni alla Russia

“Sebbene sia dannoso per la salute degli americani e della nostra economia, anno dopo anno ritiri e ritiri creano un caos inutile”, ha scritto Murray in Pelosi. Lettera inviata venerdì Il suo ufficio condivideva con il Washington Post. “Spero ancora una volta che prenderai in considerazione immediatamente questo General Knowledge Act.”

I legislatori che vogliono cambiare le politiche temporali nazionali stanno lavorando contro il tempo, ha affermato Thomas Gray, professore di scienze politiche all’Università del Texas a Dallas.

“Questa è una dinamica insolita e ci sono solo due settimane in cui le persone si preoccupano davvero”, ha detto Clock, che osserva gli orologi che si spostano in avanti di un’ora in primavera e gli orologi si ritirano in autunno, ha detto Gray. “Di solito ci vuole più di una settimana per fare qualcosa al Congresso. Quando le persone sono interessate al processo di approvazione di una fattura, è difficile adattarsi a quel periodo.

Il voto positivo del Senato di martedì è arrivato due giorni dopo – e molte notti di sonno scomode – dopo il cambio dell’orologio della domenica mattina. Ma il prossimo cambio di orologio è fissato per il 6 novembre, nel bel mezzo di una vacanza in casa, due giorni prima che i legislatori si fermino. Per le elezioni.

Geoffrey A. Snyder, professore di politiche pubbliche presso la University of Southern California, che ha studiato la politica dell’ora legale con Gray, ha affermato che il tavolo “preoccupa chiunque sia favorevole all’entrata in vigore dell’ora legale permanente”. ha detto Jenkins. “Il problema è che il consiglio non è pronto per la città, la dirigenza democratica non è pronta per la città e ci sono alcuni estranei che non vogliono entrare nell’ora legale permanente.

Quella controlobby è già operativa e gli avvocati hanno avvertito che cambieranno l’orologio questa settimana. L’inverno può portare all’alba In città come Indianapolis e Detroit, dopo le 9:00, i bambini delle scuole e molti lavoratori sono stati costretti a viaggiare al buio. Save Standard Time, un’organizzazione senza scopo di lucro che chiede l’adozione di un orario fisso permanente, ha inviato decine di messaggi esortando i sostenitori a contattare i legislatori per registrare la loro smentita. Disegno di legge del Senato.

Rappresentante. L’ufficio di Don Bayer (D-Va.) era traboccante di telefonate e lettere, riflettendo “quasi diviso nel sostegno / opposizione al disegno di legge del Senato”, ha detto il portavoce Aaron Fritzner. Ha scritto Su Twitter.

READ  Punto esclamativo per la Cina, fornito da margini migliori

Gli esperti di salute hanno rinnovato le loro preoccupazioni sul passaggio all’ora legale permanente Interrompe i ritmi circadiani costringendo le persone a un programma di sonno innaturale.

“La rapida azione del Senato oggi non è consentita per un forte dibattito o un dibattito”, ha affermato l’American Academy of Sleep Medicine in una dichiarazione dopo il voto di martedì. “Riteniamo che il tempo permanente permanente sia il modo migliore per la salute”.

Alcuni senatori si sono detti sorpresi Martedì si vota Volevano che si rendessero conto che stava accadendo. Ma i principali sostenitori del disegno di legge hanno ripetutamente chiesto questa politica Interventi sul sito del Senato L’anno scorso, lo staff di Murray e Rubio ha affermato di aver trascorso settimane mirando al cambio dell’orologio del 12 marzo, trovando il tempo sul calendario degli affari, della scienza e dei trasporti con la commissione del Senato come un ottimo momento per portare avanti il ​​movimento.

