Febbraio 2, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il rinnovamento di Android Auto a schermo diviso di Google è in fase di lancio

Dopo un lungo ritardo, il grande rinnovamento di Android Auto da parte di Google è finalmente arrivato. Questa nuova versione di Android Auto pone grande enfasi sulla nuova interfaccia a schermo diviso, che è molto più fluida rispetto al vecchio e solido schermo di Android Auto. Questo aggiornamento è stato mostrato per la prima volta Alla conferenza Google I/O Era stato promesso nell’estate del 2022, ma in qualche modo è stato rinviato al CES 2023. Le app per auto hanno molte norme di sicurezza da seguire.

Android Auto è un’app sul telefono che invia un’interfaccia dedicata (wireless o cablata) al cruscotto dell’auto compatibile. A differenza del normale Android, che può essere ridimensionato a qualsiasi dimensione o forma del display, Android Auto è stato originariamente progettato rigorosamente attorno a un rapporto dello schermo orizzontale di 16: 9. È stato aggiornato nel corso degli anni per essere un po’ più flessibile, Ma ha sempre voluto vivere in questa configurazione orizzontale e widescreen. Tuttavia, non tutti gli schermi delle auto sono ampi e per auto come la Volvo XC90, che aveva un grande schermo 4:3 in stile iPad nella console centrale, Android Auto era in una piccola finestra al centro dello schermo. Alcuni produttori gli hanno fornito una cassetta delle lettere o delle colonne. CarPlay di Apple ha ricevuto lo stesso Aggiornamento sulla flessibilità su iOS 13.

A differenza della vecchia versione, l’interfaccia a schermo diviso dovrebbe essere in grado di adattarsi a qualsiasi schermo rettangolare. Ci sono tre componenti: la barra di navigazione, l’interfaccia principale dell’applicazione e una sezione della barra laterale più piccola che può visualizzare uno o due widget aggiuntivi. Possono essere tutti configurati per adattarsi alla forma dello schermo. La barra di navigazione può trovarsi a destra o in basso. L’interfaccia principale dell’app può trovarsi accanto alla sezione della barra laterale o impilata sopra. La barra laterale può essere una lunga barra verticale o una sottile barra orizzontale. Alcune configurazioni funzioneranno!

La barra laterale è la novità più interessante di Android Auto. Sembra funzionare proprio come la barra delle notifiche di Android, ma è grande per le auto. Può mostrare i controlli per i media attualmente in riproduzione o i suggerimenti multimediali. Può passare alla modalità schermo diviso, dove l’elemento in alto mostrerà la tua notifica più recente, che potrebbe essere un messaggio di testo in arrivo, un’opzione per condividere l’orario di arrivo o il meteo.

Ingrandire / Alcuni produttori (in questo caso, Volvo) inseriranno la vecchia interfaccia di Android Auto in una piccola finestra come questa. Ci sono molti più schermi da usare e questa nuova versione dovrebbe adattarsi meglio.

Volvo

Alcune di queste opzioni sono i nuovi suggerimenti intelligenti dell’Assistente Google, che includono “promemoria per le chiamate perse, condivisione del tempo di accesso rapido e accesso istantaneo a musica o podcast. Le scorciatoie sullo schermo velocizzano le risposte ai messaggi e chiamano i tuoi contatti preferiti”.

Google aggiunge anche una barra delle azioni ricercabile per le app di musica e podcast di Android Auto, che verrà applicata automaticamente a tutte le app multimediali di Android Auto. Le normative sulla sicurezza delle auto di Android Auto impediscono agli sviluppatori di app di progettare un’interfaccia utente: Google ha un’interfaccia multimediale predefinita di cui Spotify, YouTube Music e ogni altra app multimediale hanno bisogno: gli sviluppatori offrono solo streaming multimediale, colori del marchio e una scelta di alcune opzioni del pulsante. Questa interfaccia predefinita viene aggiornata, quindi ogni app la avrà automaticamente.

Mentre l’aggiornamento dell’app è in fase di lancio, non è chiaro se le auto esistenti con schermi più grandi debbano essere aggiornate per supportare questa nuova configurazione dell’auto.

READ  Novità di Android 12 su Chromecast con Google TV