Il 15 marzo il Senato degli Stati Uniti ha approvato un disegno di legge per rendere permanente l’ora legale durante tutto l’anno. (Washington Post)

Ogni ufficio del Senato è stato informato la scorsa settimana del movimento in sospeso dopo che la legge è stata trasformata in una “linea diretta”. Il portavoce di Rubio, Dan Holler, ha affermato il processo mediante il quale i legislatori notificano ai loro colleghi le richieste di consenso. Dal voto, I loro aiutanti hanno detto che né gli uffici di Rubio né di Murray hanno ricevuto lamentele da altri senatori.

Ma anche i leader della Camera sono rimasti sorpresi dalla decisione e hanno affermato di essere determinati a prendersi il loro tempo per riconsiderare il disegno di legge, ha affermato un alto assistente della Camera. Posizione anonima per discutere la legge pendente.

“Qual è la vecchia linea di George Washington? Ora la Camera, in quanto organo fortemente dibattuto, agirà come un piattino da tè per raffreddare i sentimenti prepotenti del Senato”, ha scritto l’assistente in un messaggio di testo, ribaltando una frase spesso citata come la prima della nazione causa. Presidente.

Anche la Casa Bianca sta rivedendo la legge e due collaboratori hanno detto al Post che il Consiglio per la politica interna e il Consiglio economico nazionale stanno esaminando le implicazioni. Finora, la direzione si è rifiutata di spingere per il cambiamento.

“Stiamo apertamente coordinando e lavorando a stretto contatto con il Congresso su tutte le leggi che considerano, ma non ho una posizione specifica da parte dell’amministrazione in questo momento”, ha detto mercoledì ai giornalisti la portavoce Jen Zhaki.

READ  Putin ha avvertito che la Finlandia potrebbe mettere a repentaglio l'adesione alla NATO

Il Congresso stabilì per la prima volta l’ora legale nel 1919 e poi tenne diversi voti per estenderla o ridurla. Questi sforzi raggiunsero il culmine nel 1973, quando i legislatori votarono a favore di un test nazionale biennale sull’ora legale permanente, guidato dal presidente Richard M. Ispirato da Nixon, ha sostenuto che avrebbe risparmiato energia nel mezzo della crisi energetica innescata dallo sciopero del petrolio. Stati Uniti attraverso l’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio arabi o OPEC.

Ma tra le notizie secondo cui la mattina buia potrebbe portare a incidenti stradali, il piano, con poche prove, ha ridotto significativamente i costi energetici e le figure politiche hanno iniziato a chiederne l’abrogazione entro pochi giorni dall’approvazione della legge.

Nel marzo 1974, l’azione del Senato per ribaltare il cambiamento fallì con 48-43 voti; Biden si sedette senza votare. (La Casa Bianca non ha risposto alla domanda sul motivo per cui Biden non ha votato.)

Velocità per annullamento costruita in primavera, La crisi energetica si è conclusa ed è proseguita per tutta l’estate.

“Abbiamo testato l’ora legale in un inverno buio – un inverno è sufficiente”, l’ex senatore Dick Clark ha chiesto ai Democratici dell’Iowa di annullare il 15 agosto 1974. “Spero che il Senato colga questa opportunità.

La settimana successiva, la Camera ha votato 383-16 per abolire l’ora legale permanente, cosa che il Senato ha approvato in una votazione vocale del settembre 1974. Presidente Gerald Ford Firmato velocemente il conto.

Ballon ha affermato che il rapido declino dei progetti negli anni ’70 mostra i pericoli di affrettarsi ad aderire all’ora legale permanente.

“Quello che tu ed io stiamo sottolineando è che non renderai tutti felici, vero?” Ha detto in un’intervista. “Ecco perché dico, dobbiamo passare un po’ di tempo cercando di capirlo. C’è un consenso?”

Con l’intensificarsi del dibattito, Ballon ha affermato che alcuni legislatori avevano avuto un’idea nello spirito del compromesso di Washington.

“In realtà alcune persone mi hanno detto: ‘Perché non dividi la differenza?… Falla mezz’ora’”, ha detto.

Alice Critz ha contribuito a questo rapporto